FORUM IPERIDROSI ERITROSI ERITROFOBIA
http://www.iperidrosi.org/

L'iperidrosi svanisce la notte e divento una persona normale
http://www.iperidrosi.org/viewtopic.php?f=25&t=4380
Pagina 1 di 4

Autore:  md1983 [ mer mar 07, 2012 1:35 am ]
Oggetto del messaggio:  L'iperidrosi svanisce la notte e divento una persona normale

Questo è un aspetto da non sottovalutare. Anzi penso che il problema dovrebbe essere inquadrato partendo da questa considerazione.

Lo stesso chirurgo MCA afferma spesso che l'iperidrosi è come una lampadina che rimane accesa di giorno e si spegne di notte (in quanto prevale l'attività del sistema parasimpatico).

Di notte non sudo, ho le mani e i piedi secchi e caldi. Potrei parlare in pubblico sotto il sole e non sudare. E di conseguenza mi sento sereno e tranquillo. L'iper scompare completamente.

Frequentemente penso: ma se andassi a vivere in america suderei il giorno e non la notte? Oppure il mio orologio biologico si adeguerebbe immediatamente, e in che modo?

Forse la malattia dovrebbe essere studiata sotto questo punto di vista: e se riuscissimo a regolare il nostro orologio biologico in modo che da replicare durante il giorno il ritmo biologico della notte, momento in cui l'iperidrosi scompare?

Bisognerebbe trovare solo il modo di regolare questo orologio, perchè è come se di giorno s'inceppasse. Maledizione!

Autore:  tony [ ven mar 09, 2012 11:17 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: L'iperidrosi svanisce la notte e divento una persona nor

Non sarà mai trovata una soluzione perché non è un argomento che interessa. Sono state trovate cure a cose piu gravi, figuriamoci se non le troverebbero per l'iperidrosi.

Autore:  md1983 [ sab mar 10, 2012 5:49 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: L'iperidrosi svanisce la notte e divento una persona nor

Dovremmo essere noi a proporre a far conoscere il problema allo scopo di sensibilizzare chi davvero potrebbe aiutarci. Resta una problema "invalidante", e quindi dovremmo essere considerati tali anche dal punto di vista sanitario.

Autore:  eddie [ sab mar 10, 2012 7:05 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: L'iperidrosi svanisce la notte e divento una persona nor

mah, è una cosa soggettiva...
ad esempio a me non succede così: posso fare le 8 del mattino in discoteca e ti assicuro che le mani continuano a sudarmi!

per il discorso della cura, d'accordissimo con tony... c'è ignoranza anche tra i dermatologi, una volta uno mi ha consigliato di fare dello yoga per rilassarmi... :| (fine OT)

Autore:  tony [ sab mar 10, 2012 7:33 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: L'iperidrosi svanisce la notte e divento una persona nor

Eddie gran coraggio ad andare in discoteca con mani sudate visto come è quell'ambiente :)
Md1983 il problema è che l'iperidrosi è vista come un problema non fastidioso, e se qualcuno che potrebbe aiutarci a trovare una soluzione dovrebbe essere un medico che ne soffre e che si sbattesse a cercare soluzioni. Se non lo si prova sulla propria pelle non lo si capisce come problema. Qualche settimana fa ne parlavo con il mio medico nuovo, che appena gli ho detto che questo problema mi condiziona anche l'umore se sto in mezzo alle persone, mi ha fatto una faccia come per dire, ma che stai a di? E gli ho spiegato che stringere le mani alle persone avendola tutta sudata non è il massimo e allora ha capito, ma non lo vedono come un problema il sudare tanto alle mani.

Autore:  md1983 [ lun mar 12, 2012 12:29 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: L'iperidrosi svanisce la notte e divento una persona nor

Comunque alle mani sudano un po' tutti, chi più e chi meno, così come alle ascelle. La situazione diventa drammatica quando da umide o sudaticce le mani formano vere e proprie gocce fino a colare.

Non tutti invece hanno una sudorazione generalizzata e in viso di fronte a emozioni seppur minime.
Siamo pochissimi.

Se soffrissi di iper esclusivamente alle mani troverei rimedi specifici per le mani senza assolutamente far uso di farmaci.

@ eddie: se la tua iper è presente anche la notte vuol dire che la tua sudorazione alle mani non è dovuta alla iperattività del sistema simpatico, il quale si spegne durante la notte per far spazio all'attività parasimpatica, ma è da attribuirsi ad altre cause. Se tu prendessi gli anticolinergici non servirebbero a nulla. Dovresti fare esami specifici. La causa è sicuramente un'altra.

Autore:  eddie [ lun mar 12, 2012 11:56 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: L'iperidrosi svanisce la notte e divento una persona nor

tony ha scritto:
Eddie gran coraggio ad andare in discoteca con mani sudate visto come è quell'ambiente :)

non mi sono mai fatto problemi, al massimo un po' di imbarazzo se mi presentano qualcuno... ma di sicuro non rinuncio a divertirmi per l'iperidrosi ;)
md1983 ha scritto:
@ eddie: se la tua iper è presente anche la notte vuol dire che la tua sudorazione alle mani non è dovuta alla iperattività del sistema simpatico, il quale si spegne durante la notte per far spazio all'attività parasimpatica, ma è da attribuirsi ad altre cause. Se tu prendessi gli anticolinergici non servirebbero a nulla. Dovresti fare esami specifici. La causa è sicuramente un'altra.

parlavo di una condizione limite (tante persone e caldo!), per dire che alla fine l'iper non si spegne mai del tutto ;)
ognuno di noi è diverso... io per adesso sto avendo buoni risultati con la ionoforesi, che consiglio a tutti, in caso non l'abbiate provata!

Pagina 1 di 4 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/