FORUM IPERIDROSI ERITROSI ERITROFOBIA

Oggi è sab apr 21, 2018 2:43 am

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Invalidità civile..
MessaggioInviato: dom ago 22, 2010 8:35 pm 
Non connesso
Esperto
Esperto

Iscritto il: gio lug 31, 2008 9:07 pm
Messaggi: 162
Località: Piemonte
Nessuno dice che l'iper è un problema di poco conto...ma non è una malattia invalidante perché siamo solo noi a ritenerla invalidante.

Vedi, io ho un carattere molto chiuso, timido etc, comune a molti iperidrotici. Ancora non riesco a capire quale sia la causa e quale l'effetto : é il mio carattere ad aver causato la mia iper (molto emotiva) o la mia iper ad aver "indebolito" il mio carattere ? Fatto sta che preferisco non uscire, non andare all'uni pur di evitare gli sguardi accusatori degli estranei (che poi ...chi se ne frega degli estranei ? :mrgreen: ). Quidni chi più di me potrebbe sostenere l'iper come difetto invaldiante ?

Però non lo faccio perché sono consapevole che la maggior parte dei problemi legati all'iper sono causati solo e unicamente da me. Guardando indietro vedo che, in tutta la mia carriera iper, nessuno mi ha mai detto "tu sudi troppo", nessuno mi ha mai detto "non ti avvicinare, fai schifo" etc etc.
Anzi, quelle poche volte che ho cercato di farmi forza e migliorare la mia vita sociale nessuno ha notato il mio problema ...anzi non lo consideravano proprio. Ero solo io a pensare "Oh no..ora noteranno le ascelle bagnate :oops: adesso mi scacceranno come un cane rognoso :cry: ".
E allora, come scrissi un po' di tempo fa in un topic, la maggior parte dei nostri problemi ce li creiamo da soli. Io non esco perchè ho paura di mostrare le ascelle bagnate...ma probabilemnte alla stragrande maggioranza delle persone che incontro non frega minimamente nulla.

Anche perché come fai a definire l'iper una malattia ?
Prendi il colesterolo. Se supera un certo livello può portare a grossi problemi cardiaci. Idem il diabete.
E l'iper ? Una maggior sudorazione può portare a problemi di salute ? NO, anzi, noi liberiamo le tossine più efficacemente degli altri...abbiamo un sistema di termoregolazione più attivo degli altri.

Chi definisce che siamo noi gli anormali e non gli altri ?
Per il colesterolo c'è un limite in milligrammi...superato tot milligrammi nel sangue si hanno problemi.
Ma l'iper ? chi decide che il non bagnare la maglietta è sintomo di normalità e il bagnarla un sintomo di malattia ?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Invalidità civile..
MessaggioInviato: lun ago 23, 2010 7:17 am 
Non connesso
Esperto
Esperto

Iscritto il: dom ago 10, 2008 10:01 pm
Messaggi: 143
Località: Roma
Scorpio ha scritto:
Anche perché come fai a definire l'iper una malattia ?
Prendi il colesterolo. Se supera un certo livello può portare a grossi problemi cardiaci. Idem il diabete.
E l'iper ? Una maggior sudorazione può portare a problemi di salute ? NO, anzi, noi liberiamo le tossine più efficacemente degli altri...abbiamo un sistema di termoregolazione più attivo degli altri.

Chi definisce che siamo noi gli anormali e non gli altri ?
Per il colesterolo c'è un limite in milligrammi...superato tot milligrammi nel sangue si hanno problemi.
Ma l'iper ? chi decide che il non bagnare la maglietta è sintomo di normalità e il bagnarla un sintomo di malattia ?


Non esistono solo malattie che hanno effetti a livello fisico, ci sono anche quelle della mente.. che credo siano le peggiori, perchè in casi estremi, per esempio.. un iperidrotico potrebbe arrivare al farsi male. Io ammetto che quando ero più giovane, spesso ho pensato che visto che non c'erano rimedi, suicidarsi era l'unica soluzione. Soprattutto dopo un ets che aveva risolto poco.

Sono cose che a livello psicologico sono veramente pesanti da digerire.. ti lasciano delle cicatrici. Tutt'ora a 26 anni, guardo con invidia ragazzi o comitive più giovani di me o coetanei, che si divertono.. escono fanno baldoria.. tutte cose che io non ho mai potuto fare.. certo sicuramente erano condizionamenti mentali spropositati.. lo so ora con un pò più di maturità.. ma metti sulle spalle di un adolescente un problema simile e vedi come reagisce.. Purtroppo dal momento che una cosa di te ti crea problemi.. quella stessa cosa è un problema, anche se agli occhi di altri può sembrare una ca**ata.
Io la definisco malattia per un motivo.. noi iper, fisicamente reagiamo in maniera esagarata, a situazioni che non richiederebbero tali reazioni. Quindi io non sudo in questa maniera perchè sono ansioso o timido o emotivo. Nel mio corpo c'è un anomalia che in determinate situazioni,, scatena una reazione senza senso. D'altra parte le persone "sane" in situazioni davvero ansiose.. sono completamente asciutte. La sudorazione serve per termoregolare l'organismo e basta. Se questa non è una malattia.. ..sarà una disfunzione.
Inoltre.. può capitare che noi stessi esageriamo il nostro problema, ma io molte volte ho visto gente guardarmi con strane espressioni, quando magari cominciavo a grondare in viso, a temperature che sicuramente non potevano causare tale reazione.. lo farei anch'io.. mi stupirei di vedere una persona così.. figuriamoci poi chi non è a conoscenza di tale disturbo.. oppure le solite strette di mano fradice.. con la gente che poi si pulisce la mano, come se avessi la peste.. però ripeto, lo farei anch'io.. come posso condannare gi altri per un mio problema??

è inutile sminuire o cercare di nascondere un problema così invadente ed evidente.. non è giusto! è una situazione poco sostenibile e basta. Ragion per cui, in una società appena migliore della nostra, l'iperidrosi dovrebbe farci avere un pò di percentuale di invalidità.. non dico l'assegno di invalidità, ma almeno un pò di punteggio..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Invalidità civile..
MessaggioInviato: lun ago 23, 2010 10:56 am 
Non connesso
Esperto
Esperto

Iscritto il: gio lug 31, 2008 9:07 pm
Messaggi: 162
Località: Piemonte
ti capisco completamente perchè quello ho vissuto tutto quello che hai scritto.

Conosco decine di persone che hanno problemi di iper ascellare (dico solo ascellare perché è l'unica che noto negli altri...e l'unica che mi interessa). Persone che se ne fregano del loro problema e vivono la loro vita al 100%. Non si fanno alcun problema ad alzare le braccia. Anche io, quelle poche volte che ho deciso di farmi coraggio e vivere la mia vita, non ho avuto alcun problema da parte degli altri. Nessuno faceva caso alle mie ascelle.

Ho una coinquilina, molto bella, che è una fissata per le diete perché si vede grassa. Una volta mi raccontò che da ventenne soffriva di anoressia (una forma leggerà però ) e arrivò quasi al farsi male perchè continuava a vedersi grassa e con il seno piccolo. Poi grazie ad una psicoterapeuta amica di famiglia e ad un nuovo ragazzo riuscì in parte a risolvere parzialmente il problema.
Capisco, però, che per noi non c'è alcun silicone che possa risolvere il nostro problema...ma non era questo l'obiettivo del mio discorso.

Capisco pure che i nostri sono problemi reali che possono limitare in alcuni lavori (penso a chi deve stringere continuamente mani, a chi fa un lavoro in camicia dove l'aspetto conta etc etc) ma bisogna esser pur consapevoli che la stragrande maggioranza dei nostri problemi ce li creiamo da soli.

Prendendo 100 ragazzi...la metà avrà qualche tipo di problema...chi si vede grasso, chi magro, chi pelato, chi senza seno, chi suda, etc.
In alcuni casi ci sono soluzioni, in altri no...ma possiamo dare l'invalidità a tutti ? Possiamo dare l'invalidità a chi ha un seno piccolo ? a chi è pelato ?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Invalidità civile..
MessaggioInviato: lun ago 23, 2010 6:47 pm 
Non connesso
Esperto
Esperto

Iscritto il: dom ago 10, 2008 10:01 pm
Messaggi: 143
Località: Roma
Vabbè.. la vediamo diversamente.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Invalidità civile..
MessaggioInviato: gio ago 26, 2010 4:52 pm 
Non connesso
Pratico
Pratico

Iscritto il: ven giu 19, 2009 3:30 pm
Messaggi: 47
Mi sono imbattuto in questa notizia che potrebbe aiutare nel senso in cui intende il titolo di questo 3d:

«Victory! Hyperhidrosis Recognized as Legitimate Skin Disease by Major Health Organizations

After years of seeking legitimacy as a bonafide skin disease affecting 178 million people worldwide, hyperhidrosis has been recognized as such by the National Organization for Rare Disorders (NORD) and the Coalition of Skin Diseases (CSD).

“The real victory here is for the millions of men, women and children who are afflicted with this disease,” said David Pariser, President of the American Academy of Dermatology and founding board member of the International Hyperhidrosis Society (IHHS). “For so long, they have suffered in isolation and shame from a condition not understood by the public and even members of the medical community. Today, I join them in taking this thrilling next step in our steady climb towards global awareness and education.”»

Innanzitutto chiedo se qualcuno ne fosse già a conoscenza in modo da incrociare le fonti per verificarne l'attendibilità.

_________________
Capisci di essere iperidrotico, quando entrando in un negozio, ti guardano e ti chiedono:
- "Piove?"
e tu ti ritrovi a rispondere:
- "No, fa caldo..."


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Invalidità civile..
MessaggioInviato: gio ago 26, 2010 5:54 pm 
Non connesso
Veterano
Veterano

Iscritto il: gio dic 14, 2006 3:14 am
Messaggi: 4494
Località: Reggio Emilia
Grazie della segnalazione! :) Non ne sapevo nulla. E' un link web o hai copia-incollato da un giornale o rivista?

_________________
"United we stand, divided we fall"
"It is not our differences that divide us. It is our inability to recognize, accept, and celebrate those differences" (Audre Lorde).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Invalidità civile..
MessaggioInviato: gio ago 26, 2010 10:58 pm 
Non connesso
Pratico
Pratico

Iscritto il: ven giu 19, 2009 3:30 pm
Messaggi: 47
questo è il link all'articolo

http://www.sweathelp.org/English/CMN_Ar ... e=57886330

che è tratto da questo sito dove ce ne sono altri

http://www.sweathelp.org/English/PFF_Sw ... rchive.asp


che poi fa parte di questo che conoscerai sicuramente

http://www.sweathelp.org/English/Index.asp

ciao

_________________
Capisci di essere iperidrotico, quando entrando in un negozio, ti guardano e ti chiedono:
- "Piove?"
e tu ti ritrovi a rispondere:
- "No, fa caldo..."


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it