Ciao a tutti

Domande, dubbi ed esperienze di chi soffre di Sudorazione eccessiva

Moderatore: luigi

Re: Ciao a tutti

Messaggioda sweatful » dom lug 31, 2016 10:33 pm

..Ti capisco...non è facile...credo comunque sia anche una "involuzione" normale col passare degli anni..purtroppo...
Bisognerebbe riuscire ad accettare il fatto che la quantità di sudore sarà sempre quella, che esca da una parte o da un'altra..in attesa di un rimedio che funzioni veramente, se potrà mai esistere. Almeno qua sul forum per fortuna ne posso discutere liberamente, bisognerebbe poterne parlare con qualcuno anche nella vita di tutti i giorni......teniamo duro!
sweatful
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 9
Iscritto il: dom ott 18, 2015 9:55 pm

Re: Ciao a tutti

Messaggioda ercapo » gio ago 04, 2016 3:36 pm

Anche io consiglio di fare molta attenzione all uso di antitraspiranti che molto spesso vengono a mia parere usati in maniera incauta. Anche io rivoglio la mia iperidrosi ascellare! Da quando ho usato il perspirex ( 2 anni di applicazione ) , la mia iperidrosi ascellare è notevolmente diminuita , ma in compenso ho cominciato a sudare molto di più sul corpo e sul volto..
Sono ormai più di 2 anni che ho smesso di usare il perspirex, ma niente da fare , non riesco più a sudare come prima sulle ascelle .
Con queste temperature poi c è poco da fare , appena esco di casa comincio a sudare da pertutto :wall: ...
Io vado in giro sempre con un fazzoletto di stoffa per asciugarmi, una maglietta di ricambio e qualcosa per sventolarmi! 8)
Però nonostante non mi faccio problemi, come ho già detto in altri post , l iper è una disfunzione del sistema nervoso che il soggetto non può controllare in maniera volontaria , e quindi c è poco da fare .
A volte penso a come la mia vita sarebbe senza questo fastidiosissimo disturbo , però alla fine sono ugualmente contento perché sono sempre riuscito ad affrontare i momenti di sconforto dove faticano anche solo ad uscire di casa , uscendone più forte ..
Ragazzi l iper è una lotta continua :bomb: :bomb:
ercapo
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 26
Iscritto il: mer ott 15, 2014 10:56 pm

Re: Ciao a tutti

Messaggioda abax » sab ago 20, 2016 8:54 pm

Sì l' "iper" non si può controllare ma in realtà abbiam riscontrato un nesso con quello che si mangia (io ad es. dopo pranzo prendo il caffè e spesso sudo, soprattutto se ho mangiato cose pesanti), e poi come si scrive spesso qui il discorso emotivo conta. L'antitraspirante può aiutare non facendo più sudare in zone "sensibili": certo quel che scrivete è allarmante perchè dice che anche gli antitraspiranti appunto possono dare effetti non del tutto reversibili, cosa di cui tener conto allora ogni qualvolta nuovi arrivati chiedano informazioni...

Abax
"United we stand, divided we fall"
"It is not our differences that divide us. It is our inability to recognize, accept, and celebrate those differences" (Audre Lorde).
abax
Veterano
Veterano
 
Messaggi: 4509
Iscritto il: gio dic 14, 2006 3:14 am
Località: Reggio Emilia

Re: Ciao a tutti

Messaggioda ercapo » mar ago 23, 2016 12:47 am

Sì abax è proprio così almeno nel mio caso ed è proprio per questo sento il bisogno di farlo sapere al forum.
Giusto una settimana fa ho passato un giornata insieme a 5 miei amici del liceo . A una certa scherzando uno mi ha detto come mai non sudi più sotto le ascelle , mi ricordo al liceo quando riuscivi a bagnare anche le felpe e poi ci siamo messi a ridere... Prima di prendere il perspirex ero capace di bagnare sotto le ascelle due magliette più felpa! . Adesso non sudo praticamente più sotto le ascelle , però non appena la temperatura si alza o mi trovo ad affrontare una situazione che mi provoca un minimo di agitazione , percepisco come se il mio fisico producesse un eccesso di calore che non riesce a disperdere e mi capita tipo di avere delle vampate di calore dove praticamente mi bagno tutto ( ovviamente ciò è molto più fastidioso ) .
Prima sudato tantissimo in maniera continuativa sulle ascelle 24 ore al giorno , però era una cosa tra virgolette naturale . Il mio fisico produceva un eccesso di calore e lo disperdeva più o meno costantemente con il sudore.
Adesso il meccanismo è alterato e cioè viene prodotto calore , non riesce a disperdersi tramite le ascelle , improvvisamente ho una vampata di calore che dura un tot di tempo e poi passa, per poi rivenire di nuovo al successivo aumento di calore.
Spero di essere stato il più chiaro possibile.
Ps: quello che mi aiuta oggi è che sono mi maturo , più sicuro di me e mi accetto per quello che sono ; certo sta cavolo di iper è una bella scocciatura.
ercapo
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 26
Iscritto il: mer ott 15, 2014 10:56 pm

Precedente

Torna a Iperidrosi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti