FORUM IPERIDROSI ERITROSI ERITROFOBIA

Oggi è ven gen 19, 2018 2:39 am

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Apparecchio per iperidrosi ascellare
MessaggioInviato: dom mar 11, 2007 9:03 pm 
Non connesso
Novizio
Novizio

Iscritto il: dom mar 11, 2007 8:58 pm
Messaggi: 2
Ciao a tutti.
Si parla molto nel forum di ionoforesi per iperidrosi alle mani o ai piedi, ma per quella ascellare?

L'ho anche a mani e piedi, ma sinceramente preferisco una stretta di mano bella bagnata che un alone che trapassi canotteria, maglietta e felpa bella pesante :(

Innanzitutto: quale strumento mi consigliate di usare?
Ho visto il JONOM** DRIEL** (mod.BIJON**)....potrebbe andar bene?

grazie

mela



« Ultima modifica: 12.03.07 alle ore 23:35 by Bruce Lee »


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mar 12, 2007 2:04 pm 
Non connesso
Esperto
Esperto
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 14, 2006 8:38 pm
Messaggi: 649
Località: Genova
Ciao mela,
concordo pienamente sul fatto che sia meglio una mano bagnata alle ascelle superpezzate!
Non faccio iono, ma avevo letto un post (che non riesco a trovare) dove si parlava di trattamenti alle ascelle con JONOM** DRIEL**.
I veterani della iono sapranno risponderti... :wink:





« Ultima modifica: 12.03.07 alle ore 23:36 by Bruce Lee »

_________________
"Tutto è difficile prima di essere semplice"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mar 12, 2007 2:43 pm 
Non connesso
Esperto
Esperto

Iscritto il: sab gen 27, 2007 10:15 pm
Messaggi: 117
Località: provincia di firenze
Se c'è qualcuno ke fa iono per l'iper ascellare, per favore, si faccia vivo!! Potrebbe essere un'alternativa al botulino quando gli antitraspiranti non funzionano... 2-0 per l'iper ascellare...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mar 12, 2007 4:28 pm 
Non connesso
Novizio
Novizio

Iscritto il: dom mar 11, 2007 8:58 pm
Messaggi: 2
Personalmente effettuo il botulino una volta l'anno, prima dell'estate. per il resto del tempo me la cavicchio con antitraspiranti che però mi distruggono la pelle e non danno buoni risultati (uso apaxil).

La iono (o jonto che dir si voglia) sarebbe una valida alternativa...

attendo lumi, intanto grazie

mela


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mar 12, 2007 7:21 pm 
Non connesso
Esperto
Esperto

Iscritto il: sab gen 27, 2007 10:15 pm
Messaggi: 117
Località: provincia di firenze
Ciao Mela! Come ti trovi col botulino? Funziona al 100%? Cioè, raggiungi l'asciutto completo? Il fatto è ke mi sto accingendo a farlo... non vorrei ke fosse l'ennesima delusione... leggendo le esperienze ci sono purtroppo diversi casi in cui non funziona... vedremo!
Ire


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar mar 13, 2007 12:02 am 
Non connesso
Esperto
Esperto
Avatar utente

Iscritto il: mer dic 13, 2006 11:45 pm
Messaggi: 688
melagodo ha scritto:
Innanzitutto: quale strumento mi consigliate di usare?


Ciao mela,
gli apparecchi che permettono di trattare l'iperidrosi sono molteplici.
Sicuramente quello da te menzionato è uno dei più utilizzati dai frequentatori del Forum. Spesso viene scelto come passaggio successivo e migliorativo da chi già faceva ionoforesi con apparecchi più elementari.
Io lo utilizzo per fare iono ai piedi e qualche volta alle mani. Non l'ho mai adoperato per fare iono alle ascelle, quindi da questo punto di vista non ho un'esperienza diretta. Ma ho letto il manuale ed è abbastanza esaustivo.
Tra i pregi di questo apparecchio c'è la versatilità, ovvero la capacità di trattare mani, piedi e ascelle. Quindi se lo sceglierai, potrai trattare anche la tua iper alle mani e ai piedi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar mar 13, 2007 5:34 pm 
Non connesso
Esperto
Esperto

Iscritto il: mer dic 13, 2006 7:00 pm
Messaggi: 507
L'unica difficoltà nel fare la iono alle ascelle è portare corrente all'ascella, e qui serve un po' di pratica (e un po' di teoria per non fare cacchiate). Se cerchi nel forum ne ho già parlato, ora non ho molto tempo. Io la faccio con una piastrina di alluminio adattata e avvolta in una spugna, in mancanza di "hardware" si potrebbe usare un cucchiaino piatto di acciaio, sempre avvolto in una spugnetta, con il manico collegato al cavo della corrente con un coccodrillo (che dovrebbe già avere lo ionomed per collegarsi alle vaschette). Ti dico subito che l'efficacia non è il massimo, come mi succede per le mani, comunque mi accontento.
ciao


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it