06-06-06 Jonomed Drielle è arrivata - La mia esperienza

Forum sulla ionoforesi.

Re: 06-06-06 Jonomed Drielle è arrivata - La mia esperienza

Messaggioda Bruce Lee » ven giu 28, 2013 1:35 pm

Ciao Tony, la sudorazione compensatoria è soggettiva. Nel mio caso si verifica un aumento della sudorazione sotto i muscoli pettorali (vere e proprie fontanelle...), sulla schiena e poco sopra le caviglie. Devo dire però che, per fortuna, la compensatoria è diminuita nel corso degli anni. Nulla a che vedere con la mostruosa compensatoria contro cui ho dovuto combattere negli anni successivi al mio intervento di ETS , ahimè fallito, cui mi sottoposi nel 2000 e che non avrei mai fatto se avessi creduto prima nel potere taumaturgico della ionoforesi. In ogni caso meglio la compensatoria sul tronco che convivere con mani e piedi conciati come fradice spugne.
Avatar utente
Bruce Lee
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 688
Iscritto il: mer dic 13, 2006 11:45 pm

Re: 06-06-06 Jonomed Drielle è arrivata - La mia esperienza

Messaggioda tony » ven giu 28, 2013 4:45 pm

Ok, grazie Bruce. Allora non mi va di correre sto rischio a sto punto, mi basta l'asciutto alle mani anche perché il sudore ai piedi si riduce quindi diciamo che la situazione è gestibile al mare o in piscina, anzi spesso non sudano nemmeno in questi luoghi. Ovviamente in altri luoghi non ho mai pensato neanche di rischiare.
tony
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 788
Iscritto il: mer ott 15, 2008 5:51 pm

Re: 06-06-06 Jonomed Drielle è arrivata - La mia esperienza

Messaggioda Blue Velvet » sab giu 29, 2013 3:55 pm

Ben tornato Bruce! :smile: :hi:
"La Repubblica, una e indivisibile [...]" (art. 5 Cost.)
Avatar utente
Blue Velvet
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 1208
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:58 pm
Località: Milano

Re: 06-06-06 Jonomed Drielle è arrivata - La mia esperienza

Messaggioda Bruce Lee » sab giu 29, 2013 4:31 pm

Grazie Blue Velvet e questa volta spero per sempre :wink:
Avatar utente
Bruce Lee
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 688
Iscritto il: mer dic 13, 2006 11:45 pm

Re: 06-06-06 Jonomed Drielle è arrivata - La mia esperienza

Messaggioda Bruce Lee » dom lug 14, 2013 11:31 am

Con la complicità di questo strano Luglio e di temperature non elevate ho raggiunto il mio 18° (il limite che mi ero prefissato era di 15) giorno d'asciutto dopo il ciclo intensivo. Sia le mani che i piedi non danno segni di ripresa della sudorazione, tuttavia oggi ho deciso di fare la prima delle tre sedute di mantenimento per mani (15+15 a 5 mA) e piedi (20+20 a 15 mA) che ho programmato. Spero nella continuità di questi risultati per tutta la stagione estiva. :wink:
Avatar utente
Bruce Lee
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 688
Iscritto il: mer dic 13, 2006 11:45 pm

Re: 06-06-06 Jonomed Drielle è arrivata - La mia esperienza

Messaggioda Cassio » ven lug 26, 2013 4:10 pm

Ciao Bruce,

sono anni che ti leggo (dal vecchio forum e con i miei vecchi nick ormai andati).
Ho seguito tutto il tuo iter con la iono e sono intenzionato a provarci anche io.
Ho sempre sofferto di una forte iperidrosi ai piedi che haimè si è accentuata con l'intervento diretto a porre rimedio alla sudorazione alle mani.
Ho letto ottimi feedback con il driell e spero vivamente possa arginare i laghi che solo i piei piedi sono capaci di formare.

Be water my friends
Cassio
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 7
Iscritto il: ven lug 12, 2013 7:59 pm

Re: 06-06-06 Jonomed Drielle è arrivata - La mia esperienza

Messaggioda Bruce Lee » lun lug 29, 2013 12:42 pm

Terribile il caldo di questi giorni!!!!! Aggiungo che negli ultimi 15, sono stato quasi sempre a mare sotto un sole bollente. Ciò ha contribuito senz'altro a scuotere dal loro torpore le mie ghiandole sudoripare. Il risultato è che non riuscirò a raggiungere i 15 giorni d'asciutto programmati ma, anzi, devo immediatamente cominciare il mio ciclo di mantenimento perché sento che le mani ed i piedi, già umidicci, stanno per esplodere in mille rivoli....
Stasera prima seduta obbligatoria.

p.s. caro Cassio, qual'era il tuo vecchio nick? Nonostante la mia assenza negli ultimi anni può darsi che mi ricordi del tuo vecchio profilo. Abbiamo messaggiato in privato qualche volta?
Per quanto riguarda la tua iper, cerca di vedere il bicchiere mezzo pieno. Le tue mani sono asciutte e questo è già un gran vantaggio. Se hai seguito il mio topic, sai com'è andata a me e quindi non mi ripeto. Per i tuoi piedi sono convinto che la ionoforesi sarà efficace, se non altro potrai indossare infradito e sandali, ma preparati già d'adesso a compensatorie in altri posti. Il sudore che dobbiamo buttare fuori uscirà da qualche altra parte. A me ad esempio ha scelto di uscire da sotto i dorsali, i pettorali (a mare sotto il sole cocente guardo con stupore i rivoli che scendono...) e sopra la caviglia, quindi mi capita spesso di ritrovarmi con i piedi inumiditi dal sudore che cola dall'alto :cry:
Comunque sia sempre meglio dei piedi fradici che avrei senza il trattamento ionoforetico.
Quindi stai tranquillo, comincia con fiducia. Se hai dei dubbi sull'efficacia della Iono su di te, puoi sempre provare un macchinario in noleggio oppure prenderne uno (non necessariamente della marca da te indicata) di seconda mano.
Avatar utente
Bruce Lee
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 688
Iscritto il: mer dic 13, 2006 11:45 pm

PrecedenteProssimo

Torna a Ionoforesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

cron