FORUM IPERIDROSI ERITROSI ERITROFOBIA

Oggi è sab dic 16, 2017 7:44 pm

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Mi presento
MessaggioInviato: lun nov 23, 2015 3:51 pm 
Non connesso
Principiante
Principiante

Iscritto il: gio nov 19, 2015 9:50 am
Messaggi: 7
Ho appena preso un appuntamento con una psicologa specializzata in fobie sociali.la seduta è di cinquanta euro.
Naturalmente mi ha rassicurato che le sue terapie sono sempre andate a buon fine.
ringrazio tutti per i consigli.mi fa piacere scambiare opinioni con persone che capiscono il mio punto di vista.
Voi avete già provato alcune terapie se è si.sono servite vi hanno aiutato?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mi presento
MessaggioInviato: lun nov 23, 2015 8:18 pm 
Non connesso
Pratico
Pratico

Iscritto il: lun ago 17, 2015 3:14 pm
Messaggi: 42
Cita:
Proprio ieri parlavo del fatto che ho trovato un blog di un operato di simpatectomia in cui parla della sua esperienza.

https://eritrofobiablog.wordpress.com/2 ... -toracica/


Krugh

sarebbe tutto piu credibile se non vendesse al miseri 48 euro scontati... questo potentissimo ritrovato della scienza contro la eritrofobia "eritrofobiastop" . Non so ma mi sento preso per i fondelli

se andare da psicologi allora da gente preparata ed esperta in fobia sociale, secondo me e meglio andare da un psichiatra che puo anche dare delle medicine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mi presento
MessaggioInviato: mar dic 01, 2015 11:04 pm 
Non connesso
Veterano
Veterano

Iscritto il: gio dic 14, 2006 3:14 am
Messaggi: 4487
Località: Reggio Emilia
Benvenuta Elisa! :smile:

I nomi di medici si posson fare solo in privato.

luigi ha scritto:
il problema secondo me non sono i familiari che in fondo vogliono bene ma le persone con cui sei in competizione e te lo fanno notare per cattiveria.


Per me invece spesso son proprio i genitori a minimizzare e a farci sentire a disagio. Per non parlare del fatto che se siamo eritrofobici credo che dobbiamo "ringraziare" loro. Io sì, ne ho parlato con qualcuno del problema. Aiuta: diventano come "alleati". Vero è che c'è chi lamenta l'effetto "boomerang" di sentirsi poi più a disagio con loro, ma diciamo che ovviamente va fatto solo colle persone con cui c'è un certo rapporto di fiducia...

Io ho provato varie strade: la terapia "breve strategica" m'ha sì consentito di ridimensionare il problema ed affrontare le situazioni, ma non ha risolto i problemi più profondi. Purtroppo infatti non basta superare l' "eritro", se quello che ci fa vivere in una condizione d'angoscia, senso di colpa, mancanza di pace, non se ne va.

Poi ho provato yoga, meditazione, reiki, kinesiologia, EFT, corsi motivazionali, persino una seduta di bioenergetica, ma non mi sono servite a nulla. Lo stesso dicasi per libri per smetter di "farsi pare" o per superare l'ansia. Ho poi sospeso oggi una tecnica, dopo più due anni, chiamata Codice della Guarigione, perchè ormai ho troppi indizi che mi stia facendo male.

Ho fatto una psicoterapia psicodinamica che m'è servita a capire la ragione dei miei problemi, senza però darmi nessuna indicazione su come uscirne.

Ma non demordo: continuo a provare, ogni volta che qualcuno mi propone tecniche/terapie nuove. Credo che tutti dobbiamo continuare a cercare la pace, anche se purtroppo non c'è un modo standard (o se c'è, non s'è imposto) per arrivarci.

Abax

_________________
"United we stand, divided we fall"
"It is not our differences that divide us. It is our inability to recognize, accept, and celebrate those differences" (Audre Lorde).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mi presento
MessaggioInviato: mer feb 10, 2016 6:03 pm 
Non connesso
Principiante
Principiante

Iscritto il: gio nov 19, 2015 9:50 am
Messaggi: 7
Vi aggiorno. Sto andando da questa psicologa, cm detto in precedenza.
Mi sta facendo fare degli esercizi di respirazione, provare a conversare con persone sconosciute e soprattutto mi fa annotare quotidianamente quante volte mi capitano le "vampate",soprattutto perché lei crede che nn mi capitino così spesso da essere un disagio.
Uhmm nn vorrei essere pessimista, ma nn ho visto grandi cambiamenti.
Cosa dovrei fare secondo voi, sto reagendo male alla cosa.
Voi che avete consultato uno psicologo, cosa vi ha chiesto di fare?
Grazie :oops:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mi presento
MessaggioInviato: ven feb 12, 2016 7:30 pm 
Non connesso
Veterano
Veterano

Iscritto il: gio dic 14, 2006 3:14 am
Messaggi: 4487
Località: Reggio Emilia
Ciao Elisa!

ELISA3 ha scritto:
Mi sta facendo fare degli esercizi di respirazione, provare a conversare con persone sconosciute e soprattutto mi fa annotare quotidianamente quante volte mi capitano le "vampate",soprattutto perché lei crede che nn mi capitino così spesso da essere un disagio.


Il primo elemento mi sembra vicino ad esercizi legati alla meditazione, gli altri due invece mi fan pensare alla terapia breve strategica.

ELISA3 ha scritto:
Uhmm nn vorrei essere pessimista, ma nn ho visto grandi cambiamenti.
Cosa dovrei fare secondo voi, sto reagendo male alla cosa.


Parlavo prima della "breve strategica": se davvero è una terapia di quel genere, la terapeuta avrebbe dovuto parlarti prima di un tot di sedute dopo le quali valutare i risultati. Non l'ha fatto?

ELISA3 ha scritto:
Voi che avete consultato uno psicologo, cosa vi ha chiesto di fare?
Grazie :oops:


Feci appunto quella terapia e, sì, mi dava esercizi. Dopo 20 sedute poi ho deciso di smettere (anche perchè lui inizialmente aveva parlato di 10). Mi aiutò a ridimensionare il disturbo; purtroppo però non è una terapia che vada in profondità...

Abax

_________________
"United we stand, divided we fall"
"It is not our differences that divide us. It is our inability to recognize, accept, and celebrate those differences" (Audre Lorde).


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it