Problema con jonomed drielle

Forum sulla ionoforesi.

Problema con jonomed drielle

Messaggioda bargiggia78 » mer lug 18, 2007 10:38 am

Ciao a tutti non frequento molto attivamente questo forum anche se lo seguo periodicamente per rimanere aggiornato.
Premetto che da quando ho comprato jonomed drielle la mia vita è cambiata.
Utilizzo questo strumento da circa 6 mesi e da circa un mese ho un problema:
ho notato un'assottigliamento dell'epidermide sopratutto nella zona dei polpastrelli con un conseguente arrossamento.
Utilizzo regolarmente crema di vasellina per isolare la parte più sensibile durante i trattamenti senza risolvere però il problema.
Successivamente ho utilizzato crema idratante e sospeso per 5 giorni le sedute sperando che la parte arrossata potesse rigenerarsi.
Ho ripreso poi tali sedute con voltaggi moderati max 4 mA, ma il problema non sembra risolversi.
Non volevo interrompere per più di 5 giorni le sedute in quanto la ripresa della sudorazione sarebbe troppo per me dopo averla sconfitta, quindi vorrei un consiglio su come posso agire.
Grazie
bargiggia78
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 4
Iscritto il: dom mar 04, 2007 10:35 am

Re: Problema con jonomed drielle

Messaggioda Bruce Lee » mer lug 18, 2007 2:59 pm

ciao Bargiggia,
non ho capito bene...che cosa stai facendo il primo ciclo o uno di mantenimento?
Poichè usi la jonomed da qualche mese, presumo sia un ciclo di mantenimento e se è così, ho l'impressione che tu stia esagerando con le sedute. Arrossamenti e assottigliamenti potrebbero dipendere da ciò.
Quando si verificano problemi alla pelle che, presumibilmente, sono causati dalla iono biogna sospendere il trattamento per un pò e permettere così alla pelle di riprendersi e rigenerarsi.
Avatar utente
Bruce Lee
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 688
Iscritto il: mer dic 13, 2006 11:45 pm

Messaggioda bargiggia78 » gio lug 19, 2007 12:41 pm

Ciao Bruce Lee, grazie innanzitutto per avermi risposto così velocemente.
Io adesso faccio il mantenimento:
3-4 giorni con mezzora per mano per un tot. di un ora al dì a 3-4 mA al max, poi faccio 2-3 a volte anche 4 giorni di riposo, non mi sembra di fare delle sedute troppo violente comunque lascerò rigenerare la pelle.
Grazie della consulenza
bargiggia78
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 4
Iscritto il: dom mar 04, 2007 10:35 am

Messaggioda Bruce Lee » gio lug 19, 2007 3:40 pm

mi sembra che ci sia qualcosa che non va, bargiggia.
Dopo il mantenimento dovrebbe esserci un periodo di asciutto di almeno 10 giorni, ma solitamente di più (io arrivo anche a 18/20), durante il quale la jonomed deve essere messa nella custodia e dimenticata e la pelle deve riprendersi e rigenerarsi. Tu fai i trattamenti di mantenimento ogni 3/4 giorni è normale che la pelle non ha il tempo di recuperare. Perché? dopo 3/4 giorni le tue mani riprendono a sudare? hai provato ad aspettare qualche giorno in più prima di riprendere il mantenimento?
Comunque fai troppa iono!!! Interrompi per un pò.
Avatar utente
Bruce Lee
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 688
Iscritto il: mer dic 13, 2006 11:45 pm


Torna a Ionoforesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

cron