Spugne alternative per Drielle

Forum sulla ionoforesi.

Spugne alternative per Drielle

Messaggioda eddie » dom giu 23, 2013 9:31 am

Ciao a tutti, ho il Drielle da un anno e mezzo e le spugne stanno cominciando a rompersi in qualche punto.
Vorrei trovarne di alternative... ma nei supermercati non si trovano spugne così grandi (tratto anche i piedi e ho un 45 :D )
voi le avete cambiate? cosa avete usato?
l'unica cosa delle dimensioni giuste che ho trovato sono gli stracci da pavimento.. ma sono sottili e bisogna ripiegarli varie volte, e comunque non lasciano "affondare" la mano quel tanto che basta per coprire anche i bordi del palmo :oops:
Avatar utente
eddie
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 93
Iscritto il: mer gen 04, 2012 8:55 pm

Re: Spugne alternative per Drielle

Messaggioda aurora » lun giu 24, 2013 1:34 am

Ho chesto di recente la stessa cosa alla bielsan e ti incollo la risposta che mi è stata data: " purtroppo le nostre spugne stanno diventando sempre più costose, ora le dobbiamo vendere a 5 euro cadauna, e la spedizione (con raccomandata contrassegno) più i costi di gestione dell'ordine ammonta a 10 euro.
E' importante notare che lo scopo delle spugne è solo quello di tenere la pelle distante dall'alluminio della vaschetta, per evitare microustioni e per omogeneizzare la corrente: qualsiasi materiale che faccia arrivare l'acqua a contatto della pelle e formi uno spessore simile a quello delle nostre spugne e che sia atossico va bene.
Ad esempio vanno bene anche le spugne quadrate e "bugnate" per i piatti, reperibili facilmente nei supermercati: un tempo l'unica marca era Spontex, ma ora se ne trovano di tutti i tipi. L'importante è che siano di cellulosa, che è atossica e quindi non da in ogni caso fastidio alla pelle, e che abbiano una adeguata porosità. Oppure si possono usare dei piccoli asciugamani di cotone, al limite ripiegandoli su se stessi per aumentare lo spessore, sempre molto porosi.
Se usa le spugne per i piatti, dovrà sovrapporne un po'. Se usa spugne più spesse ma più piccole del fondo della vaschetta, dovrà invece affiancarle. L'importante è ricoprire tutto il fondo della vaschetta, in modo da proteggere la pelle da contatti con il metalli.
Comunque se desidera in ogni caso le nostre spugne, mi trasmetta la quantità desiderata ed i dati per la spedizione, saremo lieti di soddisfare la sua richiesta."
aurora
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 45
Iscritto il: ven giu 29, 2012 5:22 pm

Re: Spugne alternative per Drielle

Messaggioda eddie » lun giu 24, 2013 11:07 am

grazie aurora :smile:
purtroppo è come sospettavo... le "spugne" per pavimenti non vanno bene, non sono porose!
in settimana farò un giro al Brico o Leroy Merlin, qualcosa dovrei trovare.. cercando su internet ho visto che le spugne in cellulosa sono usate per applicare vernici per restauro o colorazione pelli.
vi terrò aggiornati!! 8)
Avatar utente
eddie
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 93
Iscritto il: mer gen 04, 2012 8:55 pm

Re: Spugne alternative per Drielle

Messaggioda tony » lun giu 24, 2013 1:56 pm

eddie ha scritto:grazie aurora :smile:
purtroppo è come sospettavo... le "spugne" per pavimenti non vanno bene, non sono porose!
in settimana farò un giro al Brico o Leroy Merlin, qualcosa dovrei trovare.. cercando su internet ho visto che le spugne in cellulosa sono usate per applicare vernici per restauro o colorazione pelli.
vi terrò aggiornati!! 8)


Ciao Eddie, io uso gli stracci della vileda per pavimenti. Piego due stracci e ne metto uno sopra l'altro e funzionano e sono formati da 50% di cotone, 40% viscosa, 10% poliestere. Con quasi 6 euro ne prendono due pacchi.
tony
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 784
Iscritto il: mer ott 15, 2008 5:51 pm

Re: Spugne alternative per Drielle

Messaggioda tony » lun giu 24, 2013 7:02 pm

Oggi ero in giro e guarda caso sono capitato di fronte al reparto spugne in cellulosa. Insomma quelle che usano gli imbianchini. Non pensavo ci fossero le misure e invece ho trovato una spugna di 210x135x75 quindi ci stava la mia mano. Era molto spessa quindi l'ho presa e arrivato a casa l'ho tagliata a metà. E' rimasta abbastanza spessa quindi ho chiesto alla Bielsan se c'è un limite di spessore che deve avere la spugna. Appena mi dicono vi faccio sapere. Comunque se la spunga va bene vi posto una foto. L'ho pagata 2,60. Sarebbe anche più conveninte degli stracci perché questi tendono ad immorbidirmi piegandoli quando devo togliere l'acqua mentre con la spugna non è cosi. Ora vediamo.
tony
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 784
Iscritto il: mer ott 15, 2008 5:51 pm

Re: Spugne alternative per Drielle

Messaggioda eddie » lun giu 24, 2013 7:46 pm

mitico tony!! :friends:
attendiamo fiduciosi una tua prova! per curiosità, in che negozio eri? supermercato o negozio di bricolage?
Avatar utente
eddie
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 93
Iscritto il: mer gen 04, 2012 8:55 pm

Re: Spugne alternative per Drielle

Messaggioda tony » mar giu 25, 2013 11:53 am

Sono andato al mercatone uno.
Comunque mi hanno risposto e hanno detto che le spugne di questo tipo dovrebbero essere abbastanza in cellulosa e quindi funzionare, io usavo quelle delle vileda che non era in cellulosa ma di cotone e funzionavano, quindi credo funzioneranno anche questa. Ma mi ha detto di fargli sapere se mi irrita le mani in caso e secondo me anche questo pericolo è scampato perché anche quelle della vileda penso avevano in caso dei coloranti. Per lo spessore mi ha detto che non mi sa dire, non c'hanno mai fatto caso. Magari mi ha detto di taglierle ancora cosi d'avere lo stesso spessore delle loro e infatti le ho tagliate.
tony
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 784
Iscritto il: mer ott 15, 2008 5:51 pm

Prossimo

Torna a Ionoforesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti