Sulle macchine per la ionoforesi

Forum sulla ionoforesi.

Sulle macchine per la ionoforesi

Messaggioda Finwe » ven apr 18, 2008 4:50 pm

Ciao a tutti, sono nuovo del forum! Grazie in anticipo della cortesia, e grazie per fare vivere questo forum!

Ho una forte iper alle mani e ai piedi, sono stato a Brescia da un medico competente (perchè ce ne sono anche molti che non sanno niente sull'iperidrosi..) e mi ha consigliato, dopo aver constatato il fallimento degli antitraspiranti, la ionoforesi, consigliandomi in particolare due macchine: il Drioni* (il più economico, mi ha detto) e l'Idrosta* (un po' più costoso). Ora del primo se ne parla molto su questo forum, sul secondo invece non ho trovato niente qui, e pochissimo (e solo in inglese) su internet. In compenso si trova molto materiale ed esperienze dirette sullo Jonome*. Chiederò senz'altro maggiori informazioni a quel medico, ma mi fido moltissimo anche del vostro parere che dire prezioso è dire poco!!! Quindi:

- il Drioni* mi è sembrato incredibilmente scomodo quando ho avuto modo di provarlo, in modo discontinuo purtroppo, per un po' di tempo qualche anno fa. Voi cosa ne pensate?
- nessuno ha mai provato (o sentito parlare) di Idrosta*?
- adesso dovrei comprare una macchina per la ionoforesi, vi sentite di consigliarmene una?

Grazie ancora, ciao!
"Le cose che amiamo ci modellano" - W. Goethe
Avatar utente
Finwe
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 12
Iscritto il: ven apr 18, 2008 2:41 pm
Località: Cremona

Re: Sulle macchine per la ionoforesi

Messaggioda Pasquale » ven apr 18, 2008 11:14 pm

Mah..io sn anni che uso il drioni* nn è il max della comodità, ma non lo vedo scomodissimo come lo fai te, e cmq ti do un consiglio se parti col presupposto ke la cosa deve essere comoda o che magari non deve rubarti del tempo ecc..ecc..parti male, soprattutto all'inizio quando dovrai fare il ciclo..se devo dirti la mia io sn disposto a tutto purchè le mie mani nn sudano, figurati se vado a pensare se l'apparecchio ke vado ad usare è comodo o scomodo, anzi devi ringraziare che esistono macchinari per l'iper....!
Cerca di avere pazienza molta pazienza, l'importante è avere risultati!
Per l'altro apparecchio che hai mensionato nn ne so nulla!
Ciao
Pasquale
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 48
Iscritto il: lun mar 10, 2008 3:04 pm

Re: Sulle macchine per la ionoforesi

Messaggioda Finwe » sab apr 19, 2008 9:54 pm

Grazie per avermi risp Pasquale! Il drioni* era scomodo soprattutto perchè era piccolo per me, mi dava fastidio ai polsi, mi costringeva a tenere la mano in una posizione innaturale e mi lasciava sempre e comunque scoperta (fuori dall'acqua) una parte della mano o delle dita. Questa almeno è stata la mia impressione, e quando recentemente ho visto che esistono macchine per la ionoforesi che utilizzano semplicemente due vaschette normali, larghe, che permettono di immergere tutto il palmo e le dita mi sono chiesto se non era una tortura inutile quella del drioni*! Non è la corrente né il dolore né il tempo che devo dedicarci che mi frena, credimi non parto da nessuno di quei presupposti che tu dici e anzi so essere molto paziente e determinato per risolvere la mia iper! Chiedevo solo quale macchina fosse meglio secondo voi, visto che alcune potrebbero avere dei difetti, delle caratteristiche sbagliate o inutili al fine di avere le mani asciutte. Dobbiamo già penare abbastanza, almeno cerchiamo di evitare pene inutili! :wink: Ciao!
Ultima modifica di Finwe il sab apr 19, 2008 10:15 pm, modificato 1 volta in totale.
"Le cose che amiamo ci modellano" - W. Goethe
Avatar utente
Finwe
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 12
Iscritto il: ven apr 18, 2008 2:41 pm
Località: Cremona

