info generali su ionoforesi

Forum sulla ionoforesi.

Re: Aiuto!!!!!!

Messaggioda valentina.li » lun mar 05, 2007 11:01 am

franklyn36 ha scritto:ciao. sono venuto a conoscenza di questo forum x caso, quindi nn so ancora muovermi bene all'interno. cmq vi espongo il mio problema. soffro di iperidrosi maggiormente a mani e piedi, e fin ora ho cercato di risolvere il problema con visite da dermatologi, ma con scarsi risultati. ho eliminato le scarpe da ginnastica, ho fatto analisi x la tiroide (ma nn dipendeva da questo), ho usato medicinali a base di cloruro di alluminio, ma niente. nn so + cosa fare. x favore aiutatemi, nn c'è la faccio + a dovermi vergognare di dover dare la mano bagnata agli altri. grazie. ciao


Ciao Franklyn :)

Potresti essere capitato nella sezione giusta, la iono è molto efficace per l'iper palmo-plantare..ma per i dettagli ti risponderà meglio Bruce :wink:

Per "medicinali a abase di cloluro" intendi gli antitraspiranti tipo perspirex o odaban etc? se no, prova a dare una lettura nella sezione "antitraspiranti".

Per la palmare potresti anche prendere in considerazione il botulino..visto che ci sei..dai in'occhiata anche lì!

Buona lettura :wink:
E' neccessario correre dei rischi ...
riusciamo a comprendere il miracolo della vita solo quando lasciamo che l'inatteso accada.
Avatar utente
valentina.li
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 1210
Iscritto il: gio dic 14, 2006 8:10 am
Località: Livorno

grazie

Messaggioda franklyn36 » lun mar 05, 2007 3:51 pm

grazie valentina. vado subito a vedere quello ke mi hai detto tu su antitraspiranti e botulino. x sapere qualcosa in + sulla ionoforesi aspetto ke bruce mi risponda qui o devo contattarlo in qualke altro modo? ti ringrazio e sxo di iniziare a vedere qualke miglioramento. grazie ancora
Giuseppe
franklyn36
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 31
Iscritto il: dom mar 04, 2007 11:22 pm
Località: Roma

Re: grazie

Messaggioda valentina.li » lun mar 05, 2007 5:46 pm

franklyn36 ha scritto:grazie valentina. vado subito a vedere quello ke mi hai detto tu su antitraspiranti e botulino. x sapere qualcosa in + sulla ionoforesi aspetto ke bruce mi risponda qui o devo contattarlo in qualke altro modo? ti ringrazio e sxo di iniziare a vedere qualke miglioramento. grazie ancora


Di sicuro ti risponde qui, comunque ho fatto il nome di Bruce perchè è il nostro esperto :D ma in tantissimi fanno iono e qualcuno ti risponderà quanto prima :wink:
E' neccessario correre dei rischi ...
riusciamo a comprendere il miracolo della vita solo quando lasciamo che l'inatteso accada.
Avatar utente
valentina.li
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 1210
Iscritto il: gio dic 14, 2006 8:10 am
Località: Livorno

Messaggioda Bruce Lee » mar mar 06, 2007 12:58 am

valentina.li ha scritto:Di sicuro ti risponde qui, comunque ho fatto il nome di Bruce perchè è il nostro esperto :D


... grazie Valentina ... :oops:

franklyn36 ha scritto:... sulla ionoforesi aspetto ke bruce mi risponda qui...


eccomi frank, benvenuto :wink:

La ionoforesi consiste nel collegare un generatore di corrente a bassa intensità a due bacinelle d'acqua, nelle quali immergerai le mani o i piedi.
La corrente a bassa intensità che attraversa la tua pelle, potrebbe determinare i seguenti risultati:

    1) riequilibrare la differenza tra il potenziale elettrico posseduto naturalmente dalla cute superficialmente e quello del derma, dove ci sono le ghiandole eccrine. Lo squilibrio di questo potenziale facilita l'eccessiva sudorazione;

    2) restringere il foro d'uscita del tubo escretore che permette alle ghiandole sudoripare di convogliare il sudore all'esterno.


Ho utilizzato il condizionale perché i risultati, come in tutte le terapie, non sono garantiti al 100% e anche quando ci sono, non sono uguali per tutti.
In ogni caso, secondo me, vale sempre la pena provare.
Io ho iniziato a fare iono da un anno e devo dire che, nonostante le difficoltà iniziali, ho avuto dimostrazione del fatto che tra le tecniche è senz'altro la più efficace.
Ti invito, quindi, ad informarti il più possibile, dai un'occhiata anche a questi link
http://www.iperidrosi.org/viewtopic.php?t=22
http://www.iperidrosi.org/viewtopic.php?t=14
http://www.iperidrosi.org/viewtopic.php?t=19
Dopo di ché chiedi pure tutti i chiarimenti che vuoi.

a presto collega :lol:
Avatar utente
Bruce Lee
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 688
Iscritto il: mer dic 13, 2006 11:45 pm

risposta

Messaggioda franklyn36 » mar mar 06, 2007 10:48 am

ciao bruce, per prima cosa ti ringrazio anticipatamente per la tua disponibilità. ora vado a vedere i link che mi hai fornito e se ho qualche dubbio ti contatterò. grazie ancora :)
Giuseppe
franklyn36
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 31
Iscritto il: dom mar 04, 2007 11:22 pm
Località: Roma

Messaggioda Kira » dom mag 06, 2007 6:41 pm

Qual'è la massima intensità di corrente a cui arriva il D*nic?
Dal mio scatolo non sono uscite le istruzioni e mi chiedevo anche a cosa servisse quel piccolo interruttore accanto alla rotella di accensione.
mi riferisco all'interruttore che posto in alto segnala DD e posto in basso segnala WH.
Grazie :roll:
Avatar utente
Kira
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 953
Iscritto il: lun apr 30, 2007 10:24 am
Località: Napoli - Roma

Precedente

Torna a Ionoforesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron