FORUM IPERIDROSI ERITROSI ERITROFOBIA

Oggi è mar gen 23, 2018 10:52 pm

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Invalidità civile..
MessaggioInviato: gio ago 12, 2010 2:31 pm 
Non connesso
Esperto
Esperto

Iscritto il: dom ago 10, 2008 10:01 pm
Messaggi: 140
Località: Roma
Scusate se mi ripresento con un argomento già trattato.. ma col tasto cerca, pur trovando i topic, non mi ci fa entrare, forse in seguito a quel casino che successe al forum tempo fa..
Quindi.. ad oggi l'iperidrosi è motivo di invalidità? Dà un certo punteggio o proprio non è riconosciuta?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Invalidità civile..
MessaggioInviato: ven ago 13, 2010 5:01 pm 
Non connesso
Maestro
Maestro
Avatar utente

Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:58 pm
Messaggi: 1208
Località: Milano
No, non è riconosciuta come motivo di invalidità civile, anche perchè non è nemmeno riconosciuta come malattìa e, aggiungerei, non è nemmeno conosciuta dai medici.
:? :?

_________________
"La Repubblica, una e indivisibile [...]" (art. 5 Cost.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Invalidità civile..
MessaggioInviato: ven ago 13, 2010 6:26 pm 
Non connesso
Veterano
Veterano

Iscritto il: gio dic 14, 2006 3:14 am
Messaggi: 4491
Località: Reggio Emilia
Heretiko ha scritto:
Scusate se mi ripresento con un argomento già trattato.. ma col tasto cerca, pur trovando i topic, non mi ci fa entrare, forse in seguito a quel casino che successe al forum tempo fa..

Purtroppo la sezione venne resettata: il forum sparì, e riuscimmo a ripristinar tutto tranne questa sezione...

_________________
"United we stand, divided we fall"
"It is not our differences that divide us. It is our inability to recognize, accept, and celebrate those differences" (Audre Lorde).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Invalidità civile..
MessaggioInviato: dom ago 22, 2010 9:22 am 
Non connesso
Esperto
Esperto

Iscritto il: dom ago 10, 2008 10:01 pm
Messaggi: 140
Località: Roma
Blue Velvet ha scritto:
No, non è riconosciuta come motivo di invalidità civile, anche perchè non è nemmeno riconosciuta come malattìa e, aggiungerei, non è nemmeno conosciuta dai medici.
:? :?


:(

abax ha scritto:
Heretiko ha scritto:
Scusate se mi ripresento con un argomento già trattato.. ma col tasto cerca, pur trovando i topic, non mi ci fa entrare, forse in seguito a quel casino che successe al forum tempo fa..

Purtroppo la sezione venne resettata: il forum sparì, e riuscimmo a ripristinar tutto tranne questa sezione...


Immaginavo..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Invalidità civile..
MessaggioInviato: dom ago 22, 2010 10:48 am 
Non connesso
Esperto
Esperto

Iscritto il: gio lug 31, 2008 9:07 pm
Messaggi: 162
Località: Piemonte
Leggevo pochi giorni fa che l'Italia è il paese con la maggior percentuale di invalidi...numeri pazzeschi (in alcune zone si arrivava anche al 60% della popolazione). Inutile dire una buona parte sono falsi invalidi o invalidità prese per motivi davvero banali (ho un amico che ha un tot % di invalidità per una slogatura di qualche anno fa...problema che ha risolto da tempo (ma l'invalidità è rimasta))
In quest'ottica ANCHE l'iperidrosi dovrebbe rientrare tra le cause di invalidità.

Però, facendo un ragionamento più ampio rispetto alla situazione italiana, davvero si può riterenere l'iperidrosi una malattia "seria" ?
Da iperidrotico sembra quasi una bestemmia ma ritengo l'iper un problema certamente lieve paragonato alle "vere malattie".

E' un tipo di problema che limita la nostra vita sociale, ma più per demerito nostro che merito altrui. Cioè, siamo noi che ci facciamo problemi della nostra situazione, limitiano la nostra vita sociale e lavorativa...non sono gli altri (o almeno solo in minima parte) a limitarci. Conosco e vedo tanta gente che suda e se ne frega / non conosce che vive normalemente.

Ogni persona ha un problema. C'è chi suda, chi diventa rosso, chi limita la propria vita sociale perché si ritiene brutto, chi basso, chi grasso, etc.

Mi riallaccio anche ad un altro topic aperto di recente (dopo rispondo). Dobbiamo fare la gara a chi è messo peggio ? Vale di più l'iper ascellare o quella alle mani ? La percentuale di invalidità è proporzionale al numero di magliette bagnate ?.

Ognuno ritiene il proprio problema peggiore degli altri. Se andassimo in un forum di alitosi troveremmo centinaia di persone afflitte da un altro problema che ritengono peggiore e più limitante degli altri. Magari farebbero volentieri a cambio con una mano umidiccia.
Diamo l'invaldità anche a loro ?
Diamo l'invalidità anche a chi è basso ? a chi ha il seno piccolo ? a chi perde i capelli ?

No no no. L'invaldità dovrebbe essere data a chi ha problemi "seri" e che davvero limitano la propria vita.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Invalidità civile..
MessaggioInviato: dom ago 22, 2010 3:36 pm 
Non connesso
Esperto
Esperto

Iscritto il: dom ago 10, 2008 10:01 pm
Messaggi: 140
Località: Roma
Scorpio ha scritto:
Ognuno ritiene il proprio problema peggiore degli altri. Se andassimo in un forum di alitosi troveremmo centinaia di persone afflitte da un altro problema che ritengono peggiore e più limitante degli altri. Magari farebbero volentieri a cambio con una mano umidiccia.
Diamo l'invaldità anche a loro ?
Diamo l'invalidità anche a chi è basso ? a chi ha il seno piccolo ? a chi perde i capelli ?

No no no. L'invaldità dovrebbe essere data a chi ha problemi "seri" e che davvero limitano la propria vita.


Non credo si possano paragonare queste patologie alla nostra.. soprattutto nell'ambito lavorativo, dove noi siamo veramente invalidati, basti pensare ai lavori manuali, ma anche quelli a contatto con le persone.. (praticamente ho citato la maggior parte dei tipi d'impiego esistenti). Al limite sono daccordo con te per l'aspetto sociale.. ma d'altra parte il calvo può lavorare benissimo, salvo rari casi in cui un soggetto può vivere male questa condizione, come noi la nostra. E colui che soffre d'alitosi può benissimo stare con un pachetto di gomme sempre in tasca.. nulla a che vedere col nostro problema.
Proprio per le difficoltà in ambito lavorativo, io credo.. che la nostra malattia meriti un certo livello di invalidità.. certo.. è solo una mia opinione..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Invalidità civile..
MessaggioInviato: dom ago 22, 2010 6:06 pm 
Non connesso
Maestro
Maestro
Avatar utente

Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:58 pm
Messaggi: 1208
Località: Milano
Concordo con heretiko, tranne che sull'invalidità. Come Scorpio anch'io penso che l'invalidità debba essere data per questioni maggiormente serie, non certo per l'iperidrosi.

_________________
"La Repubblica, una e indivisibile [...]" (art. 5 Cost.)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it