Antihydral da usare nella capoccia(in testa)?

Forum sugli antitraspiranti.

Antihydral da usare nella capoccia(in testa)?

Messaggioda salvo24 » mer ago 31, 2011 10:26 pm

Vi seguo spesso e devo fare i complimenti ad Abax che fa i "salti mortali" per tenere in vita questo forum, fiore all'occhiello italiano.
Veniamo all'oggetto del topic/thread. Nel foglietto illustrativo dell' Antihydral non si fa riferimento a un utilizzo diverso da mani, piedi e ascelle, e neppure si sconsiglia di utilizzarlo in altre parti del corpo, vedi la testa.
La cute della testa dovrebbe essere più resistente dell'epidermide. Possibile che nessuno l'abbia sperimentato sulla capoccia? posso capire in viso, visto gli effetti collaterali, ma sulla testa?
Io ho utilizzato Odoban nel periodo estivo ma mi sono ingannato non poco. Infatti le temperature estive(sicule) fino al ferragosto non mi hanno impensierito più di tanto, ma subito dopo l'arrivo del vero caldo sono iniziati i primi problemi e scavalcata la soglia di tollerabilità, la parte posteriore della testa ha incominciato a grondare e il fronte quasi.
Seguendo i consigli di questo forum, già a partire dal luglio dell'anno scorso, ho preso tutto quello che c'era da prendere: Tintura madre, gocce omeopatiche, Laris Crema, Mono Dema,Odoban, sansudor, Trs 15, Galenica di cloruro di alluminio al 20% + quella in gel.
Devo dire che Laris crema associata a Sansudor per le ascelle, sta incominciando a produrre i propri effetti. E' da un mese che la uso e le ascelle in questo momento sono asciutte, non posso proprio dire la stessa cosa per la testa dove ho applicato Odoban in combinazione con il "Trs 15".
Il Trs: trattamento regolatore della sudorazione mi ha deluso e non ha funzionato neppure sulle ascelle. L'ho testato per il mese di luglio anche per testa, viso e appunto le ascelle, ma niente.
Forse assorbe all'inizio, ma dopo è uno strazio e non credo che possa essere minimamente paragonabile al botulino, ma non scherziamo.
Adesso per la testa sto ricominciando con la galenica, ma penso che ordinerò perspirex sia lozione che il Roll-on anche per le ascelle visto che per reperire il Sansudor è un problema. Pensate che ho dovuto ordinarlo da una farmacia svizzera con pagamento on line che aveva il sito in lingua tedesca.
Non ho intenzione di arrendermi anche perché e non me ne vogliano coloro che sudano dalle mani, il sudore che scende in viso dalla testa è ancora più critico di qualsiasi parte del corpo e ti fa salire la tensione alle stelle e viceversa. Le mani le asciughi, le ascelle pure, la testa:no!
Provate ad entrare in un negozio con la testa bagnata, qualche negoziante è pure arrivato a dirmi di usare subito lo shampoo. Le mani te li nascondi, la testa no. Dalla testa il sudore arriva in viso e con gli occhiali da vista si appannano e mi innervosisco. Prima di venire a conoscenza di questo forum pensavo che la mia non fosse una malattia, ma l'iperidrosi è una malattia. non sapete quante volto ho camminato per le strade con la fascia in testa, la classica fascia che si usa per il tennis, è incredibile.
Pensate a quante rinunce ho dovuto fare, a partire da un lavoro manuale dove anche una goccia di sudore rovina tutto, fino a tante altre belle cose, tipo ballare. Quante ragazze ho dovuto far ballare da sole perché io sudavo, e non ho potuto neppure imparare i balli latino americani, per via di questo "dramma". Mi inventavo che ero stanco, annoiato e loro abboccavano.
Pensate che una volta, essendo io un ragazzo carino, per conquistare una "belloccia" di un certo spessore ho dovuto adottare un sistema che solo a ripensarci mi viene da vomitare.
Eravamo in discoteca e per non sudare ho bevuto circa 5 litri di coca-cola fredda, la media era quella di mezzo litro ogni 10 minuti. Sapete benissimo che le cose fredde causano una maggiore sudorazione solo dopo che smette di bere, io praticamente bevevo in continuazione e non ballavo, ma in compenso non sudavo. La gente mi vedeva andare in bagno ogni 20 minuti. E quante volte me la sono fatta alla larga dai posti chiusi, non c'è verso, non appena sale la temperatura e la tensione, dalla testa parte il sudore e l'incazzatura.
Adesso siamo sulla stessa barca e vediamo cosa sì può fare,
Ok, vado ad asciugarmi i capelli e poi applico la galenica.
Una buona notte
salvo24
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 130
Iscritto il: dom lug 17, 2011 10:20 am

Re: Antihydral da usare nella capoccia(in testa)?

Messaggioda salvo » gio set 01, 2011 6:49 am

ciao salvo24 io ho utilizzato laris crema per l'eccessiva sudorazione all'inguine ma non ha prodotto nessun risultato....
salvo
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 5
Iscritto il: ven ago 12, 2011 10:54 am

Re: Antihydral da usare nella capoccia(in testa)?

Messaggioda salvo24 » gio set 01, 2011 9:26 am

La crema Laris da sola non può fare nulla, diciamo che è da complemento.
Prima di coricarsi si applica il cloruro di alluminio al 20%, durante il giorno si usa una lozione o crema meno concentrata come appunto la Laris che non blocca il sudore ma lo riduce.
In ogni modo a me hanno dato un effetto sinergico.
Ti saluto
salvo24
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 130
Iscritto il: dom lug 17, 2011 10:20 am

Re: Antihydral da usare nella capoccia(in testa)?

Messaggioda abax » ven dic 14, 2012 1:38 pm

salvo24 ha scritto:Prima di coricarsi si applica il cloruro di alluminio al 20%, durante il giorno si usa una lozione o crema meno concentrata come appunto la Laris che non blocca il sudore ma lo riduce.

Ciao. Grazie Salvo per i complimenti anche se purtroppo poi t'ho smentito quasi scomparendo per 1 anno e mezzo. Vorrei ricordare che ognuno deve regolarsi in base alle reazioni del proprio corpo. Il cloruro di alluminio la sera dovrebbe esser sufficiente per la giornata (e non va applicato tutte le sere, se non per le primissime applicazioni). Nulla impedisce di usar un deodorante il giorno dopo, se non, appunto, eventuali segnalazioni del corpo (irritazioni, bruciori). Ma si può anche farne a meno. Sta a ognuno trovare un proprio equilibrio tra benefici e fastidi...

Abax
"United we stand, divided we fall"
"It is not our differences that divide us. It is our inability to recognize, accept, and celebrate those differences" (Audre Lorde).
abax
Veterano
Veterano
 
Messaggi: 4509
Iscritto il: gio dic 14, 2006 3:14 am
Località: Reggio Emilia


Torna a Antitraspiranti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron