Aumento della sensibilità

Forum sulla ionoforesi.

Aumento della sensibilità

Messaggioda nuvoletta » ven giu 22, 2007 1:00 pm

Ciao ragazzi!! Quanto tempo che non vengo qua... mi sembra un'eternità!!! Come state? Io, caldo a parte, tutto bene... Sto facendo iono e per il momento sembra funzionare, ma non lo dico troppo forte.

Volevo scrivere di una cosa che ho notato... e sapere se accade anche a voi. Dopo la iono avvertite un'aumento della sensibilità tattile alle mani? Dato che non so se così mi sono spiegata faccio un esempio... dopo la ionoforesi, acqua semplicemente calda mi "brucia", sia nel senso che la sento più calda, sia nel senso che mi dà proprio fastidio. Accade anche a voi? Nel caso sia normale, perchè succede?

Ciao a tuttiiiiiiiiiiiiii :wink:
Dev'esserci lo sento, in terra o in cielo un posto dove non soffriremo e tutto sarà giusto...
Avatar utente
nuvoletta
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 85
Iscritto il: sab dic 16, 2006 1:21 am
Località: Marche

Messaggioda Kira » ven giu 22, 2007 3:26 pm

Ciao nuvoletta,
allora... se parli delle mani subito dopo una seduta di iono...si, mi fa lo stesso effetto. Mi bruciano!!
Ma dopo un paio di ore, sono perfettamente normali... non avverto queste differenze!!!
:)
Avatar utente
Kira
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 953
Iscritto il: lun apr 30, 2007 10:24 am
Località: Napoli - Roma

Messaggioda nuvoletta » ven giu 22, 2007 11:56 pm

Si, intendevo subito dopo iono... almeno a me, dura un'oretta o poco più.
Ciaooooo :wink:
Dev'esserci lo sento, in terra o in cielo un posto dove non soffriremo e tutto sarà giusto...
Avatar utente
nuvoletta
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 85
Iscritto il: sab dic 16, 2006 1:21 am
Località: Marche

Messaggioda authcelestial » ven giu 22, 2007 11:58 pm

Immediatamente dopo la seduta è normalissimo.
authcelestial
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 9
Iscritto il: mer dic 20, 2006 12:19 am

Messaggioda Bruce Lee » sab giu 23, 2007 3:11 pm

Ciao Nuvoletta,
finalmente ti fai "risentire"!!!! :wink:
Anche a me capita che le parti trattate diventino più sensibili, soprattutto i piedi che sono sottoposti a intensità di corrente più elevate.
L'effetto dura qualche ora.
Penso che il motivo di ciò sia da ricercare nel trattamento al quale sottoponiamo i nostri arti. La corrente sicuramente stressa la nostra epidermide e determina anche variazioni nel nostro senso tattile.

A presto e non "sparire" di nuovo... :wink:
Avatar utente
Bruce Lee
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 688
Iscritto il: mer dic 13, 2006 11:45 pm

Messaggioda glis » sab giu 23, 2007 5:05 pm

ciao Nuvo :D
no, a me non fa questo effetto, comunque la pelle già a stare parecchi minuti a "macerare" nell'acqua non è che sia il massimo, se poi aggiungi la corrente...
Oppure è star lontano dal forum che può avere effetti collaterali... :wink:
glis
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 507
Iscritto il: mer dic 13, 2006 7:00 pm

Messaggioda nuvoletta » sab giu 23, 2007 8:50 pm

glis ha scritto:Oppure è star lontano dal forum che può avere effetti collaterali... :wink:


Lo penso anch'io... può essere.
Il fatto che non sia stata spesso presente cmq non significa affatto che vi abbia dimenticato, credo che anche volendo (ma non voglio!) non ci riuscirei :wink:
Dev'esserci lo sento, in terra o in cielo un posto dove non soffriremo e tutto sarà giusto...
Avatar utente
nuvoletta
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 85
Iscritto il: sab dic 16, 2006 1:21 am
Località: Marche

Prossimo

Torna a Ionoforesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite