FORUM IPERIDROSI ERITROSI ERITROFOBIA
http://www.iperidrosi.org/

Rimedi naturali e non!
http://www.iperidrosi.org/viewtopic.php?f=25&t=5532
Pagina 1 di 2

Autore:  Giaco99 [ gio feb 09, 2017 2:41 pm ]
Oggetto del messaggio:  Rimedi naturali e non!

Salve mi chiamo Giacomo e ho 24 anni, soffro di iperidrosi facciale da tutta la vita ma in un modo o nell'altro sono riuscito sempre a mascherarla. Ultimamente però sembra un po peggiorata (il dottore ha detto che una possibile causa potrebbe essere anche l'aumento di peso); fatto sta che mi sto informando seriamente sulla faccenda perchè inizia veramente ad essere fastidioso!
Sono stato da un dermatologo molto bravo il quale mi ha detto che in teoria c'è poco da fare, ma che comunque il farmaco più utilizzato è il ROBINUL.
Dai commenti che ho letto su internet funziona davvero, ma essendo un farmaco è meglio non abusarne e potrebbe provocare qualche effetto collaterale (ma nulla di così insopportabile).

Ovviamente però ancora non me la sento di passare ai farmaci e mi sto informando su internet. Ho letto infatti che ci sono molti rimedi naturali che vale la pena provare!
Ed è proprio per questo motivo che sto scrivendo sul forum, per sapere se funzionano o se comunque li avete provati. Ora inizio la lista:
1) Infuso di salvia: sembra che la salvia sia un grande aiuto, e bersi un infuso (possibilmente freddo) tutti i giorni per molto tempo aiuti drasticamente a combattere l'iperidrosi. Inoltre è utile anche tamponarsi la faccia o la zona desiderata.
2) Succo di Aloe Vera: se tamponi la faccia da una sensazione di freschezza che ti "salva" per 2-3 ore.
3) Estratto/Acqua di Mamelide: stessa cosa del succo di Aloe
4) Salviette Maxim Facciali: stessa cosa del succo di Aloe
5) Juglans Regia e Alnus Incana: devo ancora informarmi, ma dovrebbero essere delle gocce formidabili contro l'iperidrosi.

Sicuramente inizierò con gli Infusi alla Salvia e con l'estratto di Mamelide, che sono i 2 rimedi che mi hanno più colpito, poi passerò al resto.

Una vostra risposta/esperienza sarebbe mooto gradita :)

Autore:  Giaco99 [ gio feb 09, 2017 3:20 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Rimedi naturali e non!

Ho fatto un giro sul forum nel frattempo e gli antitraspiranti Sweat Stop e Perspirex hanno colto la mia attenzione.
Ho letto con piacere che alcuni di voi hanno quasi definitivamente sconfitto questo disagio :)

E sono sconcertato che medico di base e dermatologo non abbiano aperto bocca riguardo agli antitraspiranti, di cui io non ne ero a conoscenza.

In ogni caso un tentativo con le erbe vorrei farlo, ma ovviamente in sinergia con gli antitraspiranti.
Da quel poco che ho letto ero più indirizzato verso Sweat Stop (viso), anche perchè ho letto che Perspirex è solo per mani e piedi e quindi potrebbe infiammare un po il viso, ed il mio arrossisce molto facilmente.
Richiedo il vostro aiuto per una scelta accurata e qualche consiglio, e soprattutto spero di non aver fatto confusione.

Grazie in anticipo

Autore:  abax [ gio mar 02, 2017 10:30 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Rimedi naturali e non!

Benvenuto Giaco! :smile:

Perspirex mani-piedi si può usare per la fronte. Per il discorso irritazione: è un rischio che c'è a prescindere. Si spera sempre di trovare il giusto mix tra quantità e frequenza di applicazione che consenta di ottenere un risultato soddisfacente con effetti collaterali trascurabili.

Per quanto riguarda:

1) I medici: considera che l'iperidrosi non è considerata una malattia, quindi non studiano certe cose di cui trattiamo nel forum e cmq affrontano il problema da un altro punto di vista (anzi sudare, servendo a termoregolarci e ad espellere le tossine, ha dal pdv medico una funzione positiva);

2) I dermatologi: credo che anche la loro priorità sia diversa dalla nostra (proteggere la pelle).

Abax

Autore:  Ice86 [ sab giu 10, 2017 9:35 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Rimedi naturali e non!

Giaco99 io ho sempre fatto uso di antitraspiranti e soluzione galenica, ho più volte scritto la mia esperienza e di come avevo arginato il problema, ormai son passati quasi 3 anni e quando interrompo il trattamento il sudore ritorna copioso e ultimamente non ero più soddisfatto applicare questa sostanza chimica che appunto dopo tanto uso mi portava irritazioni.
Adesso faccio un lavoro stressante ma allo stesso tempo appagante; stressante perché in cantiere se succede qualcosa ho tutti i responsabili col fiato sul collo che si mettono li a vedere e a darmi fretta per risolvere.
Avevo deciso di smetterla con l'alluminio e mi sto informando per soluzioni naturali.

Alla fine di tutto questo papello, vorrei sapere da qualcuno che veramente ha provato, quale è l'efficacia di tali rimedi :D

Autore:  drops [ mar giu 13, 2017 2:35 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Rimedi naturali e non!

credo che i rimedi naturali non servano assolutamente a niente

Autore:  Ice86 [ mar giu 13, 2017 9:24 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Rimedi naturali e non!

drops ha scritto:
credo che i rimedi naturali non servano assolutamente a niente


potresti portare tue esperienze di uso di tali rimedi per dire che non servono?

Autore:  drops [ mer giu 14, 2017 1:35 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Rimedi naturali e non!

quasi 30 anni di tentativi vari e letture di articoli, forum, pubblicazioni

inutile illudersi troppo: al momento si può riuscire a limitare (non a risolvere definitivamente) il problema dell'iperidrosi o con la ionoforesi o con il botulino o con gli anti-traspiranti (o con una combinazione di questi tre metodi)

e tutti e tre i metodi in alcuni soggetti funzionano e in altri no (nel mio caso, per esempio, la ionoforesi non é servita a niente)

sono sempre più convinto che il "rimedio" migliore sia semplicemente accettare l'iperidrosi ed imparare a conviverci

sperando che un giorno qualcuno trovi una soluzione definitiva e senza troppe controindicazioni

ciao

Pagina 1 di 2 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/