FORUM IPERIDROSI ERITROSI ERITROFOBIA

Oggi è ven dic 15, 2017 8:41 pm

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: gio dic 14, 2006 12:49 am 
Non connesso
Amministratore
Amministratore

Iscritto il: mer dic 13, 2006 12:50 am
Messaggi: 169
ANTITRASPIRANTI


Utilizzabili per il trattamento di ascelle, viso, mani e piedi. E' possibile (ad eccezione dell'Antihydral) l'utilizzo anche in altre zone del corpo, ma si sconsiglia l'applicazione su aree troppo ampie (sia per evitare l'assorbimento di troppo cloruro d'alluminio, sia perchè, stante la possibilità di sudorazione compensatoria, è più saggio accontentarsi di non sudar in certe zone, accettando invece di sudare in altre).
Agiscono a livello delle ghiandole sudoripare, bloccandole. In particolare, ne esiston di vari tipi:


  • Quelli ad alto contenuto di cloruro d'alluminio (20% circa), che si cristallizza e ostruisce i dotti sudoripari delle ghiandole. Tipicamente, contengon analoga percentuale di alcool, e si applican la sera. Tali prodotti sono Perspirex, Apaxil e Odaban. E' possibile anche, previa ricetta, farsi preparare una soluzione galenica (sempre con cloruro d'alluminio, alcool e acqua), modificando eventualmente le percentuali dei vari elementi. Non sono di uso quotidiano (se non inizialmente) e posson dar vita a irritazioni (nel qual caso, si consiglia l'utilizzo di creme idratanti e la sospensione, almeno temporanea, del prodotto).
    Tali prodotti hanno un tasso d'efficacia variabile (elevato per le ascelle, buono per il viso, più ridotto per mani e piedi). Stante tuttavia la soggettività dei risultati, val la pena di provare.

  • Quelli più "soft", ossia con una percentuale di cloruro d'alluminio nettamente inferiore (9-10%) e senza alcool. Questi prodotti (esempio: Iper Derma Fresh, Laris crema, Spirial) sono applicabili quotidianamente, al mattino, e son spesso consigliati dai dermatologi.
    Ancora più leggero è l'allume di rocca, che tipicamente non dà irritazioni nemmeno se applicato la mattina successiva all'utilizzo di uno degli antitraspiranti descritti al punto A.
    Proprio per la loro scarsa aggressività, però, son più simili a normali deodoranti che a veri e propri antitraspiranti.

  • Antihydral: prodotto basato su una sostanza diversa (la metanamina), di applicazione serale. Acquistabile via Internet o dall'estero (tipicamente, Vaticano o Svizzera). In Italia non è commercializzato a causa del fatto che, al contatto col sudore, la metanamina sprigiona formaldeide. In base a test da noi effettuati, ci risulta tuttavia che tale quantità di formaldeide è trascurabile.

    EFFETTI COLLATERALI ANTIHYDRAL
    • "effetto Simpson" (mani gialle)
    • "effetto piscina" (pelle raggrinzita)

    E' applicabile su ascelle, mani e piedi (il tasso di successo per le mani è più elevato, a quanto pare, rispetto ai prodotti basati sul cloruro di alluminio; gli effetti collaterali, tuttavia, posson rivelarsi più fastidiosi).


Periodicamente vengon segnalati da utenti del forum nuovi prodotti, che spesso non rientran in queste categorie. Tuttavia, nessuno di questi, finora, ha “preso piede” sul forum. Qualora qualcuno di questi dovessi imporsi rivelandosi efficace e diventando d'uso abituale per un gruppo consistente di utenti, provvederemo ad aggiornare quest'elenco.




Dove acquistarli ?

Questi sono gli antitraspiranti in commercio (per i quali non è richiesta la ricetta medica) che sono normalmente usati per combattere il problema dell'iperidrosi.
Contengono una percentuale di cloruro di alluminio e una composizione simile alla soluzione galenica.



L'antitraspirante che segue, invece, ha una composizione diversa; infatti non contiene cloruro di alluminio, ma metenamina.
In base alle varie esperienze degli utenti del forum, sembra esser il più efficace per contrastare l'iperidrosi palmare.





Antitraspiranti per il viso __ Aggiornamento post del 17 Agosto 2012


Il prodotto SweatStop in spray sembra essere abbastanza efficace per l'iperidrosi facciale. Alcuni utenti lo stanno provando con ottimi risultati. Trovate QUI la discussione in merito.




Altri prodotti con effetto antitraspirante


Questi sono altri antitraspiranti testati da utenti del forum, che sono di minor utilizzo, ma che segnaliamo qualora qualcuno volesse provarli.

  • Iper Derma Fresh

  • Monoderma Idrosi

  • Spirial crema e spray

  • Laris crema

  • SweatStop
    - sweat-stop.com


Ultima modifica di abax il mar ago 19, 2008 1:23 pm, modificato 3 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Soluzione galenica
MessaggioInviato: ven giu 22, 2012 8:35 pm 
Non connesso
Maestro
Maestro
Avatar utente

Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:58 pm
Messaggi: 1208
Località: Milano
SOLUZIONE GALENICA

La soluzione galenica da noi usata è un composto ad alta concentrazione di cloruro d'alluminio, studiata per contrastare l'ipersudorazione.



Composizione
E' possibile modificare la sua composizione in base alle proprie esigenze, questa è però la ricetta canonica:

  • 20% Cloruro d'alluminio
  • 20% Alcool
  • 60% Acqua distillata

Questo dosaggio è quello maggiormente usato.


Dove acquistarla?
Il prodotto deve essere preparato in farmacia (non tutte però sono attrezzate a farlo).
N.B. E' necessaria la ricetta medica.


Utilizzo
Questo prodotto può essere utilizzato per trattare i diversi tipi di iperidrosi, in special modo quella ascellare.
Ecco come procedere:
Applicare la lozione la sera, prima di andare a letto.
Innanzitutto lavare bene la zona da trattare, e lasciare asciugare perfettamente (in caso contrario si può avvertire un po' di bruciore o causare un po' di rossore).
Impregnare un batuffolo di cotone con la soluzione, ne basta veramente poca, e applicarla tamponando la zona da trattare (ad esempio un'ascella).
Ripetere poi, per maggiore sicurezza l'operazione una seconda volta, in modo da esser sicuri di non aver tralasciato alcuna zona.
Lasciare poi che la lozione si asciughi completamente all'aria.
Al mattino, risciacquare con acqua e sapone delicato, nel caso si siano avvertiti bruciori o arrossamenti si puo' applicare un velo di crema lenitiva.
ATTENZIONE:
- Non applicare su cute umida/bagnata e/o danneggiata/irritata.
- Dopo aver depilato le ascelle (con crema, ceretta o rasoio) aspettare ALMENO 48 ore prima di utilizzare nuovamente la soluzione galenica.


Frequenza di applicazioni
Utilizzare la soluzione ogni sera prima di andare a letto, fino a che non si e' ottenuto l'effetto desiderato (solitamente 5 giorni circa).
Dopo di che applicare per circa una settimana a giorni alterni e procedere poi nelle settimane successive aumentando i giorni di sospensione, in modo da trovare il proprio periodo migliore di risultato-applicazioni.
I tempi sono comunque soggettivi e possono variare anche in base a diversi fattori (umidità, temperatura esterna, etc.)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it