Ionoforesi piedi

Forum sulla ionoforesi.

Ionoforesi piedi

Messaggioda Tyler » dom giu 23, 2013 11:59 am

Ho cominciato a trattare i piedi da ieri a 20 mA...vi farò sapere come va :)
Mi chiedevo, visto che le sedute ai piedi sono più comode, nel senso che comunque posso svolgere altre attività avendo le mani libere, posso fare sedute più lunghe? Magari di 1 ora e 20-30 per accorciare un po' i tempi? Qualcuno lo fa?
Grazie :smile:
Avatar utente
Tyler
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 113
Iscritto il: gio mar 12, 2009 9:25 pm

Re: Ionoforesi piedi

Messaggioda aurora » lun giu 24, 2013 1:30 am

Io per i piedi faccio sedute da un'ora al giorno, non ho mai provato a farne una più lunga ma ho chiesto alla bielsan e mi hanno risposto così:"Le confermo che può effettuare se crede sedute di due ore, ma non è detto che si ottenga lo stesso risultato di due sedute di un'ora.
Comunque consigliamo il cambio di polarità ogni 30 minuti lo stesso, anche in caso di sedute da 120 minuti, perché è più confortevole per la pelle".
Non so se lo stesso vale anche nel caso in cui si facciano due sedute al giorno facendo passare più ore possibili tra una seduta e l'altra!
Ma anche a voi per i piedi in genere servono meno sedute rispetto alle mani?
aurora
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 45
Iscritto il: ven giu 29, 2012 5:22 pm

Re: Ionoforesi piedi

Messaggioda Tyler » lun giu 24, 2013 4:56 pm

Ok grazie Aurora, beh comunque non le faccio da 120 minuti, finora sono alla terza seduta ed ho fatto la prima da un'ora e le altre due da 80 minuti (con cambio di polarità a 40 minuti).

Non so rispondere alla tua domanda perchè è la prima volta che tratto i piedi!

Comunque da quando ho cominciato i piedi sudano in modo assurdo! Hanno sempre sudato parecchio l'estate ma adesso è proprio na cosa impressionante, non riesco neanche a camminare con le ciabatte in casa! Spero che il sudore si attenui nei prossimi giorni.

Poi un'altra domanda...ci sono problemi se uso un antitraspirante per le ascelle (odaban, di notte ovviamente) se comunque poi faccio la iono ai piedi?
Avatar utente
Tyler
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 113
Iscritto il: gio mar 12, 2009 9:25 pm

Re: Ionoforesi piedi

Messaggioda aurora » lun giu 24, 2013 11:09 pm

Tranquillo, è normale che durante la iono la sudorazione aumenti all'inizio per poi bloccarsi di colpo! I piedi si asciugheranno! Per la domanda degli antitraspiranti non saprei risponderti, ma non credo ci siano problemi dato che non li usi per i piedi! Spero che qualcuno più esperto possa confermare o contraddirmi!
In bocca al lupo intanto...
aurora
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 45
Iscritto il: ven giu 29, 2012 5:22 pm

Re: Ionoforesi piedi

Messaggioda Blue Velvet » sab giu 29, 2013 3:47 pm

Tyler ha scritto:Poi un'altra domanda...ci sono problemi se uso un antitraspirante per le ascelle (odaban, di notte ovviamente) se comunque poi faccio la iono ai piedi?

Se non ci son problemi per le mani, non ci son nemmeno per le ascelle, vai tranquillo! :good:

Certo però se blocchi la sudorazione un po' dappertutto, dovrà comunque uscire da qualche parte eh :(
Io per le ascelle non uso nulla. Preferisco lasciarle come valvola di sfogo per la compensatoria, piuttosto che concentrarla solo viso e torace. :smile:

ciao
"La Repubblica, una e indivisibile [...]" (art. 5 Cost.)
Avatar utente
Blue Velvet
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 1208
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:58 pm
Località: Milano

Re: Ionoforesi piedi

Messaggioda Tyler » sab giu 29, 2013 3:57 pm

Si lo lo che il sudore deve comunque uscire da qualche parte Blue, comunque l'Antihydral non lo blocca del tutto, perlomeno in estate, e le chiazze sulle magliette sotto le ascelle mi infastidiscono parecchio...vedrò come andrà con l'eventuale compensatoria :smile:

Intanto sto facendo proprio ora l'ottava seduta (anche se sarebbe la decima ora!)

Sicurmanete c'è stata una diminuzione del sudore, però è anche vero che c'è stata una diminuzione anche delle temperature in questi giorni, quindi non mi so ancora regolare bene...però mi sembra che sudino un po' di più le zone non raggiunte dall'acqua, cioè la parte interna diciamo del piede e un po' sul tallone...riempio le vaschette quasi fino all'orlo ma lì non ci arriva...

nelle ultime due sedute un po' di rossore...se nelle prime 20 mA non li sentivo nemmeno ora con 18 sento un po' di fastidio, mi sa che devo cominciare a coprire qualche punto!
Avatar utente
Tyler
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 113
Iscritto il: gio mar 12, 2009 9:25 pm

Re: Ionoforesi piedi

Messaggioda Tyler » sab giu 29, 2013 5:02 pm

Le dita mi si bruciano c***o, forse anche a me servirebbe l'apparecchio a corrente pulsata (bella spesa che non posso fare adesso, naturalemnte :roll: )

Magari domani provo a mettere meno acqua per non ricoprire le dita e abbasso l'intensità...
Avatar utente
Tyler
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 113
Iscritto il: gio mar 12, 2009 9:25 pm

Prossimo

Torna a Ionoforesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti

cron