Re: Sulle macchine per la ionoforesi

Messaggioda Pasquale » dom apr 20, 2008 10:09 am

Finwe ha scritto:Grazie per avermi risp Pasquale! Il drioni* era scomodo soprattutto perchè era piccolo per me, mi dava fastidio ai polsi, mi costringeva a tenere la mano in una posizione innaturale e mi lasciava sempre e comunque scoperta (fuori dall'acqua) una parte della mano o delle dita. Questa almeno è stata la mia impressione, e quando recentemente ho visto che esistono macchine per la ionoforesi che utilizzano semplicemente due vaschette normali, larghe, che permettono di immergere tutto il palmo e le dita mi sono chiesto se non era una tortura inutile quella del drioni*! Non è la corrente né il dolore né il tempo che devo dedicarci che mi frena, credimi non parto da nessuno di quei presupposti che tu dici e anzi so essere molto paziente e determinato per risolvere la mia iper! Chiedevo solo quale macchina fosse meglio secondo voi, visto che alcune potrebbero avere dei difetti, delle caratteristiche sbagliate o inutili al fine di avere le mani asciutte. Dobbiamo già penare abbastanza, almeno cerchiamo di evitare pene inutili! :wink: Ciao!

Benissimo, meglio cosi', il tuo topic l'avevo interpretato in modo diverso ecco perchè mi sn permesso e sentito di dirti ke partivi male..cmq io sn anni che uso il drion* ma ultimamente nn rendeva piu(se vedi altri miei topic, ce scritto tutta la mia situazione) ora ho deciso grazie anche a consgli di altri utenti del forum di fermarmi per un po, tra poco iniziero' col ciclo sperando ke le mie mani tornino a nn sudare.!
Anche io ho kiesto informazioni su altri makkinari,chiedevo se un apparecchio professionale fosse migliore del Drion*..boh..cmq io sn 6-7 anni ke uso il drion* e escluso l'ultimo periodo, mi sn trovato bene...io ho una super super iper alle mani e hai piedi!
Spero ke troverai il macchinario adatto alle tue esigenze..!
Ciao ciao
Pasquale
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 48
Iscritto il: lun mar 10, 2008 3:04 pm

Re: Sulle macchine per la ionoforesi

Messaggioda glis » dom apr 20, 2008 9:53 pm

Finwe ha scritto:Il drioni* era scomodo soprattutto perchè era piccolo per me, mi dava fastidio ai polsi, mi costringeva a tenere la mano in una posizione innaturale e mi lasciava sempre e comunque scoperta (fuori dall'acqua) una parte della mano o delle dita. Questa almeno è stata la mia impressione,

...che probabilmente è quella giusta, a maggio ragione perchè l'hai provato! a parità di prezzo o anche un po' di più vai su quelli a vaschette, tranquillo.
ciao :mrgreen:
glis
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 507
Iscritto il: mer dic 13, 2006 7:00 pm

Re: Sulle macchine per la ionoforesi

Messaggioda Finwe » lun apr 21, 2008 6:01 pm

Ciao glis, e grazie del consiglio. Chiederò al dottore perchè mi ha consigliato idrosta*. Su internet e sul forum sono stato favorevolmente impressionato da jonome* drielle, se il dottore non avrà seri argomenti contrari a questa macchina penso che lo acquisterò, anche perchè costa come il drioni* (anzi ti rendono parte dei soldi se non funziona)! Speriamo bene, ciao!
"Le cose che amiamo ci modellano" - W. Goethe
Avatar utente
Finwe
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 12
Iscritto il: ven apr 18, 2008 2:41 pm
Località: Cremona

Re: Sulle macchine per la ionoforesi

Messaggioda Bruce Lee » mar apr 22, 2008 3:18 pm

ciao Finwe,
il Dottore ti ha consigliato la Idrostar perchè, evidentemente, conosce quell'apparecchio. Ho dato un'occhiata ad un sito che ne parla. Per funzionamento e per tecnica utilizzata è un apparecchio del tutto simile allo Jonomed. Ci sono però alcuni particolari, che vale la pena di sottolineare.
Lo Jonomed è alimentato da una pratica batteria interna ricaricabile, mentre l'idrostar è alimentato con 4 batterie LR6 da 1,5 volt.
Lo Jonomed costa circa il 40% in meno dell'Idrostar ed in più la casa produttrice offre la possibilità di tramutare in noleggio l'acquisto effettuato, in caso di risultati non all'altezza delle aspettative.
In ogni caso sul sito potrebbero non essere state riportate informazioni importanti sull'apparecchio, che giustificano la significativa differenza di prezzo.
Mi interessa molto sapere cosa ti dirà il tuo Medico.

A presto



p.s. non è necessario crittografare il nome degli apparecchi utilizzati. Abbiamo limitato la censura ai soli nomi dei Dottori, per evitare che qualche zelante Medico possa utilizzare il Forum per farsi pubblicità.
Avatar utente
Bruce Lee
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 688
Iscritto il: mer dic 13, 2006 11:45 pm

Prossimo

Torna a Ionoforesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

cron