Sulle macchine per la ionoforesi

Forum sulla ionoforesi.

Re: Sulle macchine per la ionoforesi

Messaggioda xari » gio mag 08, 2008 9:56 pm

Finwe ha scritto:Ciao a tutti, ho fatto ormai 8 ore di jonomed a 10 mA, le mani mi sudano un po' meno: quando prima mi gocciolavano, ora mi sudano tanto (è già un passo avanti!), quando prima mi sudavano poco, adesso non mi sudano affatto (ed è bellissimo!!!). Spero non si fermi qui, continuo ancora alcuni giorni sperando bene, voi che dite?... :D
Ciao e sempre grazie di tutto!

Ps: dall'altro ieri ho sentito un prurito alle mani veramente fastidioso, talmente fastidioso che ho dovuto spegnere lo jonomed un paio di volte per grattarmi. Sento prurito più all'inizio che alla fine della seduta, quasi che ad un certo punto le mie mani si "abituino". Forse devo essere più graduale nell'aumentare la corrente (magari aspettare 5 o 10 minuti prima di arrivare ai 10 mA abituali), però resta il fatto che nelle prime 6 sedute a 10 mA era sempre andato tutto strabene...

i segnali sembrano tutti positivi, il prurito è temporaneo.

fai ancora 2-3 ore e poi prova ad aspettare, le mani potrebbero asciugarsi completamente da un giorno all'altro.
xari
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 173
Iscritto il: mer giu 06, 2007 9:14 pm

Re: Sulle macchine per la ionoforesi

Messaggioda Bruce Lee » ven mag 09, 2008 4:05 pm

Finwe ha scritto:Ciao a tutti, ho fatto ormai 8 ore di jonomed a 10 mA, le mani mi sudano un po' meno: quando prima mi gocciolavano, ora mi sudano tanto (è già un passo avanti!), quando prima mi sudavano poco, adesso non mi sudano affatto (ed è bellissimo!!!). Spero non si fermi qui, continuo ancora alcuni giorni sperando bene, voi che dite?... :D
Ciao e sempre grazie di tutto!
Ps: dall'altro ieri ho sentito un prurito alle mani veramente fastidioso, talmente fastidioso che ho dovuto spegnere lo jonomed un paio di volte per grattarmi. Sento prurito più all'inizio che alla fine della seduta, quasi che ad un certo punto le mie mani si "abituino". Forse devo essere più graduale nell'aumentare la corrente (magari aspettare 5 o 10 minuti prima di arrivare ai 10 mA abituali), però resta il fatto che nelle prime 6 sedute a 10 mA era sempre andato tutto strabene...

Ciao Finwe,
mi dispiace di non aver potuto seguire la tua esperienza nei giorni precedenti, ma ho notato con piacere che hai avuto due riferimenti di assoluto valore :wink:
Per quanto riguarda il prurito, è assolutamente normale. L'epidermide, soprattutto quella a contatto con il pelo dell'acqua, tende a sensibilizzarsi dopo qualche seduta. E' un buon segno.
Quando ti gratti però, fallo "dolcemente". Potresti provocare delle abrasioni su cui va ad insistere maggiormente la corrente, rendendoti difficile la prosecuzione delle sedute. E' anche una buona cosa aumentare gradualmente l'intensità della corrente, il che significa che potresti anche spingerti oltre i 10 mA se li reggi. Tuttavia, per le mani, è sempre meglio non superare i 12-15 mA.
In ogni caso sei arrivato ormai alla fine del primo ciclo. A questo punto bisogna decidere quando smettere. Il manuale consiglia 7-10 sedute e oggi sei alla nona seduta. Io quoto in pieno il suggerimento di Xari, fanne ancora qualcuna (se ce la fai arriva a 12) e poi fermati. Solo così potrai renderti conto della reale efficacia della iono e della durata del tuo agognato asciutto.

p.s.
glis ha scritto:ciao bruce!!!!

ciao mitico Glis 8)
Ultima modifica di Bruce Lee il ven mag 09, 2008 4:08 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Bruce Lee
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 688
Iscritto il: mer dic 13, 2006 11:45 pm

Re: Sulle macchine per la ionoforesi

Messaggioda Finwe » dom mag 11, 2008 8:19 pm

Mi sono fermato a 8 ore. Giocando a calcetto mi sono rovinato le mani più del dovuto e ho deciso di fermarmi qui con lo jonomed. Ma sono molto soddisfatto, ho avuto una buona risposta e le mani adesso (a distanza di qualche giorno dall'ultima seduta) mi sudano relativamente poco, o niente. :D Forse mi suda un po' più la fronte, ma potrebbe essere solo un'impressione, e in ogni caso avrei fatto questo cambio molto volentieri visto che la compensazione -se c'è- è minima!

A questo punto, comincerei coi piedi, o forse meglio ancora proverei con le ascelle... voi avete mai provato a fare le ascelle con lo jonomed?

Ciao a tutti, grazie come sempre!
PS: Pasquale, tu stai andando avanti?
PPS: ciao Bruce! Hai ragione sui riferimenti di assoluto valore! per me Glis, Xari, ma anche Pasquale sono stati preziosissimi! Adesso non lo ripeto più sennò divento noioso, cmq GRAZIE (...vale per sempre!). :mrgreen:
"Le cose che amiamo ci modellano" - W. Goethe
Avatar utente
Finwe
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 12
Iscritto il: ven apr 18, 2008 2:41 pm
Località: Cremona

Re: Sulle macchine per la ionoforesi

Messaggioda glis » lun mag 12, 2008 1:54 pm

Finwe ha scritto:Adesso non lo ripeto più sennò divento noioso

esatto, hai rotto... :wink:, anche bruce :P :mrgreen:
glis
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 507
Iscritto il: mer dic 13, 2006 7:00 pm

Re: Sulle macchine per la ionoforesi

Messaggioda pablo » mar mag 13, 2008 4:48 pm

Bruce Lee ha scritto:ciao mitico Glis 8)

Ti correggo: ciao magico Glis 8)
pablo
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 64
Iscritto il: lun dic 18, 2006 10:58 am

Re: Sulle macchine per la ionoforesi

Messaggioda glis » mar mag 13, 2008 6:28 pm

andate a ca..., cadauno e cadadue :P
glis
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 507
Iscritto il: mer dic 13, 2006 7:00 pm

Re: Sulle macchine per la ionoforesi

Messaggioda Pasquale » gio mag 15, 2008 10:24 am

Ciao finwe, oggi è la mia ultima seduta, sn arrivato a quota 15..che dirti, come ho gia detto precedentemente le mani in questo periodo non hanno sudato per niente(credo di non avere mai avuto questo asciutto), infatti è stato un ciclo abbastanza duro(piu le mani sn asciutte piu diventa dolorosa la iono)di solito durante il ciclo le mani dovrebbero sudate..boh, vedremo nei prox gg come reagiranno..!
Bè tu hai finito, allora i primi miglioramenti ci sn stati, sono contentissimo, i primi caldi sn quasi arrivati, e noi siamo pronti per affrontarli, speriamo bene!!!
A presto
Ciao ciao
Ultima modifica di Pasquale il gio mag 15, 2008 10:25 am, modificato 1 volta in totale.
Pasquale
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 48
Iscritto il: lun mar 10, 2008 3:04 pm

Precedente

Torna a Ionoforesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

cron