L'iper si supera!

Domande, dubbi ed esperienze di chi soffre di Sudorazione eccessiva

Moderatore: luigi

Re: L'iper si supera!

Messaggioda abax » gio ago 12, 2010 5:32 pm

grazianodnc ha scritto:
Semplicemente non leggerli questi discorsi, mi sembra troppo che perchè ti infastidisce non se ne debba parlare liberamente!
:cry: :cry: :cry:

Il problema Graziano è che una persona che ha l' "iper alle mani" e che magari vede gli altri asciugarsele o tirar fuori un fazzoletto dopo avergliela stretta, oppure deve rinunciar a suonar uno strumento o far la parrucchiera, o magari bagna tutto il foglio quando scrive o incidenti simili, leggersi che l' "iper" palmare non è poi 'sta tragedia, non credo sia molto simpatico...
"United we stand, divided we fall"
"It is not our differences that divide us. It is our inability to recognize, accept, and celebrate those differences" (Audre Lorde).
abax
Veterano
Veterano
 
Messaggi: 4502
Iscritto il: gio dic 14, 2006 3:14 am
Località: Reggio Emilia

Re: L'iper si supera!

Messaggioda cristinas » ven ago 13, 2010 6:36 pm

ewg22tg ha scritto:
grazianodnc ha scritto:l'iper del viso è una brutta bestia, ti rovina la vita sociale, il carattere...tutto!


Bravo. Smettiamola di dire che l'iperidrosi dei piedi è un grosso problema per piacere. L'iperidrosi delle mani non è altresì un problema ma ammetto che è molto fastidioso.

Buttare gocciole d'acqua dalla faccia e far schifare qualsiasi ragazza ti si avvicini, questo è un problema.



Ho 41 anni soffro da sempre di iper palmare e plantare. Non posso leggere senza commentare, l'iper alle mani e ai piedi è un enorme problema. Di solito prima di baciare sulla guancia qualcuno le si stringe la mano in ogni presentazione e se hai le mani che gocciolano e lo fai, ti ritrovi davanti una persona con la faccia schifata, esattamente come per te quando magari baci qualcuno. Ma io do più mani nella mia vita che baci. E' successo anche oggi come succede tutti i giorni della mia vita, sto con qualcuno si avvicina qualcun altro e io spero che non mi veda nemmeno perchè so che me lo presenteranno e dovrò stringere la mano. Non posso scrivere senza inondare un foglio, ora la mia tastiera è un bel laghetto, non posso accarezzare il viso delle mie figlie, non posso dare loro la mano quando attraversiamo la strada e non basta un fazzoletto di carta per asciugarle perchè non si asciugano! Lasciamo stare i piedi, dove veramente non si può che portare scarpe assurde sopratutto per una donna. Non c'è un iper più fastidiosa, sono tutte fastidiose ma non diciamo che non è un problema quella delle mani perchè io invece sto seriamente pensando di operarmi perchè è invalidante sia sul lavoro che nella vita sociale.
cristinas
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 1
Iscritto il: gio ago 05, 2010 9:40 pm

Re: L'iper si supera!

Messaggioda abax » ven ago 13, 2010 6:58 pm

Benvenuta Cristinas! :)
Trovo perfettamente comprensibile il tuo disappunto e in effetti trovo assolutamente inutili e dannose le affermazioni dle tipo "il mio problema è peggio del tuo" su questo forum.
Se ti va di interagire con noi, ti segnalo che potresti presentarti in "spazio di benvenuto", così come (ma probabilmente l'hai già fatto) dare un'occhiata alle sezioni "antitraspiranti" e "ionoforesi".
Se ti va, ci vediam sul forum... :wink:
Abax
"United we stand, divided we fall"
"It is not our differences that divide us. It is our inability to recognize, accept, and celebrate those differences" (Audre Lorde).
abax
Veterano
Veterano
 
Messaggi: 4502
Iscritto il: gio dic 14, 2006 3:14 am
Località: Reggio Emilia

Re: L'iper si supera!

Messaggioda Blue Velvet » ven ago 13, 2010 7:00 pm

Ciao cristina, benvenuta! :)


io non posso che concordare, l'iper alle mani è decisamente la peggiore, checchè ne dicano tutti.
e poi, mettendomi nei panni di una donna, posso immaginare come possa essere fastidiosa anche quella ai piedi.
io metto tutto l'anno scarpe con le calze, quindi i miei piedi sono l'ultimo problema per me.


