assuefazione?!

Forum sulla ionoforesi.

assuefazione?!

Messaggioda gardo » lun lug 16, 2007 9:12 pm

Ho cominciato il ciclo di iono con drielle circa 6 mesi fa ottenendo ottimi risultati...almeno inizialmente.Con l'arrivo dell'estate il mantenimento non fa più effetto e sono arrivato persino a 10 giorni con 1 ora di iono ciascuna.A me sembra di fare le sedute correttamente ma una cosa che ho notato è prorio strana:quando sono in ciabatte le mani non sudano quasi per niente, mentre quando porto i calzetti e le scarpe cominciano a gocciolare...è un effetto normale?secodo voi come mi conviene fare le sedute di mantenimento?
gardo
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 18
Iscritto il: mar gen 30, 2007 6:29 pm
Località: cesena

Messaggioda Bruce Lee » mer lug 18, 2007 12:04 am

ciao Gardo,
può succedere che ci siano dei periodi di "assuefazione", è successo anche ad altri utenti. Quando accade ciò si consiglia di staccare la spina, aspettare che le mani ritornino al loro stato iniziale e poi riprendere con la iono. Se vuoi il mio parere il mantenimento non può diventare un ciclo completo. 10 sedute di un'ora ciascuna sono eccessive.
Di solito il mantenimento deve durare 3 o 4 sedute di 40 minuti (ma anche un'ora va bene).
Interrompi per un pò e magari durante questo periodo di astinenza non indossare calzini ma esci sempre in ciabatte :wink:
Avatar utente
Bruce Lee
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 688
Iscritto il: mer dic 13, 2006 11:45 pm

Messaggioda gardo » mer lug 18, 2007 9:56 pm

grazie Bruce lee, farò come mi consigli te :) sperando che la prossima volta la iono non fallisca...quanto dovri aspettate prima di ricominciare il ciclo?
gardo
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 18
Iscritto il: mar gen 30, 2007 6:29 pm
Località: cesena

Messaggioda Bruce Lee » gio lug 19, 2007 3:20 pm

allora Gardo, non c'è una regola scritta, ma ti dico quello che farei io se fossi al tuo posto :wink:
Se le mie mani stessero riprendendo a sudare di brutto (come prima della iono), aspetterei almeno 10/15 giorni e poi riprenderei con un ciclo completo.
Se invece presentassero solo una leggera e sporadica sudorazione e solo quando indossassi i calzini, proverei a recuperare il trattamento finora fatto e farei solo un ciclo di mantenimento di 3/4 sedute tra 7/10 giorni.
Insomma cercherei di "disintossicare" la pelle e permetterle di recuperare e rigenerarsi.
Ovviamente non ti posso assicurare che tutto tornerà come prima, purtoppo la iono non è una "scienza esatta", a volte bisogna anche lavorare un pò di fantasia. Non c'è dubbio però che quando la iono inizia a fare cilecca, l'unica strada da percorrere è quella di fermarsi per un pò.
Avatar utente
Bruce Lee
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 688
Iscritto il: mer dic 13, 2006 11:45 pm

Messaggioda gardo » lun ago 06, 2007 6:18 pm

Ciao a tutti, in particolare a Bruce Lee :D , domani penso che ricomincerò un nuovo ciclo di iono dopo due settimane di stop, sperando che questa volta dia i risultati sperati.A che intensità dovrei ricominciare dato che ho le mani piuttosto grandi?Il mio appoggio è un tavolo con la superficie in vetro con un supporto di ferro..è ok?Mi dareste qualche direttiva per effettuare la iono al meglio perchè questa volta non voglio che fallisca... 8)
gardo
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 18
Iscritto il: mar gen 30, 2007 6:29 pm
Località: cesena

Messaggioda glis » lun ago 06, 2007 11:32 pm

gardo ha scritto:Il mio appoggio è un tavolo con la superficie in vetro

il vetro è un isolante perfetto, basta non fare toccare l'alluminio delle vaschette e che sotto non sia bagnato tipo pozzanghera e vai tranquillo
glis
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 507
Iscritto il: mer dic 13, 2006 7:00 pm

Messaggioda gardo » sab ago 25, 2007 11:54 am

Ciao a tutti come mi avava consigliato Bruce ho interrotto la mia iono per circa due settimmane per poi ricominciare il cilclo alle mani e piedi..Ogni giorno facevo due ore di iono e quindi pensate lo stress!..Ho superato le 15 sedute sia per mani e piedi e certo la sudorazione è diminuita ma non è sparita come invece mi succedeva a inizio trattamento :( ..Come mai?Premetto che usavo una corrente alta(18 mA per le mani e 20 mA per i piedi)avendoli piuttosto grandi..Forse sono le spugne usurate a causare questo..cosa mi consigliate di fare?
gardo
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 18
Iscritto il: mar gen 30, 2007 6:29 pm
Località: cesena

Prossimo

Torna a Ionoforesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti