FORUM IPERIDROSI ERITROSI ERITROFOBIA

Oggi è lun gen 22, 2018 1:04 am

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Apaxil viso
MessaggioInviato: lun set 05, 2011 2:38 pm 
Non connesso
Esperto
Esperto
Avatar utente

Iscritto il: dom lug 20, 2008 9:55 pm
Messaggi: 120
Località: torino
Grazie Salvo per le informazioni! Sono contento per te e ricordo benissimo il fatto della fiducia in se stessi che aumenta incredibilmente con la pelle asciutta.. Quando usavo il prodotto canadese specie il primo periodo mi sentivo un dio!
Mi puoi dire anche la frequenza con cui lo usi?Ho visto che vorresti una lozione da usare tutti i giorni, per ora quando lo usi ti dura un giorno o di più?

Grazie ancora :)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Apaxil viso
MessaggioInviato: lun set 05, 2011 9:01 pm 
Non connesso
Esperto
Esperto

Iscritto il: dom lug 17, 2011 10:20 am
Messaggi: 130
asciughino ha scritto:
Grazie Salvo per le informazioni! Sono contento per te e ricordo benissimo il fatto della fiducia in se stessi che aumenta incredibilmente con la pelle asciutta.. Quando usavo il prodotto canadese specie il primo periodo mi sentivo un dio!
Mi puoi dire anche la frequenza con cui lo usi?Ho visto che vorresti una lozione da usare tutti i giorni, per ora quando lo usi ti dura un giorno o di più?

Grazie ancora :)



Ciao Asciughino

Ho cantato vittoria troppo presto e allo stesso tempo mi sono accorto di alcuni errori comprese alcune controindicazioni.
Ieri sera ho spalmato la crema Sansudor sulla testa e sulle ascelle, ma oggi nel pomeriggio ho avuto una sudorazione copiosa quasi non giustificabile, ma che giustificabile è.(Ho rotto gli argini)
Infatti la crema è studiata per le mani e per le ascelle, parti del corpo dove questa viene facilmente assorbita, con il cuoio capelluto, invece, il discorso è diverso, la crema non viene assorbirla e i principi attivi molto probabilmente non vengono veicolati... Fino adesso con Odoban riuscivo a tenere nella parte frontale(assorbimento della lozione), ma rimaneva leggermente umida la parte posteriore, ma con Sandudor non è la stessa cosa.
Ieri mi sono ingannato(ulteriormente) perché i risultati ottenuti non provenivano dalla crema ma dalle precedenti applicazioni di Odoban usato per il mese di Luglio e agosto.
Quindi si ritorna al cloruro di alluminio in forma liquida - Persperix(che ho già comprato ieri) da associare al latte della Laris o alla lozione Ididrosi che ho già comprato.
Per le ascelle mantengo il Sansudor perché mi ha dato ottimi risultati.
Solo se si sperimenta si possono ottimizzare i risultati...
Mi dispiace che magari mi sono illuso e ho fatto illudere qualche altro(vedi asciughino)...
Ricomincerò da dove avevo lasciato con risultati oggettivamente positivi, non voglio più tornare indietro a quando sudavo e la ricaduta di oggi mi ha fatto riflettere... Meglio poco che niente...
Vedremo con i test di domani.
Speriamo bene


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Apaxil viso
MessaggioInviato: mar set 06, 2011 4:17 pm 
Non connesso
Esperto
Esperto

Iscritto il: dom lug 17, 2011 10:20 am
Messaggi: 130
Dai test che ho fatto oggi va decisamente meglio..
Ho applicato pure la lozione della Ididrosi che essendo liquida va bene per il mio caso . Non mi resta che aspettare tutta la settimana per poi dare un giudizio complessivo.
Rimane, però, da capire se l'efficacia nel bloccare il sudore in caso di caldo sia paragonabile all' efficacia in caso di tensione.
Nel caso di una tensione perdurante i rubinetti che dovrebbero aprirsi sono quelli della testa e non delle mani, almeno nel mio caso. Quando sono sotto tensione ho come un termosifone acceso in testa... quindi...
Sicuramente l'uso costante degli antitraspiranti/coadiuvanti migliorar la nostra iperidrosi e la porta a un livello tollerabile... ma è tutto migliorabile ...
Io mi accontenterei come l'altra volta, che parlavo con la commessa senza sudare :-)
Asciughino, tu cosa ne pensi?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Apaxil viso
MessaggioInviato: mer set 07, 2011 4:51 pm 
Non connesso
Esperto
Esperto

Iscritto il: dom lug 17, 2011 10:20 am
Messaggi: 130
Continuando il test

E' tutto stabile con dei distinguo già contemplati nel precedente post.
Oggi mi trovavo ad una conferenza, ma prima di recarmici avevo fatto un giro per la città e fin qui tutto ok, scendo in sala, condizionatori accesi e avverto una sensazione di disagio dovuto allo sbalzo termico, cerco di recuperare e ci riesco, ma qui arriva il bello(anzi il brutto) devo tornare in macchina a prendere del materiale per la conferenza, mi sbrigo e al rientro avverto i classici sintomi del rubinetto che si apre sulla capoccia...Esco un fazzolettino e tampono un pò la situazione.. non gocciolavo ma ero umido nella parte posteriore della testa, il fronte teneva...
In questi casi si innesca un circolo vizioso dovuto al timore di sudare che al solo pensiero ti fa sudare di più e non appena devi iniziare una conversazione vorresti scappare a gambe levate. Un soluzione efficiente consiste nel bere subito acqua fresca in modo da far scendere la temperatura ma subito dopo se non continui a bere la situazione precipita peggio di prima.
Ora, è certo che non sono ai livelli di giugno, tuttavia mi chiedo, ma se la mia tensione aumenta e lo stress pure, per quanto potrei resistere prima dell'inondazione?
Sono due le cose:
1) Gli anti- traspiranti a lungo andare(dopo parecchi mesi) dovrebbero attenuare parecchio la sudorazione e ridurla ai limiti di tollerabilità
2) Non ci sono anti-traspiranti che tengano, non appena si supera la soglia di benedizione(tollerabilità) e si aprono i rubinetti a più non posso, inizia una inondazione senza precedenti(film già visto) da gettarmi nelle sconforto con tanto di imprecazione al seguito, Dio non voglia.
Mentre nelle ascelle chi se ne frega, anche se ho ottenuto degli ottimi risultati, per la testa sono cavoli perché non c'è più una reale soluzione che tenga, salvo effetti collaterali.
Oggi ho usato il coadiuvante Ididrosi. Effettivamente elimina i cattivi odori, ma di risultati fino a questo momento nisba.
Mi aspettavo di tappare la falla e invece nulla. E se come penso io dovrò iniziare dei traslochi mi sa che dovrò portarmi dietro la tanto amata fascia per i capelli.
Completerò questo test e poi si vedrà il da farsi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Apaxil viso
MessaggioInviato: gio set 08, 2011 7:58 pm 
Non connesso
Esperto
Esperto
Avatar utente

Iscritto il: dom lug 20, 2008 9:55 pm
Messaggi: 120
Località: torino
Ciao salvo, mi dispiace la situazione idilliaca non sia andata avanti..posso darti un consiglio immediato, visto che come me metti in secondo piano l'iper ascellare, cioè quello di concentrare i prodotti che applichi sul viso e non estendere ad altre zone la parte trattata, perché se ne metti troppo rischi di andare prima in assuefazione..
Inoltre ho letto da qualche parte che mettersi del dentifricio ben distribuito sulla pelle ferma parzialmente il sudore(mi è venuto in mente che avevo già provato anni fa) ed effettivamente un po' fa..Poi se è una giornata no per il sudore non c'è diga che tenga.
Buffo, l'altro giorno mi stavo facendo un uovo fritto e spaccandolo mi è rimasta una goccia di albume sul dito.. poco dopo avevo la pelle tiratissima e sigillata. La prossima volta che torno a casa dopo una megasudata tipo all day long va a finire che mi metto a spiattellarmi albumi in fronte :lol:

Come prosegue la sperimentazione?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Apaxil viso
MessaggioInviato: gio set 08, 2011 10:37 pm 
Non connesso
Esperto
Esperto

Iscritto il: dom lug 17, 2011 10:20 am
Messaggi: 130
asciughino ha scritto:
Ciao salvo, mi dispiace la situazione idilliaca non sia andata avanti..posso darti un consiglio immediato, visto che come me metti in secondo piano l'iper ascellare, cioè quello di concentrare i prodotti che applichi sul viso e non estendere ad altre zone la parte trattata, perché se ne metti troppo rischi di andare prima in assuefazione..
Inoltre ho letto da qualche parte che mettersi del dentifricio ben distribuito sulla pelle ferma parzialmente il sudore(mi è venuto in mente che avevo già provato anni fa) ed effettivamente un po' fa..Poi se è una giornata no per il sudore non c'è diga che tenga.
Buffo, l'altro giorno mi stavo facendo un uovo fritto e spaccandolo mi è rimasta una goccia di albume sul dito.. poco dopo avevo la pelle tiratissima e sigillata. La prossima volta che torno a casa dopo una megasudata tipo all day long va a finire che mi metto a spiattellarmi albumi in fronte :lol:

Come prosegue la sperimentazione?


Ciao Asciughino
Ma credo che forse io abbia esagerato sia in un senso che nell'altro. Mi spiego meglio o cerco di farlo. Prima sudavo tantissimo in testa, cioè dalla fronte il sudore scendeva a fiumi, nella parte posteriore neanche a parlarne e le ascelle si adeguavano(sudavo anche lì e tanto). Oggi a distanza di due mesi mi sono fissato con la parte posteriore della testa, quando evidenti risultati li ho avuti per la fronte e le ascelle... cosa voglio di più?
Ho pensato anche io che per il momento le ascelle dovrei lasciarle perdere utilizzando un prodotto più blando come il derma fresh che ho comprato oggi, assieme all'apixil crema opacizzante e all'SVR Spirial Crema Antitraspirante. Il derma fresh mi tiene fresco, pulito e mi lascia un ottimo odore.
Per la parte posteriore della testa credo di esagerare e di essere troppo impaziente. Anche lì potrei ottenere dei risultati ma devo avere pazienza perché è la parte dove sono concentrate maggiormente le ghiandole sudorifiche.
Quindi non escluderei ripensamenti, per esempio la crema sandudor la potrei applicare in quantità più ridotte e massaggiando dolcemente.
Solo sperimentando si possono ottenere risultati.
Per quanto concerne l'esperimento, oggi è andata meglio di ieri, ma mi è successa una cosa molto strana che solo a raccontarla mi fa venire da ridere.
Le temperature di oggi si sono attestate sui 33 gradi, verso le 9 mi ero affacciato fuori dallo studio e mi gustavo una sigaretta, il sole picchiava un pò e stranamente non sudando sentivo, e avvertivo la necessita di quel sole che mi pungeva ma allo stesso tempo piaceva, non una goccia di sudore. Poi verso le 11 mi sono diretto in farmacia facendo circa 250 metri a piedi con passo un pò sostenuto. Solitamente quando tengo questi ritmi arrivo a destinazione che incomincio a sudare, invece sono entrato in farmacia quasi asciutto, sono uscito altri 250 metri fatti più spediti, entro in macchina è la parte posteriore della capoccia era umida ma non tanto, arrivo a mezzogiorno allo studio, climatizzatore acceso e sono riuscito a recuperare.
Quindi questi anti traspiranti il loro lavoro lo hanno ben svolto, certo in caso di lavori faticosi o di una tensione che perdura penso che potrei gestire il tutto in modo non dico insufficiente ma mediocre, quando in condizioni normali lo gestirei malissimo(fascia alla testa in primis).
Ma sono testardo è nella sfiducia dei precedenti giorni, mi è venuta di nuovo la fiducia di sempre. Devo perseverare e sperimentare con i prodotti che utilizzo verificandone le capacità in luogo di sforzi e forti tensioni dovute alla concentrazione o stress.
Vedremo... dimenticavo l'ididrosi, ebbene in un programma che si rispetti ha certamente un suo ruolo che è da definire, ancora è presto per dare dei giudizi, dopo domani potrò dire se è effettivamente valido e quali sono i suoi limiti. Per esempio, pare che l'effetto sia limitato nei 60 minuti e dopo svanisca...
Ok, ci aggiorniamo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Apaxil viso
MessaggioInviato: ven set 09, 2011 1:52 pm 
Non connesso
Esperto
Esperto

Iscritto il: dom lug 17, 2011 10:20 am
Messaggi: 130
Per aggiornare la situazione, oggi ho provato a verificare la reale tenuta della sudorazione.
E' stato uno strazio, ho iniziato facendo dei traslochi, sembrava che riuscissi a contenere ed invece c'è stato il fiume in piena.
Il tutto è durato un'ora e mezza, i rubinetti si sono aperti anche nella parte frontale della testa, inondando pavimenti, braccia, maglietta e tutto il resto.
Come temevo, nel momento in cui aumenta la tensione o si fanno dei lavori pesanti, ritorna lo spauracchio della iperidrosi.
Che poi dico, mi sarei accontentato di una compensatoria in altre parti del corpo sempre dovuta allo sforzo fisico o alla tensione, ma la testa no, porca miseria.
Sono poi susseguite delle imprecazione come sfoghi fini a se stessi ed una doccia.
Mentre sto scrivendo sono sudato e chi se ne frega. Mi sembra un sogno infranto.
In conclusione gli anti-traspiranti sono solo una forma blanda di coadiuvante... Vanno bene fino a un certo punto, dopo non c'è più un rimedio, almeno per il mio caso.
A questo punto, proprio per non darmi a perdere, ho deciso di mettere in atto l'ultimo "disperato" tentativo, userò solo il Perspirex(tre volte alla settimana) da qui alla prossima estate, e lo farò con parsimonia senza strane fisse. Se funziona va bene, viceversa al diavolo pure l'iperidrosi perché ci sono problemi più seri nella vita.
Per quanto riguarda tutti i prodotti che ho comprato, visto che ho speso una bella cifra e non bloccano una emerita mazza, li consumerò successivamente.
Asciughino questo è quanto...
Tu cosa ne pensi? non ha senso arrendersi del tutto, chissà perché mi rimane sto cacchio di ottimismo, forse è una pia illusione?
tu sudo solo in viso oppure anche in testa?

>Buona sudata a tutti :lol: :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it