Salve a tutti

Domande, dubbi ed esperienze di chi soffre di Sudorazione eccessiva

Moderatore: luigi

Salve a tutti

Messaggioda Sora » mar giu 14, 2016 8:25 pm

Salve a tutti, vorrei un vostro consiglio. Convivo anch'io con una forma di sudorazione che mi crea imbarazzo e stress. Non so se si tratta di iperidrosi perché non ho mai fatto una visita e non so dire se il livello di sudorazione è tale da considerarsi iperidrosi. Praticamente sudo più del normale solo alle mani, raramente si formano delle gocce ma molto spesso risultano umide e bagnate. Non è una condizione continua, non ne capisco io stesso la frequenza. Ci sono dei giorni in cui è quasi assente, per lo più durante la prima metà della giornata, nel pomeriggio il più delle volte sudano e si asciugano continuamente. Mi capita di sudarle sempre quando affronto situazioni ansiose, come parlare in pubblico, e altra "stranezza" sudano improvvisamente se incontro delle persone in particolare. D'inverno è molto più tollerabile, chiaramente perché fa freddo. Sicuramente molti di voi hanno tt queste cose in comune con me. Io sinceramente cerco di non farne un dramma, ho tante cose per cui essere felice, la sudorazione di certo non mi priva della gioia. Ma in alcuni periodi è davvero fastidiosa e, perfezionista quale sono voglio combatterla. Cosa mi potreste consigliare? Sto usando perspirex, sinceramente non credo stia funzionando molto, mi blocca la sudorazione solo in alcune ore della giornata. Di sottopormi ad un intervento non se ne parla proprio, rischiare di avere una sudorazione compensatoria più grave di quella attuale è un rischio che non voglio correre. Sto accarezzando l'idea di comprare l'apparecchio per ionoforesi, tentare non nuoce ma mi chiedo se la mia sudorazione è per lo più emotiva come può l'apparecchio funzionare? Nelle situazioni per me più ansiose riuscirebbe a funzionare lo stesso?
Sora
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mar giu 14, 2016 7:58 pm

Re: Salve a tutti

Messaggioda Antonio1 » mer giu 15, 2016 2:56 pm

Ciao, credo che la tua forma di iper, non è estrema. Sudare solo alle mani e non anche piedi, volto od ascelle, in certe situazione, è + o - normale. Il fattore stress cmq verrebbe bloccato dalla ionoforesi, perchè agisce direttamente sulle cellule.
Antonio1
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 24
Iscritto il: mer apr 04, 2012 9:06 am

Re: Salve a tutti

Messaggioda Sora » mer giu 15, 2016 8:40 pm

Grazie per la tua risposta. Rimango dell'ipotesi che sia di origine emotiva, anche perché sono anni che lo noto ma solo in questo mese ne sto facendo un problema. La iono per ora la rimando, provo ad eliminare il caffe che attualmente prendo dalle 4 o 5 volte al giorno e cercherò di non pensarci. Se non notero miglioramenti allora proverò con la iono. Proprio oggi parlando con degli amici più grandi di me mi dicevano che da ragazzi anche loro ne hanno sofferto, per poi sparire da sola. Ci provo e scriverò se avrò avuto miglioramenti.
Sora
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mar giu 14, 2016 7:58 pm

Re: Salve a tutti

Messaggioda abax » mer giu 15, 2016 11:13 pm

Benvenuto Sora! :smile:

Alcune considerazioni:

1) Spesso il caffè influisce, come ovviamente cibi o bevande caldi, ma anche cibi pesanti (nel mio caso ad es. se mangio patatine fritte, ketchup e maionese a pranzo poi ne risento...).

2) Guarda: sul forum spesso ci son discussioni sulla natura emotiva e/o fisica dell' "iper". I rimedi topici però possono funzionare a prescindere dal peso relativo dei due elementi. Se sei interessato al discorso psicologico puoi dar un'occhiata anche alla sezione Eritrofobia (soprattutto ai topic dei rimedi), ma nulla ti vieta di provare la Iono, o ad es. l'Antihydral.

3) Esiste (e credo ciò sia ancor più vero per l' "eritro") la possibilità che il problema si risolva finita l'adolescenza. Tuttavia, non so quanti anni hai, e poi ci sono anche casi dove l' "iper" insorge in età adulta. Invecchiando però si tende a sudare di meno.

Abax
"United we stand, divided we fall"
"It is not our differences that divide us. It is our inability to recognize, accept, and celebrate those differences" (Audre Lorde).
abax
Veterano
Veterano
 
Messaggi: 4507
Iscritto il: gio dic 14, 2006 3:14 am
Località: Reggio Emilia


Torna a Iperidrosi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

cron