FORUM IPERIDROSI ERITROSI ERITROFOBIA

Oggi è sab gen 20, 2018 3:33 pm

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Ossibutinina Cloridrato
MessaggioInviato: mar mag 12, 2015 8:04 pm 
Non connesso
Principiante
Principiante

Iscritto il: lun apr 27, 2015 8:02 pm
Messaggi: 6
md1983 ha scritto:
All'inizio devo dire però che non mi dava problemi. Sopportavo benissimo gli effetti collaterali. Negli ultimi mesi invece ho notato che alcuni effetti collaterali sono aumentati di intensità, ed ho notato addirittura qualche nuovo effetto collaterale molto fastidioso, anche se non sono certo che sia imputabile al farmaco: qualche episodio di febbre, leggera ginecomastia monolaterale. Sono sicuramente imputabile al farmaco: sonnolenza, confusione mentale, difficoltà di concentrarsi e quindi lavorare/studiare, secchezza della bocca e del palato, spesso mal di gola per gola secca, secchezza degli occhi, ritenzione idrica, difficoltà a urinare, diminuzione della libido, ecc.
Per questo motivo sto facendo ricerche sui possibili danni da farmaci anticolinergici a lungo termine.
Il consiglio che vi do è quello innanzitutto di parlarne con il medico sull'uso dei farmaci per l'iperidrosi, e di usare le compresse solo in caso di bisogno. Io mi sono posto come obiettivo quello di trovare nuovi espedienti, che non siano farmaci. Al massimo l'antitraspirante da usare localmente. Non voglio dipendere da farmaci. Se le cose non migliorano penserò all'ETS.



Ragazzi mi sto scoraggiando. Sta funzionando meno in questi ultimi giorni, fa un caldo che si muore a milano e in negozio dove lavoro non c'è nemmeno l'aria condizionata! E devo fare su e giù per le scale per prendere le scarpe ai clienti, md dici che una terza compressa potrebbe essere d'aiuto? Se si, tu quando la prendi?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ossibutinina Cloridrato
MessaggioInviato: mar mag 12, 2015 8:15 pm 
Non connesso
Esperto
Esperto

Iscritto il: dom set 18, 2011 11:44 pm
Messaggi: 224
Guarda, io ti dico che già dopo la quarta/quinta compressa non sudo più. Almeno il sudore emozionale non c'è più. Prese naturalmente a digiuno, quindi almeno un'ora prima dei pasti. A volte ne prendo anche 3 in una giornata.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ossibutinina Cloridrato
MessaggioInviato: mar mag 12, 2015 8:20 pm 
Non connesso
Principiante
Principiante

Iscritto il: lun apr 27, 2015 8:02 pm
Messaggi: 6
md1983 ha scritto:
Guarda, io ti dico che già dopo la quarta/quinta compressa non sudo più. Almeno il sudore emozionale non c'è più. Prese naturalmente a digiuno, quindi almeno un'ora prima dei pasti. A volte ne prendo anche 3 in una giornata.



No ma per quanto riguarda quella emozionale nemmeno io sudo. Però ti dico, oggi e ieri ci sono stati sui 30 gradi a milano e c'è un'umiditá pazzesca! E in negozio (che non c'è proprio aria), non in giro perché per lo meno all'ombra l'aria c'è, ho sudato tanto (ascelle e tronco).
Tu dici che è normale?
Comunque da domani provo a prendere la terza almeno per quando sono in negozio giusto per fare questo esperimento e vedere se effittivamente si riduce la sudorazione.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ossibutinina Cloridrato
MessaggioInviato: mer mag 13, 2015 11:19 am 
Non connesso
Esperto
Esperto

Iscritto il: dom set 18, 2011 11:44 pm
Messaggi: 224
Il farmaco agisce sul sistema simpatico inibendo prettamente la sudorazione anomala emozionale e quella persistente durante tutto l'arco della giornata in condizioni di normalità, ovvero quelle in cui la maggior parte delle persone di solito non suda. Io sudo lievemente in mani e ascelle anche, ma dopo 3 giorni di farmaco ho sia mani che ascelle completamente secche: in condizioni - ripeto - di normalità. Ma per tutto il resto, caldo eccessivo, esercizio fisico e sport, si suda un po' meno, ma comunque si continua a sudare. Poi penso che a 30 gradi con umidità eccessiva sudino un po' tutti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ossibutinina Cloridrato
MessaggioInviato: mer mag 13, 2015 11:54 am 
Non connesso
Principiante
Principiante

Iscritto il: lun apr 27, 2015 8:02 pm
Messaggi: 6
md1983 ha scritto:
Il farmaco agisce sul sistema simpatico inibendo prettamente la sudorazione anomala emozionale e quella persistente durante tutto l'arco della giornata in condizioni di normalità, ovvero quelle in cui la maggior parte delle persone di solito non suda. Io sudo lievemente in mani e ascelle anche, ma dopo 3 giorni di farmaco ho sia mani che ascelle completamente secche: in condizioni - ripeto - di normalità. Ma per tutto il resto, caldo eccessivo, esercizio fisico e sport, si suda un po' meno, ma comunque si continua a sudare. Poi penso che a 30 gradi con umidità eccessiva sudino un po' tutti



E allora è tutto regolare hahaha a posto grazie mille! Vi tengo aggiornati! Buona giornata a tutti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ossibutinina Cloridrato
MessaggioInviato: gio mag 21, 2015 4:40 pm 
Non connesso
Pratico
Pratico

Iscritto il: ven apr 01, 2011 2:02 pm
Messaggi: 93
ragazzi cercate di non diventare simili a deserti....il corpo ha bisogno di sudare....e caspita 30° con umidità e negozio chiuso, suderebbe anche la sabbia del deserto!

inibire la sudorazione emozionale, secondo me, deve essere l'unico scopo per cui si assumono farmaci o si usa un preparato chimico...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ossibutinina Cloridrato
MessaggioInviato: mar giu 02, 2015 7:17 pm 
Non connesso
Veterano
Veterano

Iscritto il: gio dic 14, 2006 3:14 am
Messaggi: 4491
Località: Reggio Emilia
Scusate per il post OT.

Gio252 ha scritto:
Come mai si sono cancellati tutti i nostri messaggi???


Ciao Gio,

cosa intendi? Ho visto che i 2 topic storici sull'ossibutinina ci sono ancora:

viewtopic.php?f=25&t=4117
viewtopic.php?f=25&t=4683

Per quanto riguarda il tuo primo post: ne approfitto per ricordare a tutti che, se non ricordan la password, posson scriverci una mail. Non credo alcool e cannabis possano essere considerate soluzioni al problema, essendo (lo sottolineo anche se può esser considerato ovvio, essendo un forum pubblico) pericolosi per la salute. Infine, credo sia meglio non nascondere questi problemi al proprio partner, visto che, almeno con quella persona, dovrebbero esserci complicità e accettazione reciproche.

Abax

_________________
"United we stand, divided we fall"
"It is not our differences that divide us. It is our inability to recognize, accept, and celebrate those differences" (Audre Lorde).


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it