FORUM IPERIDROSI ERITROSI ERITROFOBIA

Oggi è dom ott 22, 2017 2:04 am

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Antitraspiranti Viso - Consigli?
MessaggioInviato: lun nov 03, 2014 12:17 pm 
Non connesso
Principiante
Principiante

Iscritto il: ven ott 17, 2014 11:21 am
Messaggi: 12
Ciao ragazzi, ho appena effettuato l'ordine di Sweet Stop, Fronte/Viso (8) e Corpo (13) indicato sempre nella sezione per il Viso, avete usato questi no? non mi sono accertato prima di fare l'ordine, l'ho preso per scontato e mi è venuto adesso il dubbio, spero di si cmq........... fatemi sapere e grazie tante per l'aiuto che mi state dando :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Antitraspiranti Viso - Consigli?
MessaggioInviato: lun nov 03, 2014 9:12 pm 
Non connesso
Pratico
Pratico

Iscritto il: ven apr 01, 2011 2:02 pm
Messaggi: 93
Carlo posteresti il link del prodotto fattore 13? c'era scritto body e non forehead?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Antitraspiranti Viso - Consigli?
MessaggioInviato: lun nov 03, 2014 9:41 pm 
Non connesso
Pratico
Pratico

Iscritto il: ven apr 01, 2011 2:02 pm
Messaggi: 93
Carlo3 ha scritto:
cosa intendi per "soluzione galenica"?


la soluzione galenica è detta così perché la prepara il farmacista. Se il tuo medico di base ne capisce di iperidrosi parla con lui e fatti prescrivere la preparazione galenica, ma io ti consiglio di parlare più con un dermatologo per due motivi: la soluzione (come un antitraspirante) può essere aggressiva per la tua pelle e potrebbe causarti danni all'epidermide.
Ma non spaventarti.... succede in rarissimi casi e io non ne ho mai letto uno in un forum.
Io soffro di iperidrosi da quando andavo a scuola...non avevo vita sociale e dall'abbattimento morale e psicologico non ho mai cercato una soluzione...
più di una volta ho saltato le tappe fondamentali della mia vita (amore, amicizie) fino al giorno in cui mi dissi...o c'è una cura o la mia vita non ha più senso. Cominciai col parlarne al mio medico di base che mi disse che ero sovrappeso e forse dipendeva da quello...mi consigliò della valeriana che come puoi immaginare non ha sortito il minimo effetto...perché molti medici credono che la sudorazione eccessiva è dovuta ad uno stato psico-fisico...si forse è pure quello ma in minima parte...me ne accorsi perchè io sudavo stando fermo al pc....sudavo che il sudore mi entrava negli occhi.

Dopo varie ricerche ho scoperto questo sito e ho letto tutto il topic dello Sweat Stop.....all'inizio non ci potevo credere che esisteva una cura per questa cosa...passata l'euforia entrò la ragione, cioè pensavo che mai si dovrebbe comprare un medicinale su internet, che su di me non funzionava...però leggendo i risultati di chi l'aveva usato mi feci coraggio e acquistai il fattore 13.
Prima di applicarlo passarono due giorni, lo mostrai prima al mio medico e poi un giorno a fare il "tira e mantieni" se provarci o no.

Lo applicai tutte le sere per 5-6 giorni....cercando di non sudare....dal 3° giorno notai l'assenza dei goccioloni caldi che di solito scendevano.....dopo un po' di giorni arando l'orto ottenni quello che si definisce "rottura degli argini"....era troppo presto per fare uno sforzo che comporta già sudorazione in maniera normale figurarsi in uno affetto da iperidrosi...e quindi vanificai il lavoro fatto finora....

Ci riprovai perchè avevo toccato con mano (l'assenza dei goccioloni) che qualcosa stava funzionando....applicandolo con regolarità ricordo che da un giorno all'altro la sudorazione svanì...per la prima volta dopo più di 10 anni non sudavo senza nessuna ragione: ero rinato.

Il prodotto funzionava bene ma volevo di più....ricordo che in situazioni di stress forte qualche goccia di sudore faceva capolino....quindi ho letto il topic della soluzione galenica

viewtopic.php?f=8&t=23

e dietro sempre consiglio del mio medico mi feci prescrivere la preparazione con le stesse dosi.
Insomma non dilungandomi oltre (e mi riesce difficile perché per me è stata una grande vittoria di vita) la soluzione galenica mi ha permesso di fare 2-3 applicazioni al mese e vivere in modo normale....le prime volte l'applicavo tutti i giorni poi piano piano ho trovato il mio equilibrio e ho potuto ridurre le applicazioni a 2-3 mensili perchè la % di cloruro di alluminio è anche più alta di quello dello sweat stop.

Per qualsiasi dubbio o se vuoi consigli su come applicarlo non esitare a chiedere...e vai tranquillo....lo Sweat Stop ha funzionato su molte persone, ha un'alta % di successo nel chiudere i pori.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Antitraspiranti Viso - Consigli?
MessaggioInviato: mar nov 04, 2014 11:30 am 
Non connesso
Principiante
Principiante

Iscritto il: ven ott 17, 2014 11:21 am
Messaggi: 12
Ice86 ha scritto:
Carlo3 ha scritto:
cosa intendi per "soluzione galenica"?


la soluzione galenica è detta così perché la prepara il farmacista. Se il tuo medico di base ne capisce di iperidrosi parla con lui e fatti prescrivere la preparazione galenica, ma io ti consiglio di parlare più con un dermatologo per due motivi: la soluzione (come un antitraspirante) può essere aggressiva per la tua pelle e potrebbe causarti danni all'epidermide.
Ma non spaventarti.... succede in rarissimi casi e io non ne ho mai letto uno in un forum.
Io soffro di iperidrosi da quando andavo a scuola...non avevo vita sociale e dall'abbattimento morale e psicologico non ho mai cercato una soluzione...
più di una volta ho saltato le tappe fondamentali della mia vita (amore, amicizie) fino al giorno in cui mi dissi...o c'è una cura o la mia vita non ha più senso. Cominciai col parlarne al mio medico di base che mi disse che ero sovrappeso e forse dipendeva da quello...mi consigliò della valeriana che come puoi immaginare non ha sortito il minimo effetto...perché molti medici credono che la sudorazione eccessiva è dovuta ad uno stato psico-fisico...si forse è pure quello ma in minima parte...me ne accorsi perchè io sudavo stando fermo al pc....sudavo che il sudore mi entrava negli occhi.

Dopo varie ricerche ho scoperto questo sito e ho letto tutto il topic dello Sweat Stop.....all'inizio non ci potevo credere che esisteva una cura per questa cosa...passata l'euforia entrò la ragione, cioè pensavo che mai si dovrebbe comprare un medicinale su internet, che su di me non funzionava...però leggendo i risultati di chi l'aveva usato mi feci coraggio e acquistai il fattore 13.
Prima di applicarlo passarono due giorni, lo mostrai prima al mio medico e poi un giorno a fare il "tira e mantieni" se provarci o no.

Lo applicai tutte le sere per 5-6 giorni....cercando di non sudare....dal 3° giorno notai l'assenza dei goccioloni caldi che di solito scendevano.....dopo un po' di giorni arando l'orto ottenni quello che si definisce "rottura degli argini"....era troppo presto per fare uno sforzo che comporta già sudorazione in maniera normale figurarsi in uno affetto da iperidrosi...e quindi vanificai il lavoro fatto finora....

Ci riprovai perchè avevo toccato con mano (l'assenza dei goccioloni) che qualcosa stava funzionando....applicandolo con regolarità ricordo che da un giorno all'altro la sudorazione svanì...per la prima volta dopo più di 10 anni non sudavo senza nessuna ragione: ero rinato.

Il prodotto funzionava bene ma volevo di più....ricordo che in situazioni di stress forte qualche goccia di sudore faceva capolino....quindi ho letto il topic della soluzione galenica

viewtopic.php?f=8&t=23

e dietro sempre consiglio del mio medico mi feci prescrivere la preparazione con le stesse dosi.
Insomma non dilungandomi oltre (e mi riesce difficile perché per me è stata una grande vittoria di vita) la soluzione galenica mi ha permesso di fare 2-3 applicazioni al mese e vivere in modo normale....le prime volte l'applicavo tutti i giorni poi piano piano ho trovato il mio equilibrio e ho potuto ridurre le applicazioni a 2-3 mensili perchè la % di cloruro di alluminio è anche più alta di quello dello sweat stop.

Per qualsiasi dubbio o se vuoi consigli su come applicarlo non esitare a chiedere...e vai tranquillo....lo Sweat Stop ha funzionato su molte persone, ha un'alta % di successo nel chiudere i pori.


Ciao Ice86, sei davvero di grande aiuto e conforto...... vedrò allora un po' riguardo la soluzione galenica, grazie mille, una domanda, cosa intendi nello specifico per "rottura degli argini", cioè, ci arrivo, ma mi spieghi meglio cosa e come succede? se ho capito bene, se ad inizio trattamento fai sforzi si aprono i pori d'improvviso ed inizio copiosamente d'un tratto a sudare ed anche piu' di prima? mi piacerebbe capire bene, cosi da regolarmi ed agire alla giusta maniera...

ora ti posto i prodotti che ho acquistato, sono esattamente il Primo ed il Terzo:

http://www.sweat-stop.it/Shop-Antitraspiranti/Fronte/

insomma, ho tralasciato il secondo forza (8) dato che potevo avere un'efficacia (13) che si differenziasse dal primo che era sempre (8), cosa mi dici? :D

ed un'altra cosa, con la tua gentilezza, come lo applicavi, quanto e quando, scusa le domande, ti ringrazio per l'aiuto che mi stai dando, davvero, un abbraccio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Antitraspiranti Viso - Consigli?
MessaggioInviato: mar nov 04, 2014 2:58 pm 
Non connesso
Pratico
Pratico

Iscritto il: ven apr 01, 2011 2:02 pm
Messaggi: 93
innanzitutto, hai già pagato?. Ho un buono sconto (purtroppo l'ho trovato solo oggi) del 10%, scade a dicembre.

cominciamo con ordine:
Rottura degli argini
Termine coniato da un utente che ormai non si collega più (salvo24) il quale mi aiutò molto nel consigliarmi il prodotto e l'applicazione. In pratica l'antitraspirante col sale d'alluminio ottura i pori della pelle e quindi fa da argine, come una diga al sudore. Se quest'argine è troppo sollecitato, cioè se il sudore che blocca è troppo "pesante", il sudore ha la meglio spingendo e il poro si libera, si stura causando appunto una fuoriuscita copiosa..dipende dai casi, ma io ebbi l'impressione che il sudore uscito era più copioso di una sudorazione normale. Per questo meccanismo i primi tempi quantificati soggettivamente, ma in linea di massima si parla di un tempo che va da minimo 5 giorni a massimo 15 giorni di precauzione, si consiglia di non effettuare sforzi considerevoli pena appunto il verificarsi della rottura degli argini


Prodotti acquistati
hai acquistato giusto perché devi prima sperimentare quale prodotto può aiutarti. Io feci l'azzardo di provare direttamente con il fattore 13. Caso mai prova prima con l'8....fai passare 5-6 giorni di applicazione serale giornaliera e poi valuta i risultati.
Riposa il settimo giorno, all'ottavo giorno prova con il 13 un giorno si e uno no fino a 5-6 giorni....poi fermati e valuta di nuovo....a questo punto se la situazione è di tuo gradimento devi sperimentare e trovare dunque la tua finestra di tempo entro la quale hai l'efficacia del prodotto: io potevo stare dopo il lungo trattamento che ti ho spiegato sopra, anche 6 giorni senza applicarlo e avevo comunque i risultati; ovviamente è soggettivo e spetta solo a te scoprirlo ;)


Uso e modo di applicazione
Procurati dischetti struccanti di cotone che usano anche le donne, non usare l'ovatta perchè andresti scomodo.
Puoi fare questa prova frutto della mia esperienza col prodotto e vedi come vai:
Fai una spruzzata sul dischetto, tampona un lato della fronte fermandoti 1-2 secondi sul punto. Quando hai coperto il lato, spruzza di nuovo sul dischetto e fai lo stesso procedimento con l'altro lato.

All'inizio conviene fare così perchè bisogna cominciare con poco prodotto...non ti preoccupare se sembra che non faccia effetto quelle due spruzzate, sembrano poche, ma vai sicuro che giorno dopo giorno anche se sono solo due spruzzate al giorno faranno il loro effetto.

Prima di applicare il prodotto assicurati tassativamente di avere la fronte sgombra di sudore o acqua sennò il prodotto pizzicherà di brutto e può portare anche bruciore perchè il cloruro di alluminio se entra in contatto con acqua libera acido cloridrico che trovi anche nei succhi gastrici :) . Questo sia prima che dopo, devi evitare di sudare, non è facile, ma io i primi tempi usavo un mini ventilatore che dal tragitto dal bagno al letto lo tenevo a palla puntando alla faccia.

Attenzione agli occhi e ai capelli....se devi applicare il prodotto all'attaccatura dei capelli, sperimenta prima una piccola parte per un 2-3 giorni, se i capelli non decolorano allora è innocuo per i tuoi capelli....ad un utente gli si formò una ciocca bionda :lol:

La mattina seguente, lava la parte trattata con uno shampoo o un sapone neutro delicato...non aver paura che il sale d'alluminio è bello che dentro e non uscirà facilmente perchè ti stai lavando la faccia...se è il caso strofina pure :good:


Probabili reazioni
Può capitare dopo svariati giorni di utilizzo che la pelle si screpoli, diventi rossa nei punti di applicazione...dovrebbe essere normale...nel giro di un 3-4 giorni dovrebbe risolversi da solo il problema...io ho tenuto la fronte screpolata per 1 settimana quindi come vedi il tutto è di nuovo solo e sempre soggettivo. Di solito le prime volte d'applicazione dopo 10-15 minuti puoi sentire l'"effetto cemento" sulla fronte...cioè è come se avessi una patina dura sulla fronte...se è così vuol dire che il prodotto sta funzionando...anche questo fastidio scomparirà con le successive applicazioni. C'è chi durante il trattamento anche lungo ha ancora la sensazione e chi come me che l'effetto cemento è scomparso dopo il primo mese di applicazione non continua

Comincia dunque col fattore 8, poi prova il 13 e cerca un tuo equilibrio....ricordati però che magari a me ha funzionato lo Sweat Stop, ad altre 3-4 persone qui sul forum anche....non è detto che funzioni però al 100% anche con te. Ti posso assicurare che il prodotto ha un'alta % di successo, basta saperlo applicare le prime volte e non fare sforzi eccessivi per i successivi giorni.


Nota finale
Carlo io sono sempre a disposizione per consigliarti, ma voglio mettere sempre in chiaro che io non sono un medico, le informazioni che ti dò sono tratte dalla mia esperienza personale, se hai qualche dubbio sulla pericolosità del prodotto rivolgiti al tuo medico.
Infine domanda pure per qualsiasi cosa, a me fa sempre piacere aiutare, so benissimo come ci si sente in questa situazione perché ci sono passato io per primo, essendo stato aiutato farò lo stesso anche io.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Antitraspiranti Viso - Consigli?
MessaggioInviato: mar nov 04, 2014 10:11 pm 
Non connesso
Principiante
Principiante

Iscritto il: ven ott 17, 2014 11:21 am
Messaggi: 12
Ice86 ha scritto:
innanzitutto, hai già pagato?. Ho un buono sconto (purtroppo l'ho trovato solo oggi) del 10%, scade a dicembre.

cominciamo con ordine:
Rottura degli argini
Termine coniato da un utente che ormai non si collega più (salvo24) il quale mi aiutò molto nel consigliarmi il prodotto e l'applicazione. In pratica l'antitraspirante col sale d'alluminio ottura i pori della pelle e quindi fa da argine, come una diga al sudore. Se quest'argine è troppo sollecitato, cioè se il sudore che blocca è troppo "pesante", il sudore ha la meglio spingendo e il poro si libera, si stura causando appunto una fuoriuscita copiosa..dipende dai casi, ma io ebbi l'impressione che il sudore uscito era più copioso di una sudorazione normale. Per questo meccanismo i primi tempi quantificati soggettivamente, ma in linea di massima si parla di un tempo che va da minimo 5 giorni a massimo 15 giorni di precauzione, si consiglia di non effettuare sforzi considerevoli pena appunto il verificarsi della rottura degli argini


Prodotti acquistati
hai acquistato giusto perché devi prima sperimentare quale prodotto può aiutarti. Io feci l'azzardo di provare direttamente con il fattore 13. Caso mai prova prima con l'8....fai passare 5-6 giorni di applicazione serale giornaliera e poi valuta i risultati.
Riposa il settimo giorno, all'ottavo giorno prova con il 13 un giorno si e uno no fino a 5-6 giorni....poi fermati e valuta di nuovo....a questo punto se la situazione è di tuo gradimento devi sperimentare e trovare dunque la tua finestra di tempo entro la quale hai l'efficacia del prodotto: io potevo stare dopo il lungo trattamento che ti ho spiegato sopra, anche 6 giorni senza applicarlo e avevo comunque i risultati; ovviamente è soggettivo e spetta solo a te scoprirlo ;)


Uso e modo di applicazione
Procurati dischetti struccanti di cotone che usano anche le donne, non usare l'ovatta perchè andresti scomodo.
Puoi fare questa prova frutto della mia esperienza col prodotto e vedi come vai:
Fai una spruzzata sul dischetto, tampona un lato della fronte fermandoti 1-2 secondi sul punto. Quando hai coperto il lato, spruzza di nuovo sul dischetto e fai lo stesso procedimento con l'altro lato.

All'inizio conviene fare così perchè bisogna cominciare con poco prodotto...non ti preoccupare se sembra che non faccia effetto quelle due spruzzate, sembrano poche, ma vai sicuro che giorno dopo giorno anche se sono solo due spruzzate al giorno faranno il loro effetto.

Prima di applicare il prodotto assicurati tassativamente di avere la fronte sgombra di sudore o acqua sennò il prodotto pizzicherà di brutto e può portare anche bruciore perchè il cloruro di alluminio se entra in contatto con acqua libera acido cloridrico che trovi anche nei succhi gastrici :) . Questo sia prima che dopo, devi evitare di sudare, non è facile, ma io i primi tempi usavo un mini ventilatore che dal tragitto dal bagno al letto lo tenevo a palla puntando alla faccia.

Attenzione agli occhi e ai capelli....se devi applicare il prodotto all'attaccatura dei capelli, sperimenta prima una piccola parte per un 2-3 giorni, se i capelli non decolorano allora è innocuo per i tuoi capelli....ad un utente gli si formò una ciocca bionda :lol:

La mattina seguente, lava la parte trattata con uno shampoo o un sapone neutro delicato...non aver paura che il sale d'alluminio è bello che dentro e non uscirà facilmente perchè ti stai lavando la faccia...se è il caso strofina pure :good:


Probabili reazioni
Può capitare dopo svariati giorni di utilizzo che la pelle si screpoli, diventi rossa nei punti di applicazione...dovrebbe essere normale...nel giro di un 3-4 giorni dovrebbe risolversi da solo il problema...io ho tenuto la fronte screpolata per 1 settimana quindi come vedi il tutto è di nuovo solo e sempre soggettivo. Di solito le prime volte d'applicazione dopo 10-15 minuti puoi sentire l'"effetto cemento" sulla fronte...cioè è come se avessi una patina dura sulla fronte...se è così vuol dire che il prodotto sta funzionando...anche questo fastidio scomparirà con le successive applicazioni. C'è chi durante il trattamento anche lungo ha ancora la sensazione e chi come me che l'effetto cemento è scomparso dopo il primo mese di applicazione non continua

Comincia dunque col fattore 8, poi prova il 13 e cerca un tuo equilibrio....ricordati però che magari a me ha funzionato lo Sweat Stop, ad altre 3-4 persone qui sul forum anche....non è detto che funzioni però al 100% anche con te. Ti posso assicurare che il prodotto ha un'alta % di successo, basta saperlo applicare le prime volte e non fare sforzi eccessivi per i successivi giorni.


Nota finale
Carlo io sono sempre a disposizione per consigliarti, ma voglio mettere sempre in chiaro che io non sono un medico, le informazioni che ti dò sono tratte dalla mia esperienza personale, se hai qualche dubbio sulla pericolosità del prodotto rivolgiti al tuo medico.
Infine domanda pure per qualsiasi cosa, a me fa sempre piacere aiutare, so benissimo come ci si sente in questa situazione perché ci sono passato io per primo, essendo stato aiutato farò lo stesso anche io.


Sei Gentilissimo come sempre, grazie per tutti i tuoi preziosi consigli :D non potevi essere piu' dettagliato ed esaustivo...... mi tornerà tutto utile come oro!!! è bello sentirsi aiutati, ne migliora la vita pratica come l'umore :D :D :D non vedo l'ora che mi arrivi, il pacco è già stato spedito ehehhehe come ti ho già detto in mp purtroppo, o per fortuna eheheh ho già fatto l'ordine, piuttosto se sai se mi spetta o meno un coupon per l'acquisto che ho fatto e, se sai come e dovrei recuperarlo dimmelo, perchè nn l'ho capito, mi piacerebbere condividerlo col forum =))))

Adesso che con te ha funzionato, dopo mesi, che uso ne fai di norma? lo usi 2 volte a settimana, 3, o sempre tutti i giorni?
E se ho capito bene, correggimi se sbaglio, lo applichi poco prima di andare a dormire la notte, no?

Ti ringrazio in anticipo come sempre per tutto :friends:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Antitraspiranti Viso - Consigli?
MessaggioInviato: mer nov 05, 2014 10:38 am 
Non connesso
Pratico
Pratico

Iscritto il: ven apr 01, 2011 2:02 pm
Messaggi: 93
figurati Carlo! anche io mi sentivo al settimo cielo galvanizzato dal fatto che esisteva un rimedio al mio disagio e dall'aiuto degli utenti qui sul forum.

Il buono sconto ti arriva nel pacco, è un fogliettino, ci sono due codici: uno è riservato se lo vuoi dare ad un amico e l'altro è per te al prossimo acquisto: di solito scadono sempre alla fine dell'anno successivo dell'acquisto...io feci l'acquisto a luglio 2013 e il buono scade il 31.12.2014.

Io ho usato di più la soluzione galenica e negli intermezzi di applicazioni uso lo sweat stop per mantenere diciamo così. Mi sono convinto ad usare la galenica ti dico la verità anche per un fattore economico: 9€ per la galenica a fronte di quasi 30€ per lo sweat stop e sono praticamente uguali, solo che nella galenica mancano l'aloe vera (che costa un bel po' far aggiungere al semplice preparato) e altre sostanze utili per non irritare la pelle.....
ma visto che con lo sweat stop la mia pelle era in un certo senso allenata al prodotto, non ho avuto grandi problemi, solo quei 5 minuti di fastidi di pizzicorio e poi passa tutto.

Figurati che non ricordo nemmeno più quando ho applicato l'ultima volta la soluzione galenica, per dirti di come mi sia lasciato alle spalle questo problema...però sto notando un ritorno di sudore, per ora non invasivo, questa sera applicherò un po' di sweat stop per tamponare.

Si, si usa sempre la sera, io lo applico proprio quando spengo tutto (tv, luci ecc) e l'attimo prima di dormire vado in bagno e applico. Si usa di sera perchè mentre si dorme i pori si allargano di più e sono più propensi a ricevere il sale d'alluminio.

Per darti un tempo di applicazione, passano almeno due settimane e faccio un'applicazione: se noto che il sudore è più intenso applico la galenica al 20% di alluminio, se invece devo solo tamponare utilizzo lo sweat stop al 13%

L'unica nota stonata di tutto ciò è che non sudo più in fronte è vero....neanche sotto sforzi come arare con accortenza l'orto a mano....ma quello che non esce dalla fronte esce sulla schiena e sulle gambe; ma per me è una vittoria comunque, da una parte deve uscì il sudore che il nostro sistema difettoso espelle...solo che io da amante della bicicletta che uso molto di più dell'auto per spostamenti anche di 10km, sono un po' penalizzato da questo fatto perchè mi ritrovo sempre la schiena fradicia. Sono diciamo così le controindicazioni, in termine si chiama "sudore compensatorio", cioè si sposta dalla fronte e esce da un'altra parte...

Però ti ripeto, da inetto come mi sentivo per la vita sociale assente per questo problema che non puoi mascherare in nessun modo, sono rinato, nessuno mi riconosce più perché io sono sempre stato di carattere scherzoso e amante della compagnia, ma mi chiudevo in me per quel problema alla fronte. Anche se sudo sulla schiena e sulle gambe non me ne importa nulla purché non sia in faccia.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it