perspir*x e apax*l: i miei risultati

Forum sugli antitraspiranti.

Messaggioda Bylbo » mar apr 24, 2007 8:12 am

Ciao braz, la mia situazione è simile alla tua: iper ascellare emotiva, in casa sono asciutto...fuori è un disastro anche in pieno inverno! Anch'io ho risolto con perspy. Io ho fatto così: 4 applicazioni di seguito, poi 4 un giorno si e uno no...poi aumenti la pausa e cerchi di trovare il dosaggio giusto per te. Non esistono regole fisse perchè tutto è soggettivo. Nel mio caso con 2 applicazioni alla settimana sono umido (situazione accettabile), con 3 sono praticamente asciutto... :D
Spero di essere stato utile...altrimenti chiedi pure :wink:
"Tutto è difficile prima di essere semplice"
Avatar utente
Bylbo
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 649
Iscritto il: gio dic 14, 2006 8:38 pm
Località: Genova

Messaggioda braz » mar apr 24, 2007 8:51 am

Grazie ancora dei consigli.

Ieri sera non ho fatto applicazioni, e per ora va bene (asciuttissimo) e di conseguenza valutero' stasera cosa fare...

Vi tengo aggiornati sull'evolversi della situazione.
Grazie ancora,
Braz
braz
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 8
Iscritto il: ven apr 20, 2007 12:47 pm

Messaggioda Threep » gio apr 26, 2007 8:57 pm

Ciao Braz, benvenuto nella famigghia!

ma è una mia impressione o la iper ascellare è meno tignosa di quella di mani e piedi? No perchè la maggior parte dei commenti che ho letto sulla iper ascellare sono mediamente più soddisfatti di quella mani/piedi....
Threep
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 27
Iscritto il: gio apr 19, 2007 7:47 pm

Messaggioda abax » ven apr 27, 2007 8:24 am

Ciao Threep,
l'iper mani-piedi più difficilmente viene risolta con gli antitraspiranti basati sul cloruro di alluminio, ma per le mani c'è la iono che di solito è efficace...
abax
Veterano
Veterano
 
Messaggi: 4509
Iscritto il: gio dic 14, 2006 3:14 am
Località: Reggio Emilia

Messaggioda Bylbo » ven apr 27, 2007 7:00 pm

Oppure antihydr*l... :wink:
"Tutto è difficile prima di essere semplice"
Avatar utente
Bylbo
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 649
Iscritto il: gio dic 14, 2006 8:38 pm
Località: Genova

Messaggioda braz » ven mag 04, 2007 1:12 pm

Ciao a tutti,
dopo circa due settimane posso ritenermi soddisfatto, infatti di sudorazione sotto le ascelle nessuna traccia javascript:emoticon(':lol:')
Laughing

Pero' ho il problema dell'arrossamento che mi provoca abbastanza prurito. Considerate che le applicazioni di [email protected]@@ le ho fatte i primi tre gioni e poi un giorno si e uno no. Ora sono due sere che non lo applico, ma il prurito rimane. La mattina e la sera(quando non uso l'antitraspirante) mi spalmo la crema idratante della Nivea, ma il prurito e un certo rossore permangono. Ho sbagliato qualcosa? C'e' una crema idratante piu' indicata?

Un altro dubbio, come faccio a capire che l'effetto del [email protected] si sta esaurendo, rinizio a sudare pian piano, oppure da un giono all'altro ritorno a grondare? Questo perche' ieri me la sono rischiata con una maglietta blu e tutto il giorno ho controllato che non avessi segnale di sudore, fortunatamente e' andata bene, ma sono stato agitato tutto il giorno.

Comunque dopo la vostra scoperta e quella del [email protected]@@@ vedo il mondo sotto un altro aspetto javascript:emoticon(':shock:')
Shocked, non piu' bianco e nero (il colore delle maglie che ho indossato fino ad oggi), ma colorato...

Grazie ancora a tutti,
Braz
braz
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 8
Iscritto il: ven apr 20, 2007 12:47 pm

Messaggioda Bylbo » ven mag 04, 2007 2:31 pm

Ciao braz.
Complimenti per i risultati! :D
Usi perspir*x roll-on o lozione? Te lo chiedo perchè sono leggermente diversi e la lozione non va usata sulle ascelle altrimenti potrebbe irritarle. :?
Se, come penso, usi il roll-on ti consiglio di sospendere finchè l'irritazione non passa. Io uso pr*p (*=e) come crema idratante (grazie shadow dell'ottimo consiglio :D ) con ottimi risultati. Poi ricomincia con le applicazioni con i seguenti accorgimenti:
- usa meno prodotto possibile
- applicalo sistematicamente e trova il tuo equilibrio (di solito 2-3 volte alla settimana)
- non usare deodorante (io uso l'allume di rocca)
- applica una crema idratante (di buona qualità) un paio di volte al giorno.
Queste sono solo indicazioni e consigli, non regole assolute, per cui prova a sperimentare e trova la tua strategia. :wink:
Ah dimenticavo: di solito inizi a sudare gradualmente...
"Tutto è difficile prima di essere semplice"
Avatar utente
Bylbo
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 649
Iscritto il: gio dic 14, 2006 8:38 pm
Località: Genova

PrecedenteProssimo

Torna a Antitraspiranti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti