JONOFORESI + ANTITRASPIRANTI

Forum sulla ionoforesi.

JONOFORESI + ANTITRASPIRANTI

Messaggioda pao.svoo » gio gen 03, 2008 12:55 pm

Ciao a tutti

prima di tutto auguri a tutti per un fantastico (e asciutto) 2008!!!

Oggi mi è arrivato il giocattolino della [email protected]!!! Speriamo risolva la superiperidrosi che mi affligge!
Il post è per chiedervi un consiglio... mentre ero tra l'indeciso e il perplesso sull'acquisto dell'apparecchio per la jono ho deciso di "tamponare" il problema con l'utilizzo della soluzione galenica (che devo ammettere un po' ha mitigato).

La domanda è: posso partire subito a bomba con la jono o dovrei aspettare qualche giorno? non credo ci sia alcun tipo di interazione negativa tra le due terapie, una è un trattamento superficiale con assorbimento di sostanze (il mitico cloruro di alluminio) e l'altro sono scossette elettriche...ma cmq meglio chiedere a voi che sapete :mrgreen:
al momento le mani sudacchiano, non grondano come potrebbero!

Che faccio? Vado?
Thanks
pao.svoo
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 8
Iscritto il: mer ago 01, 2007 9:32 am

Re: JONOFORESI + ANTITRASPIRANTI

Messaggioda Bruce Lee » gio gen 03, 2008 2:15 pm

Ciao Pao,
l'interazione c'è eccome. La corrente galvanica viene anche utilizzata per veicolare farmaci nelle parti trattate. Quindi se ci sono residui di cloruro d'alluminio sulla epidermide delle tue mani, questi potrebbero essere trasportati verso l'interno dall'azione della ionoforesi.
Ti consiglio di aspettare qualche giorno (5-6) prima di iniziare il ciclo di iono.
Ricordati di tenerci aggiornati e...buona iono :wink:
Avatar utente
Bruce Lee
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 688
Iscritto il: mer dic 13, 2006 11:45 pm

Re: JONOFORESI + ANTITRASPIRANTI

Messaggioda pao.svoo » gio gen 03, 2008 7:28 pm

Grazie Mr.Lee!

ok, sto tranquillino qualche giorno.
Ma ipotizzando un utilizzo combinato jono+cloruro di alluminio, non si potrebbe rivelare tipo la cura assoluta??? cioè sfruttare le correnti per veicolare con più facilità l'alluminio non potrebbe rendere il tutto diabolicamente efficace????

ok
scusa
ho detto una [email protected]@ta

:D :D :D
pao.svoo
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 8
Iscritto il: mer ago 01, 2007 9:32 am

Re: JONOFORESI + ANTITRASPIRANTI

Messaggioda Bruce Lee » ven gen 04, 2008 12:24 am

Il punto è che l'alluminio non deve essere veicolato all'interno del nostro organismo. La sua funzione deve limitarsi a "tappare" i dotti sudoripari a livello epidermico.
Comunque aspetta qualche giorno e poi inizia il trattamento. Esegui correttamente le sedute e vedrai che non rimarrai deluso.
Facci il resoconto :wink:, le esperienze riportate sono importanti per il Forum.
Avatar utente
Bruce Lee
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 688
Iscritto il: mer dic 13, 2006 11:45 pm


Torna a Ionoforesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron