sos spiegazioni

Forum sulla Tossina del Botulino.

sos spiegazioni

Messaggioda fra » mar giu 24, 2008 11:38 am

ciao a tutti!
ho letto che il botulino ha avuto effetti positivi su molti di voi!
appena ho detto a mia mamma di sentire la dottoressa per vedere lei cosa ne pensa di questa soluzione..mi ha risposto:"nono..il botulino non te lo faccio fare..è troppo pericolo..non se ne parla proprio"
io non me ne intendo molto in materia..e non so nemmeno in che cosa consista ciò..
qualcuno mi potrebbe spiegare bene in che senso può essere poi pericoloso?
grazie!
fra
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 39
Iscritto il: mer mar 14, 2007 2:36 pm

Re: sos spiegazioni

Messaggioda Dark_Chevalier » lun lug 07, 2008 10:52 pm

Ciao Fra.
Premetto che per una spiegazione dettagliata dovrai attendere la risposta degli esperti di questa sezione; quindi ti dirò in sintesi quello che so sulle iniezioni di botulinum.

Anch'io tempo fa volevo provare a farmi queste iniezioni e così avevo chiesto al mio dermatologo che m'aveva spiegato in breve in cosa consisteva questa procedura e come veniva fatta.
Tale procedura si basa sull'iniezione di tossina di C. Botulinum come ben saprai. Quindi una tossina, seppur utilizzata per tali fini(o per altri quali lifting), non si sa bene quali complicazioni possa portare a lungo termine. Mi spiego: le iniezioni di tale tossina non sono permanenti, poichè hanno una durata che va da pochi mesi fino ad max di un anno circa in alcuni individui. Ciò significa che dopo una prima iniezione dovrebbe seguirne un'altra, ed un'altra ancora.. Insomma l'uso prolungato di tale neurotossina, o meglio del suo "principio attivo" visto che la tossina in sè è altamente tossica, potrebbe portare danni a livello della zona trattata.
Non so se è vero ma era trapelata la voce, quindi niente di certo, che il suo uso potesse portare a danni neuro-muscolari o comunque ad alterazioni nella motilità della zone trattate(soprattutto mani e piedi in caso di iper a quelle zone).
Ritornando alla procedura..essa da quanto mi ricordo si svolge con un'iniziale quadrettatura(intendo con un semplice pennarello o quel che sia. Insomma qualcosa che delimiti ogni cm quadrato da trattare) della zona trattata, soprattutto in caso di mani e piedi, a cui segue una singola iniezione per ogni cm quadrato di zona posta a tale trattamento. Quindi fai il conto di quante iniezioni ci potrebbero essere per mano/i e piede/i..
Inoltre talvolta l'uso di botox potrebbe portare ad alterazioni nell'odore del sudore.
Ovviamente poi il suo utilizzo non ha un effetto immediato e come è normale che accada potrebbe verificarsi una sudorazione compensante in un'altra zona del corpo.

Spero di averti chiarito almeno un pochino la faccenda, anche se penso che persone più esperte possano darti informazioni molto più dettagliate. Se ci sono errori ovviamente fatemelo sapere ^^
Ciao.

(Ps): alla fine io avevo deciso, come tuttora, di non utilizzare tali iniezioni, ma di tentare tutte le strade possibili per risolvere, o comunque attenuare, il mio problema di iper palmare-plantare + arrossamento mani-piedi.
Dato che non hai specificato che tipo di iper hai, parlando di zona corporea, ti consiglio di lasciare la tossina botulinica(o in caso estremo l'ETS)tra le ultime risorse o comunque di valutare altre possibili soluzioni.
Ultima modifica di Dark_Chevalier il lun lug 07, 2008 10:57 pm, modificato 2 volte in totale.
La vita è ciò che succede mentre noi pensiamo ad altro(O.Wilde).
Avatar utente
Dark_Chevalier
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 43
Iscritto il: lun gen 21, 2008 2:42 am
Località: Plutone

