QUALCUNO USA IPERDR*MIC? - By Sofi

Forum sulla ionoforesi.

Messaggioda valentina.li » gio gen 04, 2007 11:19 am

Sofi
Data del post: 25.10.2006 alle ore 12:38:44 » Riporta Modifica

--------------------------------------------------------------------------------
Si chiama sp*rial Crème, l'ho usato per poco tempo 4-5 anni fa, ma non credo sia un prodotto adatto all'iper perchè (se ho tradotto bene dal francese) va applicato tutti i giorni...e invece su questo forum mi è sembrato di capire che gli antitraspiranti bisogna cercare di non metterli sempre(ma posso anche essermi sbagliata visto che non mi sono documentata molto sull'argomento).
Un amico, lo stesso che mi ha avviato verso questo forum e verso la iono, mi ha consigliato di comprare pers*irex e di abbinarlo alla iono, ma io ho preferito aspettare perchè se tante volte mi facesse effetto solo la iono magari potrei evitare di diventare schiava di due cose...e poi se li combinassi(cosa che non so neanche se si possa fare o meno)non saprei mai quanto i risultati dipendano dall'uno o dall'altro!Comunque accetto consigli!
Avatar utente
valentina.li
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 1210
Iscritto il: gio dic 14, 2006 8:10 am
Località: Livorno

Messaggioda valentina.li » gio gen 04, 2007 11:19 am

Bruce Lee
Data del post: 26.10.2006 alle ore 00:19:21 » Riporta Modifica

--------------------------------------------------------------------------------
Ciao Sofi,
il prodotto da te usato non l'ho mai sentito.
E' vero quello che dici, gli antitrasp. vanno usati con parsimonia e non vanno messi sempre. Infatti quasi tutti gli antitrasp. richiedono un'applicazione serale per 2-3 sere consecutive. Dopodiché 1 o 2 volte la settimana.
Non utilizzare mai gli antitraspiranti durante un ciclo di ionoforesi oppure immediatamente prima (ad es. la sera prima). La iono ha la capacità di veicolare sostanze presenti nelle lozioni all'interno. Quindi ti consiglio di utilizzare gli antitraspiranti, se proprio ci tieni ad usarle, solo dopo aver completato il ciclo.

bye bye
Avatar utente
valentina.li
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 1210
Iscritto il: gio dic 14, 2006 8:10 am
Località: Livorno

Messaggioda valentina.li » gio gen 04, 2007 11:20 am

Sofi
Data del post: 26.10.2006 alle ore 12:21:22 » Riporta Modifica

--------------------------------------------------------------------------------
Ok Bruce, grazie. Intanto aspetto di sapere quando riavrò il macchinario, se ci mettono tanto potrei provare intanto con pers*irex, ma gli effetti(qualora ci siano) sono immediati o come la iono bisogna aspettare un pò?
Avatar utente
valentina.li
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 1210
Iscritto il: gio dic 14, 2006 8:10 am
Località: Livorno

Messaggioda valentina.li » gio gen 04, 2007 11:20 am

nuvoletta
Data del post: 26.10.2006 alle ore 15:34:59 » Riporta Modifica

--------------------------------------------------------------------------------
Con pers*irex bastano pochi giorni, al massimo una settimana... non fa effetto appena lo applichi, ma dopo qualke giorno dalla prima applicazione noti qualcosa...
In bocca al lupo! Ciao ciao
Avatar utente
valentina.li
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 1210
Iscritto il: gio dic 14, 2006 8:10 am
Località: Livorno

Messaggioda valentina.li » gio gen 04, 2007 11:21 am

Bruce Lee
Data del post: 27.10.2006 alle ore 00:31:03 » Riporta Modifica

--------------------------------------------------------------------------------

I risultati sono soggettivi (per es. con me il [email protected] non funziona). Come dice Nuvoletta, c'è bisogno di qualche giorno. Il principio attivo deve poter agire. In ogni caso segui attentamente le istruzioni e quando riavrai l'IPERDR*MIC, se vuoi riprendere con la iono, interrompi le applicazioni di antitraspirante ed aspetta qualche giorno prima di ricominciare.

a presto
Avatar utente
valentina.li
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 1210
Iscritto il: gio dic 14, 2006 8:10 am
Località: Livorno

Messaggioda valentina.li » gio gen 04, 2007 11:21 am

Sofi
Data del post: 30.10.2006 alle ore 14:33:12 » Riporta Modifica

--------------------------------------------------------------------------------
Per il momento niente antitraspiranti...mi hanno dato un macchinario nuovo per fortuna, così oggi si ricomincia!
Però mi hanno detto che posso fare anche una mano per volta collegando cavetto rosso a bacinella e cavetto nero al braccio(con una spugnetta imbevuta d'acqua e con una fascia che la tenga ferma)così posso fare da sola, infatti non ero riuscita a seguire il consiglio di Nuvoletta che mi proponeva un contorsionismo estremo, e mi facevo aiutare da mia madre, ma conciliare orari miei e suoi era un'impresa! Mi domando però come fare con l'inversione di tendenza...perchè ora il tutto si è complicato con cavetti, fascette e rischio che la mia seduta di 30 min diventi di 90 min, ma chi ce l'ha tutto questo tempo libero? soprattutto per la fase iniziale in cui bisogna farlo tutti i giorni...
Avatar utente
valentina.li
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 1210
Iscritto il: gio dic 14, 2006 8:10 am
Località: Livorno

Messaggioda valentina.li » gio gen 04, 2007 11:21 am

nuvoletta
Data del post: 30.10.2006 alle ore 15:27:26 » Riporta Modifica

--------------------------------------------------------------------------------
Ciao sofi... personalmente ti sconsiglio di usare il metodo a una mano sola in questo modo, perché è uno spreco di tempo... nel senso che ti ci vorrà il doppio di tempo e la corrente passerà inutilmente per la pelle dell'avanbraccio, visto che lì non sudi.
Se vuoi fare il metodo a una mano sola ti consiglio l'altro, quello di Smile, che consiste nell' usare un elettrodo sul palmo e l'altro va messo in acqua dove sono a bagno le dita. Se sei interessata puoi lasciarmi l'indirizzo email in privato e ti mando il file con le foto e la spiegazione dettagliata, oppure posso scrivertelo qui.

In ogni caso anche fare due mani è semplicissimo.. e più veloce, cosa non trascurabile per il primo ciclo che prevede ben 9 ore (con quello a una mano sola con l elettrodo all'avanbraccio te ce ne vorrebbero molte di più). Io non so com'è il tuo apparecchio, ma io mi limito a posizionarlo a terra e spostare il cursore dell'intensità col piedi. Quale contorsionismo? E comunque non sono l'unica a fare così, anzi credo che quasi tutti facciano in questo modo per non dipendere da qualcuno.
Io penso che ti resti difficile solo xké devi abituarti. Quando si fa qualcosa di nuovo è sempre così, all'inizio è sempre più complicato poi appena ci si prende mano diventa una passeggiata.

Ad ogni modo vedi tu
Ciao e facci sapere
Avatar utente
valentina.li
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 1210
Iscritto il: gio dic 14, 2006 8:10 am
Località: Livorno

PrecedenteProssimo

Torna a Ionoforesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

cron