Inoforesi ascellare - idromed ps5 -esperienze??

Forum sulla ionoforesi.

Inoforesi ascellare - idromed ps5 -esperienze??

Messaggioda wawa » mer giu 12, 2013 1:58 pm

Buongiorno,
Sono nuovo nel forum, quindi salve a tutti.
Ho 23 anni e abito nella svizzera italiana, in particolare in Ticino. (Lugano :D )

Soffro di iperidrosi ascellare ormai da qualche anno, ho provato all'inizio con l'antitraspirante Obadan 2-3 anni fa), ma con nessun effetto
(probabilmente con poco impegno in quanto ero pessimista sulla reale afficacia un antitraspirante)
In seguito ho provato la inoforesi, in particolare con Idormed PS 5 ( ben 1100Fr = 700Eur, per fortuna coperti dalla cassa malati :D :D )
L ho provato per circa un mese a mezzo facendo due sedute al giorno di 15min l'una. Non mai riscontrato alcun miglioramento purtroppo e da li ho perso una po fiducia.

Al momento l'unica alternativa valida è stata l'iniezioni di botulino, la quale ha un ottimo effetto per i primi 6-7 mesi. Il problema è che costa circa 600Fr ( 490 euro al cambio attuale) a seduta e non è coperto dalla cassa malati.

Volevo quindi sapere se a qualcuno di voi che soffre di iperidrosi ASCELLARE ha avuto degli esiti positivi, perchè ho letto la sezione dedicata alle esperienze, ma di commenti sull'esito della inoforesi sulle ascelle non c'è ne sono. ( ho trovato molti commenti su quella plantare ecc..)

Il prossimo passo è quello di provare con ANTIHYDRAL, che grazie al vostro forum ho scoperto che si trova facilmente in svizzera. Vedremo i risultati.

:D :D :D
wawa
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 3
Iscritto il: mar giu 11, 2013 5:59 pm

Re: Inoforesi ascellare - idromed ps5 -esperienze??

Messaggioda Wiz » mer giu 26, 2013 12:10 am

Ciao,

ma quelli che vendono l'Idromed non offrono la possibilità di restituire lo strumento in caso di insuccesso ?
Comunque io all'inizio avevo fatto anche le ascelle con il Drielle, e funzionava, ma poi facendo le mani si è ridotta anche la sudorazione alle ascelle quindi è da tanto che non le faccio più, però confermo che funziona.
Non c'è voluto certo un mese e mezzo, sono bastati una decina di giorni.

Però se non riesci con l'idromed non credo che tu possa riuscire con il Drielle, alla fin fine sono uguali, purtroppo qualcuno non risponde al trattamento, al limite comunque chiedi ai produttori del Drielle, sono molto gentili, se non c'è nessuna possibilità te lo dicono chiaramente.
Wiz
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 38
Iscritto il: sab set 10, 2011 1:56 pm


Torna a Ionoforesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron