Diario dell'iperidrotico/a

Domande, dubbi ed esperienze di chi soffre di Sudorazione eccessiva

Moderatore: luigi

Diario dell'iperidrotico/a

Messaggioda Geko » sab mar 20, 2010 4:05 pm

Ciao a tutti, mi permetto di aprire un nuovo 3d per dare la possibilità di scrivere più spesso le nostre esperienze giornaliere, le sensazioni che proviamo, i rimedi che cerchiamo e i risultati che emergono dai rimedi provati.....
chiunque può descrivere la sua iperidrosi e descrivere in quel momento come si comporta il proprio corpo....

20 Marzo 2010:

siamo alla vigilia della primavera, tra non molto qua in Sardegna inizierà a fare calduccio, a dire il vero già un pochino si sente. soffro di iper generalizzata, specialmente alle mani, ascelle, busto e anche piedi. in questo periodo dell'anno l'unica sudorazione che un po mi assilla e quella delle mani, che, a volte sono quasi asciutte a volte umidiccie, se sotto stress invece direi piuttosto sudate. mentre scrivo sento le mani leggermente umide e so, dentro di me, che già solo il sentirle così mi impedirebbe di stringere una mano a cuor leggero, adoro salutare le persone stringendo loro la mano....ma non posso farlo, non senza imbarazzo e frustrazione.....finchè le temperature non saliranno troppo non avrò problemi di iper nel resto del corpo per fortuna, solo le mani un pochino sudaticcie, ma niente di eccezzionale......l'estate è alle porte, e per quanto io possa gradire il clima caldo il mio corpo mi dirà sempre che NO! non puoi amare il caldo, il caldo ti fa sudare ti fa sentire diverso ti fa stare lontano dai contatti umani ti fa sentire più timido di quello che realmente sei ecc ecc......dovrebbe essere come in quella bella canzone "odio l'estate..." e invece no.....
Geko
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 46
Iscritto il: mer dic 16, 2009 7:36 pm

Re: Diario dell'iperidrotico/a

Messaggioda Blue Velvet » sab mar 20, 2010 4:25 pm

Diario del capitano Blue Velvet. Data astrale 201003.20 -- [20/03/2010]


Domani sarà ufficialmente Primavera. Tràggedia greca!
Il mio umore sta già lentamente collassando, dopo aver trascorso un inverno bello felice e contento - proprio come nel finale delle favole! :mrgreen: - grazie alla ionoforesi, e grazie al bell'inverno polare che è appena passato, del quale oggi celebro la prematura scomparsa.

La fine di Marzo, e Aprile, sono i periodi peggiori dell'anno. La mattina, fa ancora freddo, quasi da mettersi guanti e sciarpa. Il pomeriggio, bisognerebbe girare in canottiera. La sera di nuovo guanti e sciarpa.

In questi momenti dell'anno, penso che sarei voluto nascere in Norvegia. :roll:
....dovrebbe essere come in quella bella canzone (quale? :mrgreen: ) "odio l'estate..." e infatti sì, è proprio così! :|
"La Repubblica, una e indivisibile [...]" (art. 5 Cost.)
Avatar utente
Blue Velvet
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 1208
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:58 pm
Località: Milano

Re: Diario dell'iperidrotico/a

Messaggioda Piacere(no grazie) » dom mar 21, 2010 8:56 pm

21/ 03/ 2010

Caro Diario,

oggi,durante un'uscita in campagna, ho sperimentanto (ahimè) il primo, vero caldo annuale. 24 gradi a mezzogiorno, mani sudate ovviamente. Ho pensato ai giorni che verranno,a quante cose che eviterò di fare,a quante ne farò con il terrore che nessuni mi sfiori o che noti il mio maledetto problema;alle rinuncie,alle paranoie...la Norvegia, caro Blue, piacerebbe anche a me che fosse la mia madrepatria !
Anche i miei poveri piedini hanno sofferto - ti lascio immaginare che sofferenza poi in un paio di pesanti scarponi da trekking -. Con perspirex l'ascellame è invece sottocontrollo .
Però, iperidrosi a parte, mi sono divertita,specie ad acchiappare le lucertole. Ho preparato anche un arrosto meraviglioso ( non di lucertola :lol: ).

PS: stasera l'aria profuma di primavera, in paesi piccoli come il mio si riesce a sentirla. Quanto vorrei amarla...

Baci
Marì
Piacere(no grazie)
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 120
Iscritto il: mer giu 25, 2008 5:58 pm

Re: Diario dell'iperidrotico/a

Messaggioda girlsonny » mar mar 23, 2010 3:33 pm

Martedì 23/03

E' iniziata ufficialmente la primavera; la natura si risveglia, la mia iper fa capolino e io cado nuovamente nell'angoscia al pensiero del caldo che verrà, di quel stare continuamente imbilico tra mille situazioni a rischio, vivendo così a metà, nella seranza di "far fuori" il più presto possibile l'estate (da me tanto odiata)!! :evil: :evil:
Però poi annuso questi profumi, vedo gli alberi in fiore e non posso fare a meno di sognare.....
Buona primavera di cuore a tutti voi ragazzi :wink:
Avatar utente
girlsonny
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 21
Iscritto il: ven gen 29, 2010 6:50 pm
Località: Savona

Re: Diario dell'iperidrotico/a

Messaggioda (luca) » lun mar 29, 2010 2:39 pm

Geko ha scritto:dovrebbe essere come in quella bella canzone "odio l'estate..."


Bellissima (non c'è una faccina coi cuoricini?)

Beh ieri 28 marzo ero in giro a Bologna, con temperatura quasi estiva, ma devo dire che mi sono distratto molto e il problema non l'ho avvertito. Ultimamente sto facendo del mio meglio per non focalizzarmi sul problema, anche cercando di ristrutturare i miei pensieri. La cosa può aiutare a non esacerbare il problema. Tra l'altro il mio ultimo mantenimento con la iono è fallito e ho deciso di prendermi un periodo di pausa. Dopo Pasqua ricomincio daccapo...ma per il momento cercherò di godermi le vacanze, senza farmele rovinare da questo pensiero!
Il clima mite della primavera mi piace molto...ma penso che con l'arrivo dell'afa estiva inizierò a preoccuparmi un po' di più :?
golden the pony boy
Avatar utente
(luca)
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 126
Iscritto il: dom gen 11, 2009 12:10 pm
Località: padova

Re: Diario dell'iperidrotico/a

Messaggioda Blue Velvet » mar mar 30, 2010 4:26 pm

Diario del capitano Blue Velvet. Data astrale 201003.30 -- [30/03/2010]


Ore 17.20
A Mediolanum sta grandinando.
:shock: :shock: :shock: -------> :D :D :D


Sì è vero Luca, la Primavera è in realtà bellissima. :)
Solo in questa stagione c'è quell'aria "vivace e frizzante".
Mi piacerebbe davvero tanto poterla apprezzare come fanno tutti.
"La Repubblica, una e indivisibile [...]" (art. 5 Cost.)
Avatar utente
Blue Velvet
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 1208
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:58 pm
Località: Milano

Re: Diario dell'iperidrotico/a

Messaggioda Geko » mar mar 30, 2010 4:57 pm

30 Marzo 2010

oggi mi sono svegliato con le mani bianche dall'antihydral....lavte e subito la strana sensazione di avre una pelle più "dura" ma il sudore...sempre poco (per me è troppo presto), continua ad esserci, continuo a non sentirmi libero da questa maledizione nonostante il resto del corpo sia perfettamente asciutto (non per molto tempo purtroppo)....nonostante ciò la stagione mi pioace, la primavera mi fa stare bene fisicamente e le temperature sono miti e piacevoli, niente a che vedere con la terribile estate.....domani è un altro giorno, che bella la primavera....odio l'estate? forse,......
Geko
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 46
Iscritto il: mer dic 16, 2009 7:36 pm

Prossimo

Torna a Iperidrosi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron