Prantal Polvere, non tossico..al contrario dell'antihydral!

Forum sugli antitraspiranti.

Re: Prantal Polvere, non tossico..al contrario dell'antihydr

Messaggioda Blue Velvet » mer giu 27, 2012 2:06 pm

Potresti elencare gli "ingredienti" del prantal, solo per curiosità.
"La Repubblica, una e indivisibile [...]" (art. 5 Cost.)
Avatar utente
Blue Velvet
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 1208
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:58 pm
Località: Milano

Re: Prantal Polvere, non tossico..al contrario dell'antihydr

Messaggioda matt01 » mer giu 27, 2012 5:31 pm

Blue Velvet ha scritto:scusa ma se hai fatto l'ets, a cosa ti serve ora un antitraspirante?


In tutti i casi (sia per gli eritrofobici che per coloro che soffrono di iperidrosi) non credo sia così difficile da capire qual è la dipendenza tra la compensatoria post ets e la necessità di avere un anti-traspirante.
Operazione ets--->compensatoria--->bisogno di ricorrere ad un antitraspirante a fine di ridurre/contenere la compensatoria
Non so se è chiaro. Se non lo è...di sicuro non è colpa della mia spiegazione.

Blue Velvet ha scritto:e poi antihydral si usa per le mani, non certo per la compensatoria. quindi non c'entra nulla.

.
Blue Velvet ha scritto:mi riferivo ad antihydral, non al prantal.


Ti riferisci all'antihydral, l'avevo capito. Infatti nei messaggi precedenti le risposte erano riferite proprio all'antihydral.
Quest'ultimo nascerà pure per le mani ma io lo applicavo già prima dell'operazione in altre parti e funzionava, se è tossico o non tossico lo sarà pure per altre parti del corpo, so che può dare prurito ma a me non procurava questo effetto.
La compensatoria tende ad incrementare la sudorazione delle zone del corpo già tendenti alla sudorazione, e io già tendevo ad una sudorazione abbondante nella zona del solco gluteo (così come avevo già detto) e nell'inguine, quindi ecco ecco qual è la relazione tra antihydral/antitraspirante/compensatoria.


Blue Velvet ha scritto:Sul sito di MCA il prantal lo consiglia per l'iper plantare, non per la compensatoria.
E poi lui stesso sotto consiglia di provare "una soluzione fatta preparare dal farmacista in modo galenico ", e andando a leggere c'è scritto cloruro di alluminio esaidrato. Ma non diceva poco sopra che era tossico :?:
MISTERO :mrgreen:

.
Blue Velvet ha scritto:sembra in effetti uno spot pubblicitario commissionato da MCA ahah, se non credessi alla buona fede delle persone


Per fortuna sei in buona fede. Lasciatelo dire ma si percepisce l'esatto opposto.
<<E poi lui stesso sotto consiglia di provare "una soluzione fatta preparare dal farmacista in modo galenico ">>
consiglia?!?
All'inzio della pagina c'è scritto "antitraspiranti ( si può provare .... ma non funzionano ). Q uelli a base di alluminio li sconsiglio vivamente !!!! "
C'è scritto si PUO' provare, non consiglia.
Posto un link dove c'è scritta la sua funzione e per quali parti del corpo è particolarmente adatto (mani, piedi, sotto le armi, sotto il seno e inguine) come puoi leggere. L'ingrediente è Diphemanil Methylsulfate 20mg/g.

http://www.chemistdirect.com.au/prantal-powder-120g/
matt01
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 25
Iscritto il: gio dic 10, 2009 2:20 pm

Re: Prantal Polvere, non tossico..al contrario dell'antihydr

Messaggioda Blue Velvet » mer giu 27, 2012 5:56 pm

Ci sono stati vari 'misunderstanding', mi sono espresso male forse.

Io comunque parlo di più in basso, non in cima alla pagina.
nel riguadro iper plantare, sotto alla foto di prantal polvere, prosegue dicendo: "Elettroforesi ( si può provare ) o antitraspiranti ( si può provare ) - con una soluzione fatta preparare dal farmacista in modo galenico da preparati base o preparata da se se si è capaci ( cloruro di alluminio in gel salicilico )

Poi sarai d'accordo con me che nel riquadro dell'iper palmare, non cita la ionoforesi. E questa cosa non la capisco sinceramente.

Comunque, perchè mai dovrei essere in mala fede scusa?
Poi proprio io. Sono qui solo per aiutare le persone, punto. E il fatto che abbia dedicato molto tempo ed energie per cercare di migliorare il più possibile questo forum, lo dimostra :)
Non ho interessi di nessun altro genere.

ciao :o
"La Repubblica, una e indivisibile [...]" (art. 5 Cost.)
Avatar utente
Blue Velvet
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 1208
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:58 pm
Località: Milano

Re: Prantal Polvere, non tossico..al contrario dell'antihydr

Messaggioda checaldo » mer giu 27, 2012 7:11 pm

Diphemanil Methylsulfate is a quaternary ammonium anticholinergic. It binds muscarinic acetycholine receptors and thereby decreases secretory excretion of stomach acids as well as saliva and sweat.

interessante, agisce riducendo l'attività dei recettori muscarinici, però mi sa che la descrizione è relativa all'assunzione orale del principio attivo, a livello topico sulla pelle non so se funziona nello stesso modo...comunque non penso sia come l'alluminio che blocca le ghiandole sudoripare

sono curioso dei feedback matt01, facci sapere ;)
checaldo
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 81
Iscritto il: sab ago 14, 2010 10:46 am

Re: Prantal Polvere, non tossico..al contrario dell'antihydr

Messaggioda Blue Velvet » mer giu 27, 2012 7:31 pm

checaldo ha scritto:Diphemanil Methylsulfate is a quaternary ammonium anticholinergic. It binds muscarinic acetycholine receptors and thereby decreases secretory excretion of stomach acids as well as saliva and sweat.

ricorda molto il botulino, che inibisce il rilascio di acetilcolina.

incuriosisce molto anche me comunque, tienici aggiornati appena hai dei risultati :mrgreen:
"La Repubblica, una e indivisibile [...]" (art. 5 Cost.)
Avatar utente
Blue Velvet
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 1208
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:58 pm
Località: Milano

Re: Prantal Polvere, non tossico..al contrario dell'antihydr

Messaggioda salvo24 » dom lug 01, 2012 10:46 am

Matt01, hai avuto dei risultati? quanto hai speso per averla?

Ciao
salvo24
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 130
Iscritto il: dom lug 17, 2011 10:20 am

Re: Prantal Polvere, non tossico..al contrario dell'antihydr

Messaggioda matt01 » dom lug 01, 2012 5:33 pm

Ciao salvo, ho speso in tutto una 40 ina d'euro o poco più. I risultati si vedono subito perchè l'effetto svanisce dopo sei ore dall'applicazione.
L'ho utilizzato solo due volte che questi giorni sono stato a casa per studiare visto gli esami a breve, brevissimo!! I quelle due volte che l'ho utilizzato mi è parso di notare miglioramenti, ma per essere sicuri lo devo utilizzare ancora..
Stasera lo metto domani posterò la mia impressione.. ma ripeto devo utilizzarlo spesso per potermene accorgere.. ancora qualche giorno e poi scrivo tutto quello che ho notato
matt01
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 25
Iscritto il: gio dic 10, 2009 2:20 pm

PrecedenteProssimo

Torna a Antitraspiranti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti