FORUM IPERIDROSI ERITROSI ERITROFOBIA

Oggi è gio ott 19, 2017 9:02 pm

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: La mia esperienza con il DRIELLE
MessaggioInviato: dom giu 04, 2017 11:11 am 
Non connesso
Pratico
Pratico

Iscritto il: lun mar 10, 2008 3:04 pm
Messaggi: 48
Ciao a tutti, voglio condividere con voi la mia esperienza con il Drielle. Ho una iperidrosi alle mani/piedi dalla nascita, grazie a questo forum( i grandi dottori non sapevano nulla e non consigliavano nulla..anzi ridevano quando mi rivolgevo a loro...) circa 20 anni fa, scoprii che c'erano dei trattamenti di ionoforesi che potevano aiutare chi aveva questo problema. Cosi' mi orientai sul drionic. Le mani asciutte non le ho mai avute se non per qualche gg però ero cmq soddisfatto della cosa, in quanto la sudorazione era diminuita. Negli ultimi anni pero' ho notato che il trattamento non faceva più effetto cosi' , qualche mese fa ho deciso di cambiare. Ero indeciso se prendere il drielle, oppure uno di quei macchinari costosissimi, con pubblicità che da molto all'occhio.. ma alla fine mi sono orientato sul DRIELLE, sia perché è una azienda italiana e soprattutto anche per il semplice fatto che se il trattamento non avesse avuto nessun effetto, potevo cmq restituirlo. Che dire...dopo circa 5 trattamenti le mie mani hanno finito di sudare, una cosa assurda e pazzesca che va oltre le mie reali aspettative,giro in casa senza asciugamano, do la mano alle persone che a loro volta ce l'hanno sudata visto che il caldo che sta facendo dalle mie parti in questi giorni e voglio precisare che la mia è una iperidrosi molto grave.. Poi c'è un assistenza al di fuori della norma, ti seguono passo passo, settimana per settimana ti consigliano sulle sedute, sul tempo, e ti sostengono.. che dire.. non finirò mai di ringraziare chi mi ha seguito e mi ha dato consigli.
Dopo il ciclo inziale, mi basta un un trattamento da 60 mn alla settimana, e mani asciutte. Ed era proprio questo il mio obiettivo...
Ho voluto, condividere questa esperienza, per dar modo a chi ancora è in dubbio, o vuole cambiare macchinario di ionoforesi, di provare il Drielle, male che vada lo restituite, ma almeno avete fatto un tentativo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La mia esperienza con il DRIELLE
MessaggioInviato: dom ott 08, 2017 7:54 pm 
Non connesso
Principiante
Principiante

Iscritto il: mar dic 16, 2014 1:56 am
Messaggi: 4
Ciao sono contenta del tuo successo e della tua scelta, non ha veramente senso spendere due o tre volte quando si può spendere un prezzo ragionevole per un apparecchio veramente efficace e con un supporto fenomenale, c'è chi promette tempi della seduta brevissimi per giustificare prezzi molto più alti, quelli del drielle mi erano piaciuti quando ho dovuto scegliere perché non fanno tante promesse e ti dicono le cose come stanno.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it