Re: sos spiegazioni

Messaggioda Fairygirl » mar lug 08, 2008 1:52 pm

Mi associo alla spiegazione chiara e dettagliata di Dark_Chevalier...
Non vorrei creare allarmismi, ma una persona a me molto vicina che lavora presso la Croce Rossa quando mi ha sentita nominare Tossina del Botulino mi ha caldamente vietato di sottopormi alle iniezioni per ridurre la sudorazione, nella brevissima chiacchierata mi ha spiegato che si tratta di una tossina e pertanto ad alto grado di tossicità, che se "per sbaglio" si lega al sangue causa la morte immediata...
Mi ha anche detto che si tratta di una sostanza (e qui quanto detto da Dark me lo conferma) che causa assuefazione o meglio dipendenza, pertanto considerando che non si tratta di una sostanza innocua ma anzi di tutt'altro genere io se fossi in voi ci penserei non 1 ne 2 ma 100 volte prima di sottopormi a iniezioni di botulino...
Perspirex --> http://www.iperidrosi.org/viewtopic.php?f=8&t=222
Galenica --> http://www.iperidrosi.org/viewtopic.php?f=8&t=23
Antihydral --> http://www.iperidrosi.org/viewtopic.php?f=8&t=25
Ionoforesi--> http://www.iperidrosi.org/viewtopic.php?f=7&t=22
Avatar utente
Fairygirl
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 591
Iscritto il: sab mar 24, 2007 4:45 pm
Località: Massa Carrara (Toscana)

Re: sos spiegazioni

Messaggioda matisse » mar lug 08, 2008 9:09 pm

Non so, io non lo vedo così tragico il botulino....secondo me fa impressione perchè si sa che è una tossina e lo si associa subito alle intossicazioni alimentari....chiaramente se ti entra nel sangue è deleterio, ma se il medico è esperto è difficile che ciò succeda perchè sono delle micro infiltrazioni sottocutanee, cioè un paio di millimetri (neanche) sotto lo strato + esterno di pelle.
Che può portare ad una sudorazione compensatoria o ad alterazioni dell'odore del sudore è vero, ma accade lo stesso con gli antitraspiranti (almeno per la compensatoria) ed è una cosa del tutto soggettiva (come le irritazioni degli antitraspiranti).
Se a lungo andare possa dare effetti negativi al sistema nervoso non lo so, so che comunque viene usato da almeno 10 anni in altre patologie...per le distonie ad esempio viene usato come primo metodo per curarle ed ha l'approvazione del Ministero della Salute (per l'iper e altre malattie ancora no)....sugli effetti negati a lungo andare a me ad esempio non convincono molto gli antitraspiranti...è sensazione personale, ma mi ispirano meno del botulino...nel senso....chi lo sa che effetti può avere il cloruro d'alluminio usato mediamente 2 o 3 volte alla settimana per 10 anni? Magari può davvero far aumentare la probabilità di avere certi tipi di tumori come ho letto da qualche parte, magari no, come smentiscono le case produttrici....è comunque una sostanza che non conosco bene, come il botulino, che non so a lungo termine cosa può dare e che non mi pare venga usato per altre patologie....almeno il botulino in ambito medico è conosciuto e sempre più studiato.
Che dia assuefazione o dipendenza non è vero....capita a volte che il corpo produca anticorpi e che quindi la tossina non faccia più effetto, bisogna in quel caso smettere per un po' di fare il trattamento e normalmente torna a funzionare (ho letto qualcosa di simile anche sulla ionoforesi, può essere??).

Con questo non voglio dire che il botulino sia sicurissimo,nè la cosa migliore da fare, nè che gli antitraspiranti siano dannosi!! Entrambi mi mettono un po' in "ansia" perchè si tratta di sostanze che non conosco, non essendo io medico! Li ho comunque provati entrambi perchè pur di risolvere sto problema son disposta a rischiare...

ciaooo
matisse
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 87
Iscritto il: lun gen 07, 2008 10:11 pm


Torna a Tossina del Botulino

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron