L'iper si supera!

Domande, dubbi ed esperienze di chi soffre di Sudorazione eccessiva

Moderatore: luigi

Re: L'iper si supera!

Messaggioda grazianodnc » sab ago 21, 2010 8:56 pm

@luca,
hai ragione, proprio un pippone mentale quello di Blue!

@Blue,
allora quando parlo, parlo sempre in prima persona, ovvio che la cosa è soggettiva.
Allora, una cosa è sudare dalle mani e schifare chiunque all'atto di dare la mano, un'altra cosa è evitare chiunque sapendo di iniziare a stillare dal viso.
Non so se mi spiego, io mi riferivo al disagio sociale che genera l'iper al viso, diverso da quello che genera l'iper alle mani.
Alle mani puoi tamponare con la iono per esempio, al viso con cosa tamponi?
Finisci per precluderti le normali esperienze della vita, che tutti fanno normalmente senza alcun problema.
Se la mettiamo sul piano del fastidio fisico dell'iper, ovvio che le mani sempre bagnate sono la cosa più fastidiosa al mondo, perchè sono una costante diversamente dal viso.
Cmq sì, l'iper al tronco non l'avevo...nè inguine...avevo:ascelle, mani, viso, piedi + eritro.
..:Saluti:..
grazianodnc
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 109
Iscritto il: ven feb 02, 2007 8:06 pm

Re: L'iper si supera!

Messaggioda Scorpio » dom ago 22, 2010 11:03 am

Non facciamo la gara tra storpi :lol:

E' normale che ognuno ha un tipo differente di iper e ritiene le altre di differente importanza.
In realtà son tutte alla pari, nonostante l'effetto differente, ognuna ha vantaggi e svantaggi rispetto alle altre..dipende dalla situazione

L'iper ascellare è difficile da nascondere in estate, si nota anche a distanza e, purtroppo, può portare a problemi secondari per via della zona (cattivi odori ad esempio). Però è quasi stagionale perché in inverno i maglioni limitano moltissimo il problema (o meglio...lo nascondono)
Inoltre si può camuffare da semplice sudorazione (eh sì, è abbastanza comune sudare dalle ascelle :mrgreen: ).
Quella alle mani, invece, è una iper strana. Fin quando si rimane a distanza non ci sono grossi problemi, poi, arrivati al contatto (stretta di mano, appoggiare le mani su un tavolo, prendere un foglio di carta...) l'iper diventa subito evidente e fastidiosa. Vedere uno con le ascelle pezzate non è strano, soprattutto in estate. Vedere uno che bagna i giornali in inverno invece sì. E' più "schifosa" per gli altri...perché le mani vengono usate più che le ascelle :mrgreen: . Però non pone grossi problemi di cattivi odori...quindi fin quando si rimane a distanza dagli altri è meno problematiche di quella ascellare.
Per fare un esempio veloce...QUando esco a far spesa e dopo 20 metri dal portone ho la maglietta inzuppata (e ben visibile anche da chi sta all'altro lato della strada) mi sento in disagio, tutti che mi osservano. Lì vorrei cambiare la mia iper con quella alle mani perché, almeno fin quando non entro in contatto con qualcuno, è meno evidente.

A luglio, per qualche strano motivo, la mia iper si era praticamente spostata al viso. Non sapete che problemi quando incontravo qualcuno e praticamente con la fronte gocciolante. Lì avrei volentieri cambiato con l'ascellare. E credo sia una situazione analoga a chi soffre di iper alle mani.
Scorpio
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 165
Iscritto il: gio lug 31, 2008 9:07 pm
Località: Piemonte

Re: L'iper si supera!

Messaggioda Blue Velvet » dom ago 22, 2010 6:33 pm

se uno ha l'alitosi, ma lavora in un call center, il disagio effettivo, oggettivo, non c'è.
Al di là del disagio soggettivo però - che come dice Scorpio nell'altro topic, può esserci per tutti, per quello che si sente brutto, grasso, troppo peloso, basso, con le orecchie a sventola e chi più ne ha, più ne metta - per chi soffre di iperidrosi palmare, c'è anche un disagio oggettivo, impossibile da non vedere.
Tralasciando l'aspetto del disagio sociale - che è un parametro soggettivo - esiste un disagio reale, cioè quello lavorativo (che invece è un parametro oggettivo).
Cioè in qualunque tipo di lavoro si usano le mani, provate ad esempio a pensare di fare il cassiere del supermercato, o della Posta, o della banca, e dover maneggiare banconote tutto il benedetto giorno.
non mi viene in mente nessun lavoro in cui avere le mani costantemente sudate non crei un disagio OGGETTIVO, e non solo un disagio soggettivo (che può esserci, o non esserci).
O peggio ancora, pensate magari di dover fare un lavoro in cui si debbano indossare per la maggior parte del tempo, dei guanti. ASSURDO.

Che non è solo disagio lavorativo, magari fosse solo quello. Come dice Luca, è proprio l'alterazione della senso del tatto che ci disturba, oltre che non ci permette di fare nulla, nemmeno in casa. nemmeno suonare uno strumento musicale senza dover patire.
cioè se io mi faccio super paranoie mentali quando i miei amici mi vedono con le mani sudate, sono problemi miei. Ma se le stesse mani sudate, non mi permettono di svolgere pienamente ed efficientemente il mio alvoro, beh allora capite che è veramente un disagio oggettivo, e non più soggettivo.
Quella palmare, credo sia quella che ha una maggiore incidenza oggettiva nella vita di ciascuno, rispetto alle altre.
Era questo che cercavo di spiegare, e sono sicuro che tutti avete capito.

E' ovvio poi che, soggettivamente, ad ognuno la propria iper dà fastidio in maniera diversa, e c'è chi ritiene peggiore quella facciale, chi quella ascellare, chi altro. Ma è come se si chiedesse ad una persona che suona il pianoforte per professione, quale dei 5 sensi non vorrebbe mai perdere; è ovvio che risponderebbe l'udito. Un critico gastronomico risponderebbe l'olfatto e il gusto. Un autista di pullman direbbe la vista e l'udito.
Ma se si fa la stessa domanda ad un campione causale della popolazione, quele sarebbe la risposta. Esatto, proprio quella che state pensando tutti quanti. La vista.

Detto questo, non siamo qui per fare nessuna gara, anche perchè uno dei maggiormente "storpi" qui dentro, sono io, soffrendo di generalizzata, quindi sarei masochista a fare classifiche. :mrgreen: :? :| :(



Esatto Graziano! :)
lo so che parlavi soggettivamente, e dei due diversi disagi sociali.
io invece cercavo di andare oltre, per parlare oggettivamente, se possibile.
Si può affermare che, oggettivamente, la più invalidante è quella palmare, e soggettivamente, sono invalidanti tutte allo stesso modo.
Così accontentiamo tutti! :mrgreen: :wink:
"La Repubblica, una e indivisibile [...]" (art. 5 Cost.)
Avatar utente
Blue Velvet
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 1208
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:58 pm
Località: Milano

Precedente

Torna a Iperidrosi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

cron