Qualcuno mi aiuti!

Forum sulla ionoforesi.

Re: Qualcuno mi aiuti!

Messaggioda Bruce Lee » mer feb 13, 2008 4:24 pm

Non ti scoraggiare, Dafne. Se ti puo consolare sappi che c'è chi ha avuto un "battesimo" molto più lungo e insoddisfacente del tuo. Ma ha insistito, ed oggi puo dire di aver trovato nella iono un valido rimedio per la sua iperidrosi.
Per quanto riguarda le zone di epidermide esposte al trattamento, gli apparecchi semiprofessionali permettono di immergere completamente in acqua gli arti trattati.
Avatar utente
Bruce Lee
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 688
Iscritto il: mer dic 13, 2006 11:45 pm

Re: Qualcuno mi aiuti!

Messaggioda Dafne » gio feb 14, 2008 1:40 pm

Anche io avevo pensato ad un'altro apparecchio solo che i costi non sono indifferenti e almeno per il momento vado avanti con questo. Comunque sicuramente sono contenta dei risultati ottenuti perchè sto molto meglio rispetto a prima e non voglio accantonare da subito questo rimedio. Solo che mi rendo conto allo stesso tempo che non mi conviene neanche proseguire ostinatamente, sono arrivata infatti ad un livvello di secchezza tale (le mani mi si stanno "spaccando") per cui è meglio accontentarsi dei risultati ottenuti e provvedere al mantenimento.
Con la ionoforesi mi sto trovando abbastanza bene, ho visto indubbiamente un miglioramento, e penso sia un ottimo aiuto, ma nel breve periodo, nel senso che non riesco a vedere in tutto questo una soluzione definitiva e i dubbi sono tanti..comunque non abbandono.
Grazie per tutto!
Dafne
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 16
Iscritto il: lun feb 04, 2008 2:24 pm

Re: Qualcuno mi aiuti!

Messaggioda moon87 » gio feb 21, 2008 4:35 pm

ciao dafne ci terrei a sapere i costi del trattamento e qualche informazione grazie
moon
moon87
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 23
Iscritto il: mer mag 09, 2007 10:58 am

Re: Qualcuno mi aiuti!

Messaggioda Dafne » ven feb 22, 2008 1:57 pm

L'apparecchio che ho comprato io è costato sui 300 euro, ma devi tenere in considerazione anche il costo delle batterie, che si scaricano abbastanza velocemente (dopo circa 7 ore di trattamento). Sulla base della mia esperienza ti posso dire che secondo me è una buona soluzione nel breve periodo, funziona abbastanza, aiuta, ma è anche impegnativo in quanto il trattamento richiede parecchie ore, minimo 7, nel mio caso sono state di più ed ho ottenuto risultati soddisfacenti ma parziali. Se penso al "sacrificio" non sono sicura che ne valga davvero la pena, ma ti sto parlando della MIA esperienza. E' infatti molto SOGGETTIVO, ci sono persone che vanno avanti con questo in via definitiva e si trovano bene, è poi una delle soluzioni meno invasive e non comporta rischi particolari.
Magari però prova prima con le creme antitraspiranti e se non sei soddisfatto vedi se acquistare in un secondo momento l'apparecchio. Ti consiglio di prendere una macchinetta che vada a coinvolgere tutta la superficie della mano, magari professionale, così i risultati dovrebbero essere migliori e più soddisfacenti.
Comunque guarda meglio in questa sezione del forum che di informazioni ce ne sono parecchie, anche sui diversi tipi di macchine e sul loro funzionamento.
Dafne
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 16
Iscritto il: lun feb 04, 2008 2:24 pm

Re: Qualcuno mi aiuti!

Messaggioda Kira » lun feb 25, 2008 1:54 pm

Ciao a tutti,
Io uso Dio°ic da un'annetto (tra un po')
E mi ha sempre dato risultati + che soddisfacenti.
addirittura ho trascorso l'estate scorsa senza sudare mai ...mai ... mai le mani, nemmeno una leggera sudorazione... cioè, più faceva caldo e più non sudavo.
Le batterie dell'apparecchio... io uso quelle da 9v che trovo in un qualsiasi supermercato. Basta fare una piccola modifica all'apparecchio (che ho postato anche qualche tempo fa, ma nn ricordo dove).
Anche io all'inizio pensavo di passare ad altri apparecchi, ma poi ho pensato che con il drionic le mani nn sono completamente immerse (idem i piedi) e per me è meglio, visto che quella parte di mano che è invece immersa mi si arrossa e brucia tanto.
Inoltre la corrente è limitata alle sole mani o ai soli piedi. Lo so che non c'entra niente, ma questo mi tranquillizza (è una mia personalissima opinione) quando ho il ciclo o mal di testa o altro.. faccio iono senza pensarci.
il tempo... credo che sia uguale a quello che si impiega con un'altro apparecchio... è poi è cmq del tutto soggettivo.
:shock:
Ultima modifica di Kira il lun feb 25, 2008 1:59 pm, modificato 1 volta in totale.
Ionoforesi>> http://www.iperidrosi.org/viewtopic.php?f=7&t=22
Apparecchi Ionoforesi >> http://www.iperidrosi.org/viewtopic.php?f=22&t=2142
Iperidrosi >> http://www.iperidrosi.org/viewforum.php?f=5
Avatar utente
Kira
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 953
Iscritto il: lun apr 30, 2007 10:24 am
Località: Napoli - Roma

Re: Qualcuno mi aiuti!

Messaggioda Dafne » mar feb 26, 2008 1:58 pm

Ciao Kira,
sei molto fortunata e hai fatto bene a scrivere la tua esperienza. Come te so di tanti altri che hanno trovato nella ionoforesi una soluzione definitiva. Io purtroppo ho ottenuto dopo più di 20 ore di trattamento alle mani risultati parziali e pensavo fosse dovuto alla struttura dell'apparecchio ma a quanto pare non è così..quanto tieni alta la corrente? E dopo quanto tempo hai avuto mani del tutto asciutte? Io ora faccio 2 ore a settimana per mantenere i risultati ottenuti ma volevo provare con la tossina botulinica per avere anche solo per un po' mani asciuttissime come hai tu, sarebbe stupendo! Ora ho iniziato con i piedi e anche se i risultati saranno parziali andrò avanti sempre con la ionoforesi perchè non mi va di provare altro sui piedi, mi va benissimo anche solo ridurre il problema.
Fammi sapere, grazie!
Dafne
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 16
Iscritto il: lun feb 04, 2008 2:24 pm

Re: Qualcuno mi aiuti!

Messaggioda Kira » gio feb 28, 2008 1:51 pm

Ciao Dafne,
non dico che ho le mani asciutte.
Pensa che in questo inverno sono già al terzo ciclo di mantenimento e i risultati durano per massimo 10 giorni. E cmq nn trovo risultati completi.
Però i piedi non li sto trattando.... in estate avevo effettuato 13 ore alle mani e 10 ai piedi, dopodichè ho ripetuto solo per le mani , prima dopo 13 giorni, poi man man i giorni senza trattamento aumentavano.
Questo inverno riscontro + problemi. Però è anche vero che sto attraversando un periodo particolarmente stressante.
In estate riuscivo a sopportare alle mani la massima intensità (previa un lavoro fatto con il nastro adesivo per proteggere le attaccature delle unghie).
Adesso a stento sopporto la metà.... in inverno le mani sono sottoposte al freddo e sono quindi + delicate!

Appena possibile , faccio un ciclo di 4 ore alle mani e uno completo ai piedi.
Vediamo che succede.
Ionoforesi>> http://www.iperidrosi.org/viewtopic.php?f=7&t=22
Apparecchi Ionoforesi >> http://www.iperidrosi.org/viewtopic.php?f=22&t=2142
Iperidrosi >> http://www.iperidrosi.org/viewforum.php?f=5
Avatar utente
Kira
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 953
Iscritto il: lun apr 30, 2007 10:24 am
Località: Napoli - Roma

PrecedenteProssimo

Torna a Ionoforesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti