Si parte con lo Jonomed: la mia esperienza...elettrizzante

Forum sulla ionoforesi.

Si parte con lo Jonomed: la mia esperienza...elettrizzante

Messaggioda Roby27 » gio giu 28, 2007 3:56 pm

Oggi ho effetuato la mia terza seduta, si viaggia alla grande con amperaggio fino a 12. Durante la seduta devo confessare che la mano sinistra la sentivo più sensibile ( non ho tagli e roba del genere) rispetto alla destra che è stata più disposta a tollerare simile intensità di corrente. Bruce, le vaschette le appoggio sul tavolo da cucina che è coperto da una tovaglia plastificata, ma cmq oggi ho messo due fogli di giornali sotto ad entrambe le vaschette. Al termine della seduta i fogli erano totalmente asciutti..bene, le nuove vaschette non perdono ma mi sa che domani debba ricomprarle altrimenti mi tirano lo stesso scherzetto delle precedenti...ne farò una scorta! Bruce, le mani gocciolano (mai provato una sudorazione del genere), che sia un preludio alla guarigione? Io ci spero..
Roby27
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 29
Iscritto il: mar apr 24, 2007 3:48 pm

Messaggioda Roby27 » gio giu 28, 2007 5:53 pm

Bruce, che ne pensi se faccio più di una seduta durante l'arco di un giorno? Sono in ferie e ho un pò di tempo da dedicare alla iono.
Roby27
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 29
Iscritto il: mar apr 24, 2007 3:48 pm

Messaggioda born to run » gio giu 28, 2007 6:48 pm

Ciao, mi intrometto solo per dire che reazione ha dato a me (con un altro apparecchio) dopodichè lascio lo spazio a Bruce Lee a cui è rivolta la domanda e sa, a differenza di me, come funziona questo apparecchio.

Anni fa, col dri*nic , ho pensato anch'io di fare la stessa cosa. Solo che, se prima funzionava perfettamente e dopo 7 ore esatte di trattamento avevo l'asciutto completo, dopo averlo fatto per 2 ore al giorno mi ha sballato la sudorazione, ho ripreso a sudare di più e per un certo periodo non ha fatto più effetto.

Non so dirti per certo se è stato quello a scaturire il tutto piuttosto che altre cause (assuefazione, condizione fisica.. ecc...) però da allora ho seguito la prassi di fare sempre la stessa durata di seduta (1 ora) e più o meno sempre alla stessa ora.

Ora lascio la parola a Bruce Lee che, magari mi smentisse, farei 7 ore tutte in un giorno!!!! :wink:
It's a town full of losers
And I'm pulling out of here to win
born to run
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 22
Iscritto il: gio giu 21, 2007 8:47 pm

Messaggioda born to run » gio giu 28, 2007 7:31 pm

ragazzi, ho trovato questo link, è sempre relativo al dri*nic (quindi se i moderatori ritengono, possono spostarlo in una sezione più adeguata). Comunque mi sembra interessante anche perchè nell'apparecchio che avevo acquistato io non c'erano tutte queste spiegazioni, ma solo poche righe scritte in italiano e principalmente sulla modalità di postura, durata, e non quello che ho trovato qui.

E' scritto in Inglese. Se è necessario tradurlo potrei farlo (ma con moltissima calma).

intanto riporto il link e un piccolo passaggio che magari potrebbe essere utile al quesito posto:

http://groups.msn.com/hyperhidrosis/dri ... tions.msnw

this should be composed of two half-hours treatment separated by several hours


dovrebbe essere composto da 2 mezzore di trattamento separato da diverse ore


ora, io ho sempre fatto 1 ora consecutiva al giorno e mi ha dato sempre ottimi risultati. Però, molto probabilmente, questo stacco temporale tra un trattamento e l'altro, magari è necessario.
It's a town full of losers
And I'm pulling out of here to win
born to run
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 22
Iscritto il: gio giu 21, 2007 8:47 pm

per Roby27

Messaggioda roby » gio giu 28, 2007 10:51 pm

L'idea che mi sono fatto io sulla iono e' che le forzature siano completamente inutili. E' una terapia che, per produrre effetti, va "spalmata" su un certo numero di giorni che non puo' scendere al di sotto di una soglia minima. Questa soglia e' soggettiva ma ritengo che non sia quasi mai inferiore a una settimana, che tu ne faccia un'ora o tre ore al giorno.
Se per fare un bambino ci vuole una donna per 9 mesi, non servono 9 donne per un mese.
Capisco la tua frenesia ma fidati, nella iono si vince con la COSTANZA e con la SPERIMENTAZIONE PERSONALE e non con la forza bruta.
roby
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 19
Iscritto il: sab dic 16, 2006 5:15 pm

Messaggioda Bruce Lee » ven giu 29, 2007 1:14 am

ciao Roby71,
anch'io mi associo ai consigli che ti sono già pervenuti. Non forzare i tempi!!! Segui il programma standard: un'ora al giorno per 7/9 giorni, ricordandoti sempre di invertire il ciclo a metà seduta.
Durante il primo ciclo può capitare un aumento della sudorazione, non ti preoccupare.
Buona la posizione delle vaschette, anche se sarebbe più comodo collocarle su due sedie ai lati di quella centrale su cui puoi sederti tu e magari goderti un bel film nel frattempo...

dai Roby che sei quasi a metà del cammino :wink:
Avatar utente
Bruce Lee
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 688
Iscritto il: mer dic 13, 2006 11:45 pm

Messaggioda Kira » ven giu 29, 2007 8:18 am

Se può esserti d'aiuto,
io ho fatto 10 ore di trattamento alle mani, mezz'ora al giorno! può essere capitato di aver raggiunto anche i 40 minuti, causa attaccamento film oppure scordato l'orologio di là mannaggia ho le mani nelle vaschette :D
Cmq non potrei sopportare di più!!!!
Per i piedi ho invece fatto 8 ore , un'ora al giorno.
Avatar utente
Kira
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 953
Iscritto il: lun apr 30, 2007 10:24 am
Località: Napoli - Roma

Prossimo

Torna a Ionoforesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti

cron