Pagina 1 di 1

mantenimento sì o no? aiuto

MessaggioInviato: ven dic 19, 2014 5:19 pm
da iperhand
Ciao a tutti, ho comprato drielle da 3/4 settimane e dopo 10 sedute (8 per l'asciutto e 2 per sicurezza anche se sono stato poco volenteroso e le ho fatte da meno di un'ora e forse ne pago le conseguenze) dopo due settimane oggi ho notato un leggero inumidirsi dei polpastrelli a sinistra. Ora la questione è: inizio il mantenimento? Purtroppo la prossima settimana avrei assoluto bisogno dell'asciutto per cui se tre/quattro sedute (stasera, sabato e domenica) non bastassero sarebbe un problema. Voi cosa mi consigliate? Mi conviene aspettare?
Comunque mi confermate che purtroppo anche le zone che non sono tornate a sudare ricomincerebbero a sudare? E se aspettassi ancora una settimana rischio di dover ripetere da capo il ciclo completo?

Re: mantenimento sì o no? aiuto

MessaggioInviato: lun dic 22, 2014 7:24 pm
da Fast
Ciao, se a te l'asciutto dura meno di 20 giorni, ti conviene il mantenimento settimanale, fai una seduta alla settimana e non riprendi mai a sudare. A mio parere le due sedute aggiuntive fatte a metà non hanno influito, è solo che non siamo tutti uguali.

Se ora sudi penso che sia meglio fare al più presto qualche seduta per raggiungere l'asciutto, poi prendi a farne una alla settimana.

Re: mantenimento sì o no? aiuto

MessaggioInviato: mar gen 06, 2015 8:14 pm
da tony
Il mantenimento mensile va fatto quando le mani cominciano ad inumidirsi. Sta a te decidere quando.
La ripresa la percepisci e giorno dopo giorno il sudore aumenta poco a poco. Tieni presente che nel mantenimento mensile quando vai a fare il mantenimento, durante questo, le mani tornano per un tot di giorni prima di ottenere l'asciutto a sudare come prima quindi tanto per poi bloccarsi nuovo. Io quando facevo quello mensile non aspettavo che la mano tornasse tutto a sudore se no mi ritrovavo con tutta la mano grondante nel mantenimento. Appena sentivo che si inumidiva una piccola parte della mano iniziavo.
All'inizio dura poco l'asciutto, sui 10 giorni ma poi pian piano i giorni d'asciutto si allungano. Bisogna solo avere pazienza.
Io oscillavo tra i 21 e i 25 giorni d'asciutto.
Con l'esperienza capire meglio le vostre mani.
Tra quello mensile e quello settimanale ci sono delle differenza, sta a te scegliere.
Quello mensile ti garantisce un rilassamento totale per un tot di giorni però poi alla ripresa sono guai perché il sudore aumenta mentre su di me ho notato che quello settimanale che è più impegnativo quando il sudore torna lo fa in modo lieve e mi permette di vivere la giornata più serenamente. Spero continui cosi. E' più impegnativo, certo, ma sono stato anche tanti mesi asciutto con il mantenimento settimanale. C'è stato un periodo che ero rimasto asciutto da fine agosto fino in primavera. E' una scelta di vita, sta a voi decidere.

Re: mantenimento sì o no? aiuto

MessaggioInviato: mer gen 07, 2015 1:16 pm
da Giorgy
Si come scrive Tony il mantenimento lo devi iniziare quando la pelle incomincia ad inumidirsi, non devi aspettare il bagnato vero e proprio, se aspetti troppo poi ci vogliono più sedute per recuperare, esperienza personale. Però quando facevo il mantenimento a me non capitava che la sudorazione aumentasse, in realtà rimaneva tutto uguale per due-tre sedute e poi in genere dopo la terza o quarta arrivava l'asciutto completo, penso che l'aumento di sudorazione durante le sedute di mantenimento non sia una regola.

Poi sono passata al mantenimento settimanale, non ho riscontrato vantaggi o svantaggi particolari, però così l'asciutto è continuo, personalmente lo preferisco.

Re: mantenimento sì o no? aiuto

MessaggioInviato: ven gen 16, 2015 3:42 pm
da iperhand
Ci tengo ad aggiornarvi sul fatto che da un mese sto continuando un mantenimento settimanale di una seduta da un'ora e le mani sono totalmente asciutte. Grazie! :)