sezione ets scomparsa

Domande, dubbi ed esperienze di chi soffre di Sudorazione eccessiva

Moderatore: luigi

Re: sezione ets scomparsa

Messaggioda abax » sab set 19, 2015 9:09 am

Ciao a tutti,

ora che è intervenuto l'admin e son stati avanzati sospetti e contrarietà, posso dire la mia.

Si permette di fare liberamente pubblicità alla Sutran


Qui l'unica censura è sui nomi dei professionisti. Un tempo era anche sui nomi dei prodotti poi fu tolta. Operatori del settore possono intervenire dichiarando la propria identità. Io ora non ho più poteri di moderazione, a quanto vedo, quindi non posso cancellare i post ripetuti della Sutran.

milano ha scritto: GLI AMMINISTRATORI HANNO UN INTERESSE DIRETTO NEL MANTENERE IL FORUM PULITO DA ESPERIENZE NEGATIVE,CENSURANDOLE PERIODICAMENTE,(come accadde gia in precedenza se non ricordo male intorno al 2010/2011, facendo una bella pulizia delle esperienze negative)


Son sul forum dal 2003 e non ricordo niente del genere. Ho letto innumerevoli esperienze negative sull'ETS in questi anni, e grazie al forum conosciuto anche siti antiETS in lingua inglese. E' stato grazie al forum che ho capito che non era il caso di prender in considerazione l'intervento, appunto nel lontano 2003. Non ho mai conosciuto l'identità dell'admin e ho sempre "parlato" con lui solo via mail. Ho espresso a lui la mia contrarietà prima che agisse; non ho intenzione di alimentare la discussione qui.

approvo anche che il forum debba nascere,essere e rimanere un mezzo di informazione e di scambio di opinioni su tutto cio che riguarda A 360° l'iperidrosi e l'eritrofobia
[...]
piu persone grazie al forum si sono scambiati i numeri di telefono, nella sezione privata ovviamente;
e si stanno agregando e organizzando privatamente,al di fuori del forum....


Io credo che, visto che il forum sta diventando qualcosa di diverso (vedremo cosa), chi (e uso le tue parole) vuole continuare a discutere di (e soprattutto INFORMARE su) "eritro" e "iper" a 360 gradi deve appunto trovare soluzioni FUORI dal forum. E credo non dovremmo farlo singolarmente, ma insieme.
L'admin è il gestore del forum e non si può dire a lui cosa dev'essere il forum stesso.
Il forum come l'abbiamo conosciuto ora non esiste più. Credo ci si debba adattare alle mutate condizioni anzichè lamentarsi per qualcosa che non tornerà. Chi ha idee su come le cose dovrebbero essere/andare/funzionare, cosa ci vorrebbe/bisognerebbe fare, cerchi di agire per metterle in pratica. Tu dici lo state già facendo sulla questione ETS; per me si può fare su qualsiasi argomento, anche se ovviamente le cose sono complicate. Chi vuole può mandarmi mp in materia, ovviamente.

Abax
"United we stand, divided we fall"
"It is not our differences that divide us. It is our inability to recognize, accept, and celebrate those differences" (Audre Lorde).
abax
Veterano
Veterano
 
Messaggi: 4496
Iscritto il: gio dic 14, 2006 3:14 am
Località: Reggio Emilia

Re: sezione ets scomparsa

Messaggioda milano » mar set 22, 2015 11:00 pm

Grande abax...

Perciò sei alle dipendenze di una persona che neanche conosci....atteggiamento responsabilissimo...

Se scoppia il polverone...e viene fuori che il forum e nato e usato per scopi ben diversi dalla semplice "discussione",
E, salta fuori che l amministratore (ossia chi mantiene e foraggia il forum) e in malafede;
anche i moderatori si impolverano....attenzione....!!!
forse è arrivato il momento di fare chiarezza da parte vostra, primo per tutelare voi stessi; secondo per correttezza nei confronti degli utenti, su chi foraggia e mantiene economicamente il forum.... insomma di chi c' e alle spalle di tutto questo.


Saluti.... Milano .....
milano
 

Re: sezione ets scomparsa

Messaggioda Admin » mer set 23, 2015 10:01 am

la dietrologia come le teorie complottistiche e una specialita che si basa sull ignoranza. Negli anni 30 dietro la crisi c'erano erano gli ebrei e zingari....
Non e un impegno economico ma di tempo.
Dimostri la tua non conoscenza. Il sito non va in prima pagina a pagamento ma perche Google mette i siti rilevanti sempre in prima pagina. La ricerca deve dare risultati buoni per gli utenti. Questo e importante per google. Phpbb lo scarichi gratuitamente.
Si il dominio e housing mi costa 30 euro l'anno. Ma ti assicuro anche se cancello il forum me lo tengo.
Se discuti pacatamente e nei limiti del codice civile, sei il benvenuto altrimenti ci sono tanti forum anti ETS. Il forum e importante (ieri uno ha letto 1000 messaggi...). Non voglio che faccia la fine dei forum americani presi in ostaggio da 2-3 persone con agenda anti ETS.
Al momento le discussione ETS sono bannate e verranno cancellate, troppo controverse. Stiamo a vedere. Ci metto il mio tempo, ma se non va chiudiamo tutto.

