Pagina 1 di 1

antihydral Vs cattivi odori

MessaggioInviato: gio mar 10, 2016 7:14 pm
da michel3
Ciao a tutti, soffro di iper plantare purtroppo oltre al sudore il mio problema più grande e' dato dal cattivo odore, ho provato tramite consiglio del mio neurologo con la iono, in effetti un miglioramento della sudorazione c'è stato ma purtroppo non con l'odore in quanto alcune zone del piede sudano ancora, volevo chiedervi se effettivamente il problema del cattivo odore può essere curato meglio con antihydral che con la iono. Ho già preso antihydral ma sto aspettando che l effetto della iono svanisca prima di iniziare il trattamento devo dire che il problema è parecchio invalidante, vi ringrazio per eventuali consigli ciao!

Re: antihydral Vs cattivi odori

MessaggioInviato: gio mar 10, 2016 9:38 pm
da abax
Benvenuto Michel! :smile:

Se cerchi col motore di ricerca interno del forum "bromidrosi" magari puoi trovare qualcosa che t'interessi (non ricordo cose relative alla "plantare", ma val la pena provare).

Abax

Re: antihydral Vs cattivi odori

MessaggioInviato: ven mar 11, 2016 12:07 am
da michel3
Grazie abax... si ho trovato dei riferimenti ad antihydral come antibatterico :good:

Re: antihydral Vs cattivi odori

MessaggioInviato: ven mar 11, 2016 2:15 pm
da michel3
Qualcuno sa se è possibile mettere dei deodoranti o l allume di rocca sui piedi dopo averli trattati con antihydral?

Re: antihydral Vs cattivi odori

MessaggioInviato: sab mar 12, 2016 11:24 pm
da abax
Non lo so: per quanto riguarda gli antitraspiranti a base di cloruro di alluminio, si mettono la sera, e la mattina non ci sarebbe bisogno di nulla d'altro, ma l'allume di rocca non dà problemi. Non ho idea per le interazioni coll'Antihydral, ma appunto l'allume di rocca è un prodotto di erboristeria quindi credo difficilmente possa dare irritazioni. Ovviamente, se qualcuno ne sa di più, mi corregga.

Abax