Ti sei già orientata su qualche rimedio?
Solitamente si parte con gli antitraspiranti o con la ionoforesi, per l'iper palmare e plantare si ottengono risultati eccellenti.
Ti aspettiamo in quelle sezioni allora! :)


ciao :D
"La Repubblica, una e indivisibile [...]" (art. 5 Cost.)
Avatar utente
Blue Velvet
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 1208
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:58 pm
Località: Milano

Re: L'iper si supera!

Messaggioda grazianodnc » sab ago 14, 2010 12:45 pm

Ciao cristina,
io avevo tutte le forme di iperidrosi, oltre che l'iperemia, ma la peggiore che mi ha veramente spinto all'intervento è stata quella del viso.
Se hai l'iper al viso non vivi più, scappi da tutto e da tutti...
Le mani sono fastidiose, ma è un disagio diverso.
Lo so che le mani danno fastidio in tutto, se non l'avessi avuta non avrei potuto capire.
..:Saluti:..
grazianodnc
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 109
Iscritto il: ven feb 02, 2007 8:06 pm

Re: L'iper si supera!

Messaggioda Blue Velvet » sab ago 14, 2010 5:54 pm

Come tutte le forme?
Mi giunge nuova, pensavo non sudassi su busto e inguine. :?


Comunque Graziano, cercando di dirimere un attimo questa questione eterna ed infinita. :mrgreen:

Esistono due piani della realtà, la soggettività e l'oggettività.
Se parliamo di soggettività, è ammesso tutto quanto, pure se qualcuno mi viene a dire che la sudorazione peggiore di tutte è quella, che ne so, dell'ombelico, o che sia meglio essere non vedenti piuttosto che avere l'iper. Ma se uno pensa questa cose, è evidente che sia malato di mente, e non ci si può fare nulla!

Se poi parliamo di oggettività, allora le cose cambiano.
Oggettivamente, e nell'esperienze comune, la parte del corpo peggiore per l'iperidrosi sono le mani, non servirebbe nemmeno discuterne.

Un mio amico aveva un sudorazione facciale tremenda, ricordo che andava sempre in giro con un fazzoletto di carta. Mi ricordo prima di entrare in ogni negozio, si doveva asciugare, e poi entravamo.
Sì è vero, gli creava imbarazzo, ma non è che si barricava in casa o non usciva di casa. Ma con questo non voglio negare le gravi implicazioni psicologiche che l'iper facciale provoca, ma dico solo che poi queste cose vanno sempre in base al carattere.
Lui stesso poi, mi diceva sempre che non c'era paragone tra la sue sudorazione facciale, e la mia alle mani. Ma questa era una suo opinione, si può essere d'accordo o meno.

C'era però un dato oggettivo in tutta questa situazione.
Eravamo compagni di classe. non ho mai sentito nessuno dei miei altri compagni, dirmi: "Oh ma hai visto *** quanto suda sulla faccia? uno schifo!". Questo perchè NESSUNO si era mai accorto di questa cosa, nessuno lo sapeva. Solo io me ne ero accorto, perchè ero esperto di sudore. :mrgreen:
Invece, nella mia classe, tutti sapevano che io avevo la mani perennemente fradicie, e molto volte questo mio amico mi disse: "eh sì, molte volte gli altri mi dicono: oh hai visto ****? che schifo ongi volta che gli dai la mano c'ha la mer*a in mano!".
Questo a testimonianza del fatto che sia più evidente quella palmare che non quella facciale, almeno riferito agli amici. Se mi parli di una persona che incontri una volta nella vita, beh sì, si nota di più sul viso. Ma a chi importa di uno sconosciuto?


Ora dove sta la questione?
magari tu mi dirai invece che una vagonata di gente ti diceva che sudavi dal viso, ma la questione è diversa. Se è vero che tu potevi sempre dire: "eh sì, soffro molto il caldo. Non sentitre caldo anche voi?", anche se era inverno; magari poi uno comunque si fa due conti, e pensa lo stesso: mah che tipo strano, con 15 grandi c'ha caldo, boh".
Ma la percezione del freddo e del caldo, sono cose soggettive, quindi io posso avere caldo con 20 gradi, una mia amica c'ha già il maglione di lana addosso con quella temperatura. In germania ho visto persone che con 10 gradi, andavano in giro con la manica corta, e sopra il giubbetto smanicato. :shock:
Io ero sconvolto, ma so che la percezione del freddo e del caldo, sono soggettive.
Se sudi sul viso, in pochi possono notare che c'è qualcosa che non va. se sudi alle mani, beh, è evidente anche a un bambino che c'è qualcosa che non va nel tuo corpo.


Ora, dove voglio andare a parare con questo discorso?
Se sudi al viso, puoi sempre usare come scusa il caldo, ma se sudi alle mani, qual è la scusa che puoi usare?
non certo il caldo, dato che nell'esperienza di qualunque persona, il viso si sa che suda per il caldo, come così pure le ascelle, o il busto.
ma le mani e i piedi, NON sudano per la temperatura, è per questo che le gente ti etichetta come "strano", dato che non riesce a ritrovare dei riscontri con la propria esperienza di vita.
le persone "regolari" sudano un pochetto le mani, al matrimonio forse, alla maturità, alla laurea, ad un colloquio di lavoro, ma in quali altri occasioni?
Di certo non quando stanno mangiando la pizza, o quando stanno scrivendo su di un forum come me, in questo istante.


Con le mani sudate, sì che devi scappare e nasconderti a barricarti in casa. (si fa per dire ovviamente, non fatelo, è controproducente)
E sai qual è la beffa? sì, la sai anche tu, dato che anche a te sudavano la mani.
La beffa è che uno si barrica in casa per disperazione, per trovare un po' di sollievo, e poi scopre che appena finite le umiliazioni pubbliche, iniziano le frustrazioni private.
E non le sto ad elencare, tanto sono cose che sanno e provano sulla loro pelle tutti quanti gli iper palmari.
Poi esci di casa, ti abbandonano le frustrazioni private, e riappaiono magicamente le umiliazioni pubbliche.

Evito naturalmente di soffermarmi su tutte le cose che non sono possibili fare in manera pratica con delle mani sudate, tanto le sappiamo.


Ora, io ritengo che oggettivamente sia peggiore la sudorazione alle mani, su tutte le altre.
Soggettivamente tu mi puoi dire che è peggiore la sudorazione al viso, su tutte le altre.

Io rispetto la tua opinione, ma so che rimane tale.
Nell'esperienza comune, quindi della collettività, la sudorazione alle mani è la peggiore, e sono sicuro che se si facesse un sondaggio tra le persone dal "simpatico normodotato", il 99% la penserebbe come me.
E quell' 1% ?
Rispettabile anche la loro opinione, ma irrilevante ai fini di un "rilevamento oggetivo" di una determinata situazione.


Spero che il mio discorso sia stato chiaro, dato che sei intelligente e credo l'avrai capito.


Poi soggettivamente ognuno può pensarla come crede. E' proprio questo il bello della vita no? :)
"La Repubblica, una e indivisibile [...]" (art. 5 Cost.)
Avatar utente
Blue Velvet
Maestro
Maestro
 
Messaggi: 1208
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:58 pm
Località: Milano

Re: L'iper si supera!

Messaggioda (luca) » sab ago 21, 2010 8:39 pm

Che pippone mentale Blue :mrgreen:

Io la riassumerei in pochissime parole: con l'iper palmare si ha il senso del tatto compromesso, e vivere con un senso che non funziona bene ovviamente fa soffrire.
Non mi stancherò mai di ripetere che a me dell'imbarazzo importa ben poco, ho sempre avuto e continuo ad avere una vita sociale regolare. Quello che mi fa star male è non poter "godere" del mio tatto, come lo si fa con tutti gli altri sensi, che si tratti di toccare un pezzo di carta, un tavolo, una penna, una mano o un viso.

Poi ovvio che la soggettività resta. Io stesso quando riesco ad avere i palmi asciutti inizio a lamentarmi per i piedi...
golden the pony boy
Avatar utente
(luca)
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 126
Iscritto il: dom gen 11, 2009 12:10 pm
Località: padova

PrecedenteProssimo

Torna a Iperidrosi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti

cron