Proposta: raccolta sintomatologia e casistica

Domande, dubbi ed esperienze di chi soffre di Sudorazione eccessiva

Moderatore: luigi

Proposta: raccolta sintomatologia e casistica

Messaggioda (luca) » lun nov 29, 2010 9:12 pm

Volevo provare a portare avanti insieme a tutti voi un piccolo studio su quelle che sono le sintomatologie e manifestazioni comuni dell'iperidrosi (ad es. relazione tra iper palmare e plantare, comparsa di compensatoria in seguito a determinate terapie, presenza di altri disturbi ecc...). Si potrebbero fare delle statistiche all'interno del forum e creare delle tabelline e un piccolo rapporto, da presentare eventualmente anche ai medici con i quali interagiamo.
Mi piacerebbe impostare la cosa in modo da fare una serie di casi-studio e raccogliere il riscontro dei vari utenti. Ad esempio mi piacerebbe iniziare con un'indagine sull'incidenza della relazione tra iper palmare e plantare: a quanti utenti la palmare diminuisce in seguito ad una terapia per la plantare; quanti soffrono di iper sia plantare che palmare e quanti di un solo tipo, e via dicendo.

Cosa ne pensate?
golden the pony boy
Avatar utente
(luca)
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 126
Iscritto il: dom gen 11, 2009 12:10 pm
Località: padova

Re: Proposta: raccolta sintomatologia e casistica

Messaggioda Donald Duck » mar nov 30, 2010 7:37 am

(luca) ha scritto:Volevo provare a portare avanti insieme a tutti voi un piccolo studio su quelle che sono le sintomatologie e manifestazioni comuni dell'iperidrosi (ad es. relazione tra iper palmare e plantare, comparsa di compensatoria in seguito a determinate terapie, presenza di altri disturbi ecc...). Si potrebbero fare delle statistiche all'interno del forum e creare delle tabelline e un piccolo rapporto, da presentare eventualmente anche ai medici con i quali interagiamo.
Mi piacerebbe impostare la cosa in modo da fare una serie di casi-studio e raccogliere il riscontro dei vari utenti. Ad esempio mi piacerebbe iniziare con un'indagine sull'incidenza della relazione tra iper palmare e plantare: a quanti utenti la palmare diminuisce in seguito ad una terapia per la plantare; quanti soffrono di iper sia plantare che palmare e quanti di un solo tipo, e via dicendo.

Cosa ne pensate?


Che sia una buona idea. Quindi comincia tu a dare l'esempio sperimentando la dieta anti iperidrosi :mrgreen: Io e asciughino l'abbiamo già provata. Per quanto mi riguarda la mia iper è scesa di un 70% forse più. Anche asciughino ha avuto dei risultati soddisfacenti già in pochi giorni. Se troviamo qualche altra persona disponibile a provare la dieta e otteniamo dei buoni risultati si può pensare di avviare una ricerca in campo medico per la cura dell'iper.

Secondo la mia teoria alla base dell'iper (anche se non nel 99% dei dei casi) ci sarebbe una sorta di intolleranza alimentare verso proteine e zuccheri che, se non ponderati, creano sudorazione. Ti va di essere dei nostri??
Avatar utente
Donald Duck
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 273
Iscritto il: sab dic 16, 2006 1:47 pm

Re: Proposta: raccolta sintomatologia e casistica

Messaggioda (luca) » mar nov 30, 2010 9:06 am


Che sia una buona idea. Quindi comincia tu a dare l'esempio sperimentando la dieta anti iperidrosi :mrgreen: Io e asciughino l'abbiamo già provata. Per quanto mi riguarda la mia iper è scesa di un 70% forse più. Anche asciughino ha avuto dei risultati soddisfacenti già in pochi giorni. Se troviamo qualche altra persona disponibile a provare la dieta e otteniamo dei buoni risultati si può pensare di avviare una ricerca in campo medico per la cura dell'iper.

Secondo la mia teoria alla base dell'iper (anche se non nel 99% dei dei casi) ci sarebbe una sorta di intolleranza alimentare verso proteine e zuccheri che, se non ponderati, creano sudorazione. Ti va di essere dei nostri??


Ciao, grazie dell'invito, ho seguito la sperimentazione riguardante la dieta e penso sia una buona idea proporre un caso-studio a riguardo. Purtroppo non me la sento di far parte del gruppo di sperimentazione perché per me il mangiare è una parte importante dell'equilibrio psicofisico e mettermi a dieta mi creerebbe risvolti negativi quanto l'iperidrosi stessa (a parte il fatto che vorrei metter su 5 kg). Comunque sono curioso dei risultati a lungo termine della sperimentazione :wink:
golden the pony boy
Avatar utente
(luca)
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 126
Iscritto il: dom gen 11, 2009 12:10 pm
Località: padova

Re: Proposta: raccolta sintomatologia e casistica

Messaggioda Donald Duck » mar nov 30, 2010 7:11 pm

Iper ridotta del 70-75% e stabilizzata :wink:

Se vuoi mettere su peso non è un problema. Basta che aumenti i carboidrati. Credo che il nostro problema siano proteine e zuccheri!!
Avatar utente
Donald Duck
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 273
Iscritto il: sab dic 16, 2006 1:47 pm

Re: Proposta: raccolta sintomatologia e casistica

Messaggioda Donald Duck » mar nov 30, 2010 7:59 pm

(luca) ha scritto:Ciao, grazie dell'invito, ho seguito la sperimentazione riguardante la dieta e penso sia una buona idea proporre un caso-studio a riguardo. Purtroppo non me la sento di far parte del gruppo di sperimentazione perché per me il mangiare è una parte importante dell'equilibrio psicofisico e mettermi a dieta mi creerebbe risvolti negativi quanto l'iperidrosi stessa (a parte il fatto che vorrei metter su 5 kg). Comunque sono curioso dei risultati a lungo termine della sperimentazione :wink:


Che peccato :cry: Si tratterebbe solo di 5 o al max 7 giorni di sperimentazione. Solo per capire se anche nel tuo caso vale il discorso dell'intolleranza alimentare :roll: Essù dai un piccolo sforzo per un piccolo passo avanti :roll:

La mia intenzione è quella di proporre una sperimentazione a un medico :cry: Però prima mi servirebbe qualche riscontro positivo in più in merito alla dieta. Io sono convintissimo che funzionerebbe per la maggior parte di voi :wink:
Avatar utente
Donald Duck
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 273
Iscritto il: sab dic 16, 2006 1:47 pm

Re: Proposta: raccolta sintomatologia e casistica

Messaggioda Scorpio » mar nov 30, 2010 11:00 pm

Ottima idea quella di una statistica interna.
Però poi la consultazione diventerebbe complicatissima.

Meglio, secondo me, facendo un form standard (una specie di sondaggio) in cui ognuno inserisce man mano i propri dati. Magari con un post iniziale (da parte dei moderatori) che man mano aggiorna la media.

Tipo qualcosa del genere:

geografia dell'iper :mrgreen: :
    Ascellare V
    plantare mani
    plantare piedi
    tronco
    viso
    etc.

Tipo :
    psicologica
    continua
Nei momenti di ansia
    :compare
    aumenta (già presente)
    non noto cambiamenti

Trattamenti testati
antitraspirante
    Pers*pirex
    ant*dral
    odob*an
    etc
    periodo
    1 settimana
    1 mese
    1 anno
    più di un anno
Comparsa compensatoria
    sì (tronco, viso etc)
    no
pro
    (breve descrizione dei pro..esempio reperibilità, facilità di applicazione etc
contro
    (breve descrizione dei contro ...esempio compensatoria, difficoltà di applicazione

Ionoforesi
    quando,
    come
    risultati
    etc.

farmaci
    per quanto tempo,
    quali farmaci,
    risultati
    etc.

dieta dell'altro topic
    per quanto tempo
    eventuali modifiche
    risultati


etc,etc.


eventualmente fare, nel primo topic, un post riepilogativo del tipo

utenti con iper ascellare = 3/30 (19%)
utenti con iper viso = 4/30 (13%)

utenti che hanno usato persi§rex = 10/30 (33%)
utenti che hanno usato odoaba = 6/30 (20%)

e così via.
Scorpio
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 165
Iscritto il: gio lug 31, 2008 9:07 pm
Località: Piemonte

Re: Proposta: raccolta sintomatologia e casistica

Messaggioda abax » mer dic 01, 2010 1:49 pm

Per me l'idea è interessante, anche se di per sè avrebbe utilità più che altro anedottica e, volendo, esplorativa. Nel senso che non si uscirebbe dal problema che il campione sarebbe autoselezionato. Sarebbe cioè utile per dar consigli ai nuovi arrivati, e (magari si trovassero medici disposti!) avviar una sperimentazione in seguito seguendo criteri statistici rigorosi...
"United we stand, divided we fall"
"It is not our differences that divide us. It is our inability to recognize, accept, and celebrate those differences" (Audre Lorde).
abax
Veterano
Veterano
 
Messaggi: 4505
Iscritto il: gio dic 14, 2006 3:14 am
Località: Reggio Emilia

Prossimo

Torna a Iperidrosi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron