Pagina 4 di 4

Re: L'iperidrosi svanisce la notte e divento una persona nor

MessaggioInviato: ven mar 23, 2012 10:27 pm
da tony
Ciao Bylbo!
No a mia madre è successo dopo i 20 anni non dopo il parto, e questa cosa del parto mi è nuova. Questo fa capire questo è strano sto problema.

Re: L'iperidrosi svanisce la notte e divento una persona nor

MessaggioInviato: ven mar 23, 2012 11:07 pm
da md1983
Ora sono le ore 23, ho cenato un paio di ore fa. Sono asciutto, mani e ascelle secche.
Anche situazioni di tensione non mi provocherebbero sudorazione generlizzata e in volto in questo momento.
Quando non sono in pericolo lo sento: ho le mani calde ed asciutte così come i piedi, ho una sensazione di temperatura gradevole. Durante la giornata ho incece mani e piedi freddi e sudati, ascelle bagnate, e basta una piccola emozione per sudare anche in viso.

Cmq penso che dopo i 35 la iperidrosi primaria vada attenuandosi, non possiamo vivere così sempre.

In questo stesso forum credo che nn ci sia nemmeno un 45enne o 50enne. Quindi...

Re: L'iperidrosi svanisce la notte e divento una persona nor

MessaggioInviato: sab mar 24, 2012 12:24 pm
da Fushiko
Non mi ero mai preoccupata di questo.. ma effettivamente ho letto diversi articoli in internet che dicono che l'iper va diminuendo dopo i 40 anni per poi sparire negli anziani...
beh, magari non ci sono 45/50enni iscritti al forum, ma che passano per strada e che hanno l'iper se ne vedono...
Quindi come sempre credo che ciascuno di noi è diverso e non è detto che a tutti sparisca questa problema dopo una certa età (capisco di più gli anziani per ovvie ragioni).

Re: L'iperidrosi svanisce la notte e divento una persona nor

MessaggioInviato: dom mar 06, 2016 3:30 pm
da mbo89
Salve a tutti, mi chiamo Marco e sono nuovo del forum.
intervengo in questa discussione dopo aver letto un pò di post,
ma le informazioni che ho trovato sono tantissime e quindi ho pensato di
scrivere per delle chiarificazioni (sono un pò confuso)

@buomd1983 io ho il tuo stesso problema: ovvero ascelle che sudano
e piedi freddi e sudati durante il giorno, la notte il tutto si attenua.

e questo mi succede solo di inverno (il che mi limita molto nel vivere, sopratutto per il discorso piedi)
quindi volevo chiederti quale soluzione hai adottato per questo nostro problema comune

buona giornata

M.

M.

Re: L'iperidrosi svanisce la notte e divento una persona nor

MessaggioInviato: gio mar 10, 2016 9:40 pm
da abax
Benvenuto Mbo! :smile:

Se ti va puoi anche aprire un topic tu (per presentarti o chiedere info su cose che t'interessino).

Abax

Re: L'iperidrosi svanisce la notte e divento una persona nor

MessaggioInviato: dom mar 13, 2016 12:26 am
da md1983
Se il tuo problema è esclusivamente localizzato sulle ascelle, risolvi con un antitraspirante al cloruro di alluminio che ti possono preparare in farmacia.
Se i piedi sono molto freddi ghiacciati, puoi usare calze in primaloft di fattura elevata.

Re: L'iperidrosi svanisce la notte e divento una persona nor

MessaggioInviato: dom mar 13, 2016 9:01 pm
da mbo89
ringrazio mille della risposta adesso proverò... te hai risolto così il problema?
quanto tempo devo fare la prova per vedere se il tutto funziona?
perchè per dirti mi cambio le calze anche 7 volte al giorno e 3 volte la "maglia della salute"

riguardo al tuo consiglio ho cercato su internet questo tipo di calza, ma ce ne sono tantissime
cosa intendi per alta fascia?

grazie M.

Ps: alex adesso apro un nuovo post su tuo suggerimento!!!