novella

Forum sulla ionoforesi.

novella

Messaggioda gagghina » mer mar 20, 2013 2:29 pm

Ciao a tutti! Ho qualche info da chiedervi. Ho iniziato il15 marzo la iono con drielle in questo modo
1 giorno 4ma 1ora
2 giorno 8ma 1 ora
3 giorno 8ma 1ora
4 giorno 8ma 1ora
5giorno 10ma ora1
ora oggi farò la sesta seduta. I primi due giorni avevo le mani asciutissime oggi però le ho praticamente molto sudate. Sto facendo bene? E cmq x quanto riguarda l' acqua io sudo anche sul dorso delle dite se le ricopro di acqua a 10ma vado bene lo stesso? :O:
gagghina
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 7
Iscritto il: mar mar 19, 2013 6:36 pm

Re: novella

Messaggioda Blue Velvet » mer mar 20, 2013 9:36 pm

Ciao! :D
Leggi il manuale del Drielle, e i nostri topic in rilievo, molte risposte alle domande le trovi già :smile:


10 mA è tantissimo, troppo, ti bruci la mano. L'intensità non incide in maniera considerevole sulla durata e l'efficacia del trattamento, quindi non aver troppa frenesia, e non usare intensità elevate altrimenti rischi di ustionarti la pelle!
Io ho la mano abbastanza grande (misura circa 20 cm dalla base del palmo alla punta del dito medio) e le faccio a 6 mA, quindi capisci tu stessa.
Non serve coprire anche il dorso della mano; più acqua metti, e più la corrente si disperde (e ti serviranno più ore di trattamento).
Le mani sudano solo sui palmi e sulle dita, quindi l'acqua deve coprire solo quelle zone :so_happy:
"La Repubblica, una e indivisibile [...]" (art. 5 Cost.)
Avatar utente
Blue Velvet
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 1208
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:58 pm
Località: Milano

Re: novella

Messaggioda gagghina » gio mar 21, 2013 9:37 am

Beh sì sono un Po in ansia perché ho paura che su di me la iono non funzionerà ma devo farmela passare. Cmq io sudo anche sulle dita vicino alle unghie volevo sapere se dovevo ricoprire anche quelle zone. Detto questo ad oggi le mani si arrossano facilmente e sudano parecchio. 10 ma li tollero bene xke sento solo un leggerissimo formicolio. Scusatemi x l'ansia che scarico qui ma solo voi potete capirmi :D
gagghina
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 7
Iscritto il: mar mar 19, 2013 6:36 pm

Re: novella

Messaggioda tony » gio mar 21, 2013 6:22 pm

Blue Velvet ha scritto:Ciao! :D
Leggi il manuale del Drielle, e i nostri topic in rilievo, molte risposte alle domande le trovi già :smile:


10 mA è tantissimo, troppo, ti bruci la mano. L'intensità non incide in maniera considerevole sulla durata e l'efficacia del trattamento, quindi non aver troppa frenesia, e non usare intensità elevate altrimenti rischi di ustionarti la pelle!
Io ho la mano abbastanza grande (misura circa 20 cm dalla base del palmo alla punta del dito medio) e le faccio a 6 mA, quindi capisci tu stessa.
Non serve coprire anche il dorso della mano; più acqua metti, e più la corrente si disperde (e ti serviranno più ore di trattamento).
Le mani sudano solo sui palmi e sulle dita, quindi l'acqua deve coprire solo quelle zone :so_happy:


Quindi l'intensità non incide? Ecco perché spesso mi si creano taglietti. A sto punto da 8 mA abbasso anche io a 6 e ridico l'acqua che in effetti ho aumentato nell'ultimo mantenimento è ho fatto molta fatica ad asciugare.
tony
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 788
Iscritto il: mer ott 15, 2008 5:51 pm

Re: novella

Messaggioda gagghina » gio mar 21, 2013 6:47 pm

comunque è normale che dopo le sedute le mani sudando copiosamente diventino rosse quasi bordeaux? :cry:
gagghina
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 7
Iscritto il: mar mar 19, 2013 6:36 pm

Re: novella

Messaggioda Blue Velvet » gio mar 21, 2013 7:28 pm

tony ha scritto:
Blue Velvet ha scritto:Ciao! :D
Leggi il manuale del Drielle, e i nostri topic in rilievo, molte risposte alle domande le trovi già :smile:


10 mA è tantissimo, troppo, ti bruci la mano. L'intensità non incide in maniera considerevole sulla durata e l'efficacia del trattamento, quindi non aver troppa frenesia, e non usare intensità elevate altrimenti rischi di ustionarti la pelle!
Io ho la mano abbastanza grande (misura circa 20 cm dalla base del palmo alla punta del dito medio) e le faccio a 6 mA, quindi capisci tu stessa.
Non serve coprire anche il dorso della mano; più acqua metti, e più la corrente si disperde (e ti serviranno più ore di trattamento).
Le mani sudano solo sui palmi e sulle dita, quindi l'acqua deve coprire solo quelle zone :so_happy:


Quindi l'intensità non incide? Ecco perché spesso mi si creano taglietti. A sto punto da 8 mA abbasso anche io a 6 e ridico l'acqua che in effetti ho aumentato nell'ultimo mantenimento è ho fatto molta fatica ad asciugare.

Sì esatto, non incide tanto. Feci le mie prove tempi addietro. Ci mettevo lo stesso numero disedute per far asciugare le mani, sia che io le facessi a 6 o a 8mA.
"La Repubblica, una e indivisibile [...]" (art. 5 Cost.)
Avatar utente
Blue Velvet
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 1208
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:58 pm
Località: Milano

Re: novella

Messaggioda Blue Velvet » gio mar 21, 2013 7:31 pm

gagghina ha scritto:comunque è normale che dopo le sedute le mani sudando copiosamente diventino rosse quasi bordeaux? :cry:

Se le fai a 10 mA è più che normale che siano viola. Abbassa l'intensità, segui il mio consiglio.


Per molte domande trovi già qui le risposte, prenditi 5 minuti per leggere, grazie. viewtopic.php?f=7&t=22
E leggi anche il manuale del Drielle, che è molto chiaro e fatto bene.
"La Repubblica, una e indivisibile [...]" (art. 5 Cost.)
Avatar utente
Blue Velvet
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 1208
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:58 pm
Località: Milano

Prossimo

Torna a Ionoforesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

cron