Anche questa discussione tra poco la chiudo. penso che si e detto quello che si voleva dire. il resto e ripetizione
Admin
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 169
Iscritto il: mer dic 13, 2006 12:50 am

Re: sezione ets scomparsa

Messaggioda abax » mer set 23, 2015 10:39 pm

milano ha scritto:Grande abax...

Perciò sei alle dipendenze di una persona che neanche conosci....atteggiamento responsabilissimo...

Se scoppia il polverone...e viene fuori che il forum e nato e usato per scopi ben diversi dalla semplice "discussione",
E, salta fuori che l amministratore (ossia chi mantiene e foraggia il forum) e in malafede;
anche i moderatori si impolverano....attenzione....!!!


Ciao Milano,

io sono moderatore qui da più di 10 anni, e lo faccio gratuitamente e senza secondi fini. Qui siamo su Internet, non ci conosciamo di persona, salvo le persone con cui si decide di vedersi. Mi son visto negli anni scorsi con altri moderatori: se ne sono alternati parecchi in questi anni; l'admin invece ha deciso di rimanere più riservato, e ha lasciato in questi anni ampia libertà ai moderatori intervenendo pochissimo (e son sempre stati i mod a "reclutare" altri moderatori, non l'admin). Ha creato il forum con un'altra persona (con cui mi sentivo al telefono e che sul forum non ha mai fatto mistero di essere un'operata di ETS), che ha poi deciso di defilarsi. Ha fissato delle regole a cui noi ci siam attenuti (fondamentalmente: evitare di far nomi di professionisti e in generale di parlar di singoli, e qualsiasi tipo di pubblicità) e di conseguenza abbiam sempre respinto, ovviamente (mi secca doverlo sottolineare: non l'ho mai fatto perchè per fortuna non era servito), tutte le proposte di collaborazione fatteci da professionisti e aziende. Io stesso cercando "rossore" su google inizialmente ero deciso ad operarmi, poi avevo cominciato a nutrire dubbi trovando il sito svedese delle persone danneggiate, e una rapida lettura al forum (del 2003, ancora più disorganizzato di come l'admin lo sta facendo diventare ora) per capire che non era il caso.
Se io fossi un chirurgo e volessi evitare che la gente venisse a sapere degli effetti collaterali dell'ETS, di certo eviterei di creare un forum pagando di tasca mia (quindi facendo in modo che venga indicizzato più in alto su google, non perchè, come si sta discutendo, si sia necessariamente sponsorizzati da google, ma per motivi che ti spiegherebbe meglio un informatico, legati a spider e parole chiave) che contenga una marea di esperienze negative (le persone che si operano e postano qui quasi sempre si sono operate PRIMA di venir sul forum, e dichiarano non lo farebbero se fossero venute qui prima).
milano ha scritto:forse è arrivato il momento di fare chiarezza da parte vostra, primo per tutelare voi stessi; secondo per correttezza nei confronti degli utenti, su chi foraggia e mantiene economicamente il forum.... insomma di chi c' e alle spalle di tutto questo.

A questo ha risposto l'admin: io non posso risponderti, se non dirti che è inutile che tu cerchi di spaventarmi. Il forum è stato d'aiuto a me e a tante altre persone; nel momento in cui la situazione dovesse per me essere intollerabile o ingestibile, o pensassi di esser più utile, come dicevo, fuori dal forum, me ne andrei. Il problema però fino a oggi per me è stato che la gente NON arriva su questo forum, non che c'arrivasse, e in 12 anni non ho ricordi sia mai stata censurata un'informazione (che non fosse, come dicevo, relativa a nomi di professionisti - che poi tra l'altro si capisce benissimo di chi si parla anche mettendo un asterisco, a essere onesti...).

Abax
"United we stand, divided we fall"
"It is not our differences that divide us. It is our inability to recognize, accept, and celebrate those differences" (Audre Lorde).
abax
Veterano
Veterano
 
Messaggi: 4496
Iscritto il: gio dic 14, 2006 3:14 am
Località: Reggio Emilia

Precedente

Torna a Iperidrosi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron