Palmo asciutto, dita umide dopo 3 anni di iono: Aiuto!

Forum sulla ionoforesi.

Palmo asciutto, dita umide dopo 3 anni di iono: Aiuto!

Messaggioda freehands » sab gen 13, 2007 1:05 pm

Cari utenti, sono una new entry del forum.

Non avrei aperto un nuovo 3d se fosse stato possibile inserire un messaggio nel post "Posizione mani con drioni".

Il punto è questo: ho sempre utilizzato il drioni con il palmo nell'acqua ed è andata sempre bene (faccio iono da 3 anni circa). Ora sento il palmo asciutto e le dita umide.

Domande:
1) E' una situazione di passaggio che rientrerà, o è successo a qualcun'altro?

2) Mi è sembrato che il trattamento a giorni alterni (3 gg palmo in acqua, 3 gg dita in acqua) non abbia sortito gli effetti sperati, soprattutto per le dita. Come si regola chi ha lo stesso problema?
freehands
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 5
Iscritto il: sab gen 13, 2007 12:56 pm

Messaggioda Godot » dom gen 14, 2007 1:01 pm

Credo si tratti di un problema transitorio causato sicuramente dal drioni* (che funziona benissimo ma non è certo il massimo della tecnologia).

Mentre aspettiamo una risposta da chi conosce il drioni* meglio di me, ti consiglio di provare ad invertire la posizione della mano (sempre se non l'hai gia fatto).

Ciao ;)
Avatar utente
Godot
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 7
Iscritto il: gio dic 14, 2006 1:25 am
Località: Roma

Messaggioda freehands » dom gen 14, 2007 1:36 pm

Intanto grazie Godot.
Ho invertito la posizione come ho scritto (6 gg alternati: 3 gg palmo in acqua, 3 gg dita in acqua) ma gli effetti sulla dita nn sono stati apprezzabili: i benefici sono sempre minori rispetto al palmo?
Non voglio pensare di dovermi sottoporre a una "tortura" più lunga di 6 giorni (fino ad ora sufficienti per asciugare TUTTA la mano) perché magari dovrei dedicarne addirittura 6 al palmo e 6 alle dita: cosa mi raccontate della vostra esperienza?

Domanda fondamentale: conosco SOLO drioni e ho usato sempre e SOLO drioni con cui finora è andata bene. Ma se mi dite che c'è un apparecchio ANCORA PIU' EFFICACE sono la persona più felice del mondo. Se sì, qual è?
freehands
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 5
Iscritto il: sab gen 13, 2007 12:56 pm

Messaggioda Godot » dom gen 14, 2007 2:01 pm

ah è vero l'avevi scritto , scusa ho letto al volo :lol:

Magari un paio di sedute in piu potrebbero risolvere, cmq a volte mi capite di non essere completamente asciutto dopo aver finito il ciclo, ma solo dopo 2-3 giorni.

In ogni caso ci sono apparecchi decisamente piu validi del drioni*, soprattutto perche permettono di utilizzare le vaschette di alluminio (immergendo cosi tutta la mano).

Ciao ;)
Avatar utente
Godot
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 7
Iscritto il: gio dic 14, 2006 1:25 am
Località: Roma

Messaggioda gio' » ven feb 23, 2007 4:24 pm

CIAO, iO DA MOLTI ANNI USO IL DRIONI ED HO TROVATO UNA POSIZIONE EFFICACE PER TUTTA LA MANO, SEBBENE SIA UN PO' PIU' FASTIDIOSA. IN PRATICA IMMERGO LE DITA NELL'ACQUA, POI APPOGGIO TUTTO IL PALMO E FACCIO TOCCARE ANCHE UNA PARTE DEL POLSO SUL FELTRINO PIU' ALTO. IN QUESTA POSIZIONE SENTO UNA MAGGIORE INTENSITA' DI CORRENTE SU TUTTA LA MANO. IL LATO NEGATIVO E' CHE IL POLSO TENDE AD ARROSSARSI IN QUANTO PIU' SENSIBILE PERO' HO NOTATO CHE CON QUESTA POSIZIONE OTTENGO "L'ASCIUGATURA" IN TEMPI SENSIBILMENTE PIU' BREVI ED IN MANIERA PIU' UNIFORME SU TUTTA LA MANO. NON SO SPIEGARNE LA RAGIONE MA CON ME FUNZIONA. IN BOCCA AL LUPO
gio'
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 8
Iscritto il: dom dic 31, 2006 9:40 am

Messaggioda freehands » mer mar 14, 2007 9:42 pm

Grazie mille giò: devo provare anch'io.
freehands
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 5
Iscritto il: sab gen 13, 2007 12:56 pm

Messaggioda Valentina » gio mar 29, 2007 3:22 pm

Godot ha scritto:In ogni caso ci sono apparecchi decisamente piu validi del drioni*, soprattutto perche permettono di utilizzare le vaschette di alluminio (immergendo cosi tutta la mano).


beh..a me sinceramente capita nonostante uso le vaschette di all.
I polpastrelli sono l'ultima cosa ad asciugarsi e i primi ad inumidirsi....
e stranamente ultimamente il primo polpastrello anzi..dito ad asciugarsi il primo di tutti è il mignolo sinistro!!!
Valentina
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 9
Iscritto il: gio mar 29, 2007 2:53 pm


Torna a Ionoforesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti