FORUM IPERIDROSI ERITROSI ERITROFOBIA

Oggi è mar apr 24, 2018 1:46 pm

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Ciao a tutti
MessaggioInviato: mar nov 17, 2015 3:29 pm 
Non connesso
Principiante
Principiante

Iscritto il: dom ott 18, 2015 9:55 pm
Messaggi: 9
Ciao a tutti,
scrivo in questo forum perchè anch'io sudo moltissimo, sia d'estate che d'inverno, soprattutto in caso di stress e comunque in ogni occasione sociale, anche la più semplice.
Penso sia iperidrosi generalizzata, perchè sudo tanto ovunque da cima a fondo, soprattutto sotto le ascelle (tantissimo e quasi perennemente), sulle mani (tantissimo e praticamente sempre) e ai piedi, ma nei momenti di agitazione (ed essendo una persona ansiosa mi agito per qualsiasi cosa) anche in viso e sulla schiena; anche perchè c'è una forte dose psicologica, cioè che si crea un circolo vizioso in cui più mi preoccupo di quanto sudo e quanto si vede, più sudo. :(

Odio tantissimo questa condizione, che inibisce ogni mio tentativo di "espormi" e praticamente influenza ogni mia scelta in ambito sociale. Tanto più che non ne puoi parlare con nessuno perchè è molto imbarazzante e quasi "sbagliato".
Quando esco, ad esempio, devo sempre organizzarmi per mettere vestiti "adeguati" (cioè bianchi o neri o sintetici) e non che mi piacciono (così anche quando li compro). Sono pensieri ossessivi incentrati sul sudore, sono diventato un maestro nel nascondere e nascondermi, guardo sempre la gente intorno e mi chiedo sempre perchè sono l'unico che suda così, mentre gli altri neanche una goccia a 35 gradi di temperatura, al chiuso. Perchè poi ho notato che al chiuso le cose per me peggiorano, con poca aria sudo molto, molto di più, quindi credo c'entri anche la respirazione e l'ansia.
Ma purtroppo così perdo moltissima energia vitale, e giorni di vita vissuta; essendo poi una persona introversa e ansiosa di natura, è tutto un pò scoraggiante.
L'ideale sarebbe fregarsene, ma è difficilissmo.

Inizialmente, tra i 18 e i 23 anni, avevo sudorazione fortissima solo sotto le ascelle e forte alle mani, poi è peggiorato tutto. Do in parte colpa ad un antitraspirante (Apa*il) che ho provato sulle ascelle e poi sul viso, che mi ha creato una forte compensatoria sul resto del corpo, specialmente alla fronte e alla schiena. Anche se credo sia "evoluta" anche fisiologicamente l'iperidrosi con l'età.
Però tornassi indietro mi terrei tutta la vita l'iperidrosi localizzata alle ascelle, perchè secondo me quasi più accettabile e "nascondibile".
Ho poi comprato indumenti della Sut*an, che funzionano abbastanza bene e mi rendono molto più sicuro in ambito sociale, attualmente ho comprato antitraspiranti Apa*il mani e piedi (risultati scarsi ai piedi, scarsissimi o nulli alle mani) e Sweat*top forte sempre mani e piedi (alle mani ho ottenuto un risultato migliore, ma sempre insufficiente), sto bevendo ogni giorno da poco tintura madre di salvia (circa 30 gocce al giorno), ma per ora con pochissimi risultati.
Faccio psicoterapia, ma con risultati minimi.

Devo imparare a convivere con questa condizione, ma è molto difficile, inibisce ogni mia volontà. Mi piacerebbe molto essere una persona molto attiva, ma sia per il mio carattere molto timido e ansioso, sia per questa maledetta sudorazione, ogni scelta per me ha un peso gigantesco, che non posso condividere con altri.
Vorrei tanto fare sport, e in confronto al problema della sudorazione, molti altri problemi mi sembrano minuscoli, al cospetto di questo che però è insormontabile. Ingigantire il problema non è sicuramente d'aiuto, però è già di per sè un grosso fardello.

Scusate lo sfogo, ma molte volte tutto ciò è insostenibile :smile:
Vi saluto e ringrazio per le testimonianze che lasciate su questo forum, davvero preziose.
Se avete consigli su trattamenti e terapie sono ben accetti! :D
A presto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ciao a tutti
MessaggioInviato: mer nov 18, 2015 12:43 am 
Non connesso
Veterano
Veterano

Iscritto il: gio dic 14, 2006 3:14 am
Messaggi: 4494
Località: Reggio Emilia
Benvenuto Sweatful! :smile:

Mi pare tu sia abituato a legger il forum e conosca già i vari rimedi. Mi permetto di dirti che però la scelta di non parlarne con nessuno non aiuta di certo (anche se ovviamente confidarsi so bene che può essere tremendamente difficile, e bisogna farlo nei modi e colle persone giuste), e che certo sì, penso sia meglio fare sport piuttosto che non farlo (ma questo in generale, non solo per gli "iper").

Abax

_________________
"United we stand, divided we fall"
"It is not our differences that divide us. It is our inability to recognize, accept, and celebrate those differences" (Audre Lorde).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ciao a tutti
MessaggioInviato: sab nov 21, 2015 6:49 pm 
Non connesso
Pratico
Pratico

Iscritto il: lun ago 17, 2015 3:14 pm
Messaggi: 42
ciao


penso che quello che devi fare e sfogarti e parlare del problema.poi mi sembra che riesci a controllare il problema abbastanza bene con apaxil, psicoterapia e il vestiario adatto.
e questo e gia moltissimo. e io mi fermerei. Hai gia visto che la sudorazione esce in altri parti del corpo e percio e meglio tenersi quella che si ha

Potresti provare la il botulino, ma poi valuta se sopporti la sudorazione in altri parti
Cerca di abbassare il livello di stress... facile a dirsi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ciao a tutti
MessaggioInviato: gio nov 26, 2015 10:41 am 
Non connesso
Principiante
Principiante

Iscritto il: dom ott 18, 2015 9:55 pm
Messaggi: 9
Ciao Abax e Luigi, grazie del benvenuto.
Sì penso che la via migliore rimane quella di accettarsi per come si è...anche se è molto difficile.
Concordo sul livello di stress, è meglio lavorarci un pò su. :smile:
Comunque non so se succede anche a voi, ma la mia sudorazione triplica a contatto con certi tipi di materiale, ad esempio la lana grossa (ai piedi per me è improponibile, diventano bagnati) che ovviamente tiene più caldo, ma a me aumenta solo il sudore, o i materiali sintetici, come la plastica ad esempio. Credo sia anche ipersensibilità della pelle, ma è come se invece di produrre calore, il corpo producesse sudore, spesso mi capita di avere mani fredde e sudate.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ciao a tutti
MessaggioInviato: lun feb 15, 2016 11:52 pm 
Non connesso
Pratico
Pratico

Iscritto il: mer ott 15, 2014 10:56 pm
Messaggi: 26
Ti ho mandato un messaggio privato ,dagli un occhiata !ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ciao a tutti
MessaggioInviato: lun lug 25, 2016 9:41 pm 
Non connesso
Principiante
Principiante

Iscritto il: dom ott 18, 2015 9:55 pm
Messaggi: 9
Ciao a tutti.

Vi scrivo perchè l'iperidrosi generalizzata che ho io mi porta ultimamente all'esasperazione. Con il caldo estivo (ma soprattutto la maledetta cappa di afa che non fa respirare) peggiora tutto drasticamente (anzi, direi che è più un problema di mancanza d'aria che di caldo vero e proprio....) Dover scandagliare il vestiario almeno mezzora prima di uscire (che sia mattina o sera) ogni volta è straziante, anche perchè vorrei molto poter indossare cose colorate e non il solito bianco-nero, però devo sempre scegliere in funzione di questa maledetta iperidrosi generalizzata. Se l'ideale sarebbe sforzarsi di accettarsi per come si è, è altrettanto vero che questo imbarazzantissimo problema fa solo arrabbiare e ben sappiamo che più si è tesi e più si suda....che beffa. Ritrovarsi con schiena e cosce bagnatissime quasi solo per l'agitazione è UMILIANTE. A volte veramente si perde la fiducia. :sorry:

...Comunque, a proposito di vestiario, ho trovato un modo per apportare un pò di colore al proprio abbigliamento: indossare magliette multicolore con disegni che ricoprono tutta la maglietta (gli aloni di sudore si perdono nei contrasti di colore). Insomma: condannati al bianco o al nero o....a vestire fin troppo sgargianti! senza mezze misure :lol: 8)

A un certo punto comunque me ne sbatto, anche per esasperazione, e devo dire che faccio un mestiere che mi lascia libero di sudare quanto voglio. Però il problema è sempre in giro alla sera, con le ascelle perennemente bagnate e schiena e cosce sempre in agguato. Non di rado guardo gli altri che sfoggiano magliette rosse e azzurre a 36 gradi all'ombra e corrono in giro senza una minima goccia e mi capita di invidiarli, e non poco. L'aggravante è spesso l'elevato peso che si da al giudizio altrui su di sè, però la "fontana" non la fermi praticamente... mai :(
Comunque valutando anche gli antitraspiranti, ormai opto per l'applicazione solo sulle parti che risulterebbero troppo strane per essere sudate (ad esempio sotto le cosce). Rimpiango ancora l'"innocente" iperidrosi esclusivamente ascellare....

Scusate lo sfogo, ma a volte veramente sta iper è talmente invadente da sorprendere in negativo....
Grazie a tutti per la comprensione :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ciao a tutti
MessaggioInviato: mer lug 27, 2016 10:12 pm 
Non connesso
Pratico
Pratico

Iscritto il: mer giu 01, 2011 1:57 pm
Messaggi: 59
L errore piu grosso ke avessi potuto fare é stato proprio quello di usare gli antitraspiranti " in passato" per una sudorazione facciale sul naso e labbro superiore e ascelle" presente solo in estate "provocandomi successivamente un iper generalizzata anke a pancia schiena e inguine, e sono una donna! Magari potessi tornare in dietro! Col senno di poi mi guarderei bene dai maledetti antitraspiranti..ora la battaglia é uscire da qsta ke finora sembra una condanna.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it