iper del tronco: avert, antihydral..?

Domande, dubbi ed esperienze di chi soffre di Sudorazione eccessiva

Moderatore: luigi

iper del tronco: avert, antihydral..?

Messaggioda nel » dom giu 13, 2010 2:39 am

ciao a tutti..
cmq avevo già accennato in un altro post, il mio problema è una iper (compensatoria) al tronco, che però è diventata peggiore di quella alle ascelle.. vai a vedere l'ironia delle cose...
vabbè..
insomma, mesi fa avevo letto di queste pillole, avert, di cui si sapeva però poco.. mi chiedevo se qualcuno col mio stesso problema magari le aveva usate e sapeva dirmi qualcosa.
e poi questo temuto antihydral.. devo dire che dalle testimonianze che ho letto mi spaventa un pò.. pelle più spessa, raggrinzita, gialla o a macchie bianche.. soprattutto l'idea di poter avere tutto ciò sulla schiena o sulla pancia mi fa alquanto paura.. però però.. qualcuno per caso ha provato questo prodotto su queste zone..? secondo voi sarebbe saggio provare?
o ancora.. visto che si tratta di un problema compensatorio.. smettere di usare prodotti potrebbe essere una soluzione..? l'estate scorsa tutto è iniziato così, perchè avevo notato un piccolo ripresentarsi di iper ascellare, e allora ho ricominciato ad usare apaxil. da lì è stata la fine..

boh, aspetto un'illuminazione, o almeno qualche consiglio..
grazie, notte a tutti
nel
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 3
Iscritto il: gio gen 07, 2010 2:35 am

Re: iper del tronco: avert, antihydral..?

Messaggioda Scorpio » dom giu 13, 2010 4:41 am

anche a me la compensatoria compare al viso e al tronco...diventando più fastidiosa d quella ascellare (per questo, spesso, decido di stoppare con gli antitraspiranti).

In genere, però, quella al tronco è meno intensa di quella ascellare...come se la stessa quantitù di sudore fosse distribuita su tutto il tronco.
Risultato: bagno sì una maglietta ma non due. Allora rimedio o con due malgiette o con una canottiera di quelle "assorbenti".

Quella al viso non posso stopparla
Scorpio
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 165
Iscritto il: gio lug 31, 2008 9:07 pm
Località: Piemonte

Re: iper del tronco: avert, antihydral..?

Messaggioda nel » mer giu 16, 2010 1:25 am

quindi se smetto con gli antitraspiranti dici che la situazione dovrebbe migliorare ...? per adesso sono in un paese freddo e va bene, ma ho paurissima di tornare in italia a luglio..
nel
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 3
Iscritto il: gio gen 07, 2010 2:35 am

Re: iper del tronco: avert, antihydral..?

Messaggioda Scorpio » mer giu 16, 2010 1:49 pm

sì sì ...a me torna tutto come prima. Il numero di giorni dipende a che punto sei del trattamento. Ad esempio alcuni fanno anche 1 applicazione a settimana quindi le ascelle iniziano a bagnarsi dopo 7-8 giorni...dopo 10-12 giorni dovrebbe tornare tutto normale.

In genere, quando sono a regime, faccio un'applicazione ogni 3-4 giorni...quindi la situazione tornerebbe alla normalità circa a 7 giorni dalla sospensione dle trattamento (e non allo scadere del 4 giorno....non si apre una diga, è un processo più graduale).

Però avevo trovato un mese fa un bilanciamento ottimo...tipo ogni 5-6 giorni così da avere ascelle non perfettamente asciutte ma neppure tronco eccessivamente bagnato (eccetto il giorno dopo all'applicazione). Poi qualcosa è andato storto, non riesco più a ritrovare il giusto bilanciamento con il risultato di avere una iper al volto imbarazzante a dir poco. Cadono le gocce a terra o sulla maglietta :shock:
Scorpio
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 165
Iscritto il: gio lug 31, 2008 9:07 pm
Località: Piemonte

Re: iper del tronco: avert, antihydral..?

Messaggioda abax » lun ago 09, 2010 9:46 pm

Bentornato Nel! :)
Non mi risulta l'uso di Antihydral al di fuori di mani-piedi e ascelle, in ogni caso eviterei di rischiare. Senza considerar il rischio di uno spostamento continuo del problema lungo il corpo, e il fatto che il tronco, essendo zona più estesa, è più difficile da trattare (non è il caso di cospargersi di antitraspirante...).
"United we stand, divided we fall"
"It is not our differences that divide us. It is our inability to recognize, accept, and celebrate those differences" (Audre Lorde).
abax
Veterano
Veterano
 
Messaggi: 4509
Iscritto il: gio dic 14, 2006 3:14 am
Località: Reggio Emilia

Re: iper del tronco: avert, antihydral..?

Messaggioda pinmikaa » mar gen 27, 2015 6:19 am

In questo ultimo mese mi iscrissi sul forum e cominciai a leggere giornalmente le vostre esperienze , e passate 2 settimane mi resi conto che la situazione peggiorava di giorno in giorno in quanto cominciai a pensare all iper di continuo, ai consigli che date , alle brutte esperienze lette e a tutte le soluzioni che avete preso , arrivai a sudare il doppio del normale , a preoccuparmi di quanto sudero ancor prima di uscire di casa e a sospendere numerose uscite con gli amici inventando le scuse piu varie ; ma 3 settimana fa mi resi conto di come mi stessi riducendo , capii come l iper mi rese schiavo e per fortuna ebbi una reazione , decisi di fregarmene , cercai di sgomberare dalla mente l iper e riempirla con obbiettivi sportivi, che tuttora inseguo, e da li a 3 giorni percepii una sensazione positiva , come di qualcuno che si e liberato di un enorme fardello , una sensazone che nn provavo da anni , indescrivibile ... 1 settimana fa feci un escursione in un parco naturale , la colonnina di mercurio segnava 34 gradi , camminai sotto il sole per ore , e il livello sudore era appena accennato su viso e corpo , a causa della fatica , oggi e la seconda settimana ke passo senza sudare, e la felicita che provo e indescrivibile.
Come detto prima ho scritto tutto cio per dare un barlume di speranza a tutti coloro che soffrono di iper emotiva , il consiglio ke vi posso dare e di fregarvene di tutto e di sgomberare la mente nei momenti in cui iniziate a sudare ,non e facile, ma con me ha funzionato , e spero succeda anche con voi .
Da ora entrero sul forum solo per rispondere a coloro che mi vorrebbero chiedere qualcosa , in quanto , come detto prima , leggere i post mi fa tornare alla mente il mio problema e piu ci penso, piu ho paura che l iper riconquisti la mia mente ....












_____________________________________________________________________________________________________
http://www.passguide.net/
www.lynn.edu
www.artinstitutes.edumiami
Ultima modifica di pinmikaa il mer feb 11, 2015 1:52 pm, modificato 1 volta in totale.
pinmikaa
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 1
Iscritto il: mar gen 27, 2015 5:58 am

Re: iper del tronco: avert, antihydral..?

Messaggioda ercapo » mar gen 27, 2015 1:06 pm

Pure a a me è successa la tua stessa cosa.tre anni fa cominciai a usare perspirex per ascelle. il prodotto funziona veramente bene , però come te ho notato un importante compensatoria sul busto e sul volto , zone che prima di allora non mi avevano mai dato problemi .. all inizio non riuscivo a capire bene il perché di ciò è ho continuato a mettermi l antitraspirante in maniera continuativa per due anni ( Due applicazioni a settimana , in inverno anche solo una volta a settimana).da quando ho smesso , e mo è più di un anno , la situazione non è più ritornata come prima , nel senso che mo sudo di meno sulle ascelle , prima li facevo delle chiazze assurde sulle magliette , mi bastava indossare una maglietta per 5 minuti e già era tutta bagnata, però la sudorazione al viso e al busto non se ne è più andata via del tutto , pur essendo diminuita ...ovviamente non ti conosco , però se posso darti un consiglio , smetti di metterti l antitraspirante , una sudorazione ascellare , per quanto intensa ,da meno fastidio del sudore in faccia che lo percepisci di più tu e gli altri.. oggi non c è un rimedio definitivo al iperidrosi, anche l ets, non lo è la cosa migliore è dargli meno peso possibile , anche se è innegabile che l iperidrosi per chi c è l ha è una bella rottura di scatole ... sarei curioso di sapere se ad altri l uso prolungato Dell antitraspirante ha portato a questa situazione , o è solo un evoluzione della mia iperidrosi ? Ciao
ercapo
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 26
Iscritto il: mer ott 15, 2014 10:56 pm

Prossimo

Torna a Iperidrosi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

cron