Qualcuno mi aiuti!

Forum sulla ionoforesi.

Re: Qualcuno mi aiuti!

Messaggioda Bruce Lee » dom mar 02, 2008 5:09 pm

gio feb 14, 2008 1:40 pm Dafne ha scritto:...Solo che mi rendo conto allo stesso tempo che non mi conviene neanche proseguire ostinatamente, sono arrivata infatti ad un livvello di secchezza tale (le mani mi si stanno "spaccando") per cui è meglio accontentarsi dei risultati ottenuti e provvedere al mantenimento.

mar feb 26, 2008 1:58 pm Dafne ha scritto:...Io purtroppo ho ottenuto dopo più di 20 ore di trattamento alle mani risultati parziali e pensavo fosse dovuto alla struttura dell'apparecchio ma a quanto pare non è così..quanto tieni alta la corrente? E dopo quanto tempo hai avuto mani del tutto asciutte?

Ciao Dafne, mi chiarisci la contraddizione che si evince leggendo i tuoi due post?
In uno, infatti, affermi di aver raggiunto livelli di secchezza tali, che ti hanno consigliato di smettere, nell'altro affermi di aver raggiunto risultati parziali. Sono parziali, nel senso che la iono ha solo ridotto la sudorazione o che la iono ha agito solo su alcune parti delle mani?
Se è vera la prima ipotesi, secondo me non devi fare altro che insistere e vedrai che i risultati miglioreranno man mano che accumulerai trattamenti ed esperienza.
Se è vera la seconda ipotesi, dimostra che la iono con te ha effetto, ma c'è bisogno di un contatto con l'acqua dell'intera superficie delle mani. E allora un apparecchio semiprofessionale è indispensabile
mar feb 26, 2008 1:58 pm Dafne ha scritto:Io ora faccio 2 ore a settimana per mantenere i risultati ottenuti ma volevo provare con la tossina botulinica per avere anche solo per un po' mani asciuttissime come hai tu, sarebbe stupendo! Ora ho iniziato con i piedi e anche se i risultati saranno parziali andrò avanti sempre con la ionoforesi perchè non mi va di provare altro sui piedi, mi va benissimo anche solo ridurre il problema.

Nulla contro i programmi personalizzati, ma secondo me è sempre meglio seguire i trattamenti standard. Questi prevedono che dopo il ciclo iniziale, bisogna interrompere la iono e riprenderla ai primi segni di ripresa della sudorazione. Obbiettivamente però, un mantenimento di due sedute a settimana è troppo impegnativo e scoraggiante. Io ti consiglierei di interrompere per un pò e rifare nuovamente il ciclo iniziale tra due o tre settimane.
Ultima modifica di Bruce Lee il dom mar 02, 2008 5:14 pm, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
Bruce Lee
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 688
Iscritto il: mer dic 13, 2006 11:45 pm

Re: Qualcuno mi aiuti!

Messaggioda fuffi » mar mar 04, 2008 10:52 am

salve a tutti sono nuovo iperidrotico mani piedi ascelle vi leggo da molto.volevo mettere a disposizione la mia esperienze e rispondere anche a dafne dopo anni di sofferenza con questo odioso problema mi son deciso anche leggendo voi del forum a fare la iono comprando l'apparecchio della biel...n.HO iniziato il trattamento con molto scetticismo perchè mi reputavo un iperidrotico esagerato credendo che su di me nn avrebbe mai funzionato nulla, nn è stato facile e nn lo è ho fatto la bellezza di ORE 27 VENTISETTE di sedute dai primi di gennaio quasi tutto il mese per un'ora ciascuna intensità molto elevata (2x7-8-9)infatti chiamavo sempre milano perchè credevo che l'apparecchio nn funzionasse,risultati appena apprezzabili ma nn soddisfacenti in quanto le mani erano ancora nn asciutte come io speravo.dopo 27 ore mi son dovuto fermare perchè nn ce la facevo più avevo anche delle escoriazioni quindi mi fermo otto giorni poi riprendo per altre 10-12 ORE in quanto avevo l'esame di matem all'univ e dovevo scrivere davanti al prof sul foglio(solo voi mi capite) risultato ? asciutto totale TOTALE che bella sensazione tanto asciutto che metto crema allle mani perchè sono STATE molto secche (dico sono state perchè dopo 12 giorni di asciutto ) inizio a risudacchiare infatti oggi 4/3/2008 sono alla 2 seduta di mantenimento.All'inizio è dura ragazzi ma nn arrendetevi anche poter vivere 10 12 giorni con le mani asciutte è bellissimo poi nel mantenimento i risultati nn tardano tanto a ritornare.Voglio precisare che sono uno in carne ed ossa della prov di salerno niente a che vedere con i venditori di apperecchio anzi io ero il primo a pensare che su questi forum ci fosse solo pubblicità e interessi particolari ma ho voluto provare a spendere dei soldi se ne buttano tanti nella vita perchè nn provare.rimangono solo le ascelle ma credo di optare per un antitrasp. perchè onestamente fare dei cicli anche la' mi scoccia
Ultima modifica di fuffi il mar mar 04, 2008 10:56 am, modificato 1 volta in totale.
fuffi
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 7
Iscritto il: dom mar 02, 2008 5:30 pm

Re: Qualcuno mi aiuti!

Messaggioda Bruce Lee » mar mar 04, 2008 2:39 pm

Ciao Fuffi e benvenuto nel Forum :wink: .
Prima di tutto complimenti per la tua costanza. Capisco benissimo cosa vuol dire sottoporsi a quella maratona, avendo anch'io, nel primo ciclo ai piedi, effettuato 29 (ventinove :wink:) sedute in 30 giorni. Il risultato ottenuto è stato lo stesso.
E' proprio per questo che suggerisco sempre di non scoraggiarsi subito, ma di insistere, soprattutto nel primissimo ciclo, ovvero quando la pelle per la prima volta viene sottoposta al trattamento. Quel primissimo ciclo rappresenterà le solide fondamenta, sulle quali poggiare i cicli successivi. E' risaputo che la iono presenta un percorso difficile, che richiede sacrificio, ma resta comunque un metodo molto più efficace degli antitraspiranti e con minori controindicazioni dell'ETS. Inoltre, e sono d'accordo con te, avere le mani ascutte anche solo per 10/12 giorni, duranti i quali ti puoi scordare del "problema", ripaga ampiamente le ore dedicate al trattamento.
Complimenti dunque e continua a postare la tua esperienza. La tua testimonianza è molto importante per il Forum.
Avatar utente
Bruce Lee
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 688
Iscritto il: mer dic 13, 2006 11:45 pm

Re: Qualcuno mi aiuti!

Messaggioda Dafne » lun mar 10, 2008 3:55 pm

Ciao!
Cerco di spiegarmi meglio: in alcune parti della mano ha funzionato, tant'è che erano diventate secchissime, ma in altre invece non faceva effetto, in particolare dove la corrente non arrivava direttamente. Penso che il problema sia connesso alla struttura stessa dell'apparecchio, quindi una macchina professionale dovrebbe funzionare meglio. Solo che da quando ho smesso i trattamenti (facevo un'ora al giorno) le mani hanno ricominciato a sudare quasi come prima su tutta la superficie dopo pochi giorni..ora provo per una volta la tossina botulinica.
Nel frattempo però ho iniziato il trattamento ai piedi, sono arrivata con oggi a 19 ore (una al giorno) ma per ora nessun risultato..ho visto però che ai piedi ci vuole più tempo quindi risoluta resisto :x Speriamo che prima o poi qualcosa succeda!
Ah, volevo chiedere ancora una cosa..ho notato che con il diminuire la sudorazione alle mani è aumentata quella ascellare: prima era praticamente nulla, ora invece c'è e con il caldo diventa un problema..è normale avvertire una compensazione di questo tipo? Quello che mi sembra strano è che le mani sudano meno di prima ma non c'è stato un grande cambiamento..
Dafne
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 16
Iscritto il: lun feb 04, 2008 2:24 pm

Re: Qualcuno mi aiuti!

Messaggioda glis » lun mar 10, 2008 4:32 pm

Dafne ha scritto:Ciao!
Cerco di spiegarmi meglio: in alcune parti della mano ha funzionato, tant'è che erano diventate secchissime, ma in altre invece non faceva effetto, in particolare dove la corrente non arrivava direttamente.

se non ci arriva direttamente la corrente non ci arriva proprio, non è che diffonde come una macchia, fuori dall'acqua non ce n'è!
Penso che il problema sia connesso alla struttura stessa dell'apparecchio

esatto!
Ultima modifica di glis il lun mar 10, 2008 4:33 pm, modificato 1 volta in totale.
glis
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 507
Iscritto il: mer dic 13, 2006 7:00 pm

Re: Qualcuno mi aiuti!

Messaggioda Dafne » mer mar 12, 2008 3:40 pm

Grazie per le spiegazioni!
Ho capito che non c'è proprio speranza per quelle zone che non si riescono a raggiungere pur assumendo qualsivoglia posizione..va beh..se necessario comprerò un altro apparecchio, così a parità di "sofferenza" dovrei ottenere l'INTERA superficie asciutta..che bello!! :mrgreen:
Dafne
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 16
Iscritto il: lun feb 04, 2008 2:24 pm

Re: Qualcuno mi aiuti!

Messaggioda glis » mer mar 12, 2008 3:46 pm

se vuoi allargare di poco l'area basta che la fasci con una spugna piatta che si bagni in parte nell'acqua e che la "prelevi" e inumidisca la parte a contatto più alta del suo livello, mi è venuto in mente adesso ma penso sia possibile, in pratica fai iono con le mani fasciate e dove c'è bagnato la corrente si diffonde eccome
glis
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 507
Iscritto il: mer dic 13, 2006 7:00 pm

PrecedenteProssimo

Torna a Ionoforesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

cron