Sentirsi una bambina indifesa a causa dell'eritro

Paura di arrossire, esperienze a confronto tra chi soffre di questo disturbo.

Moderatore: abax

Sentirsi una bambina indifesa a causa dell'eritro

Messaggioda BIJOUX » gio mag 17, 2012 4:43 pm

Ciao a tutti, non sono nuova a questo forum anche se è da parecchio tempo che non mi faccio sentire, ho anche visto che ci sono nuovo iscritti.
Ho trent'anni e sono una donna o almeno dovrei esserlo, purtroppo però quando divento bordeaux davanti alle persone mi sento una bambina indifesa, mi viene da scappare e nascondermi ma non posso farlo, e il più delle volte non riesco a difendermi e mi blocco suscitando stupore, mi sento un'emerita idiota, una nullità. Ogni volta che mi trovo in una situazione a rischio cerco di evitarla, adesso però sento che è più difficile...sto facendo un corso per diventare parrucchiera, uno dei miei sogni fin da piccola, mi è sempre stato detto che non era per me, che ero troppo timida, adesso posso e voglio dimostrare che non è così, che ce la posso fare a superare questa maledetta fobia che mi ha da sempre condizionato la vita...voglio sbattere in faccia che si sbagliavano, si, sono anche un pò timida, ma quello che mi blocca è il fatto di arrossire improvvisamente con la gente che ti fissa, voglio fregarmene e non dover dare spiegazioni, sono fatta così...dio mi ha fatta così, ci deve essere una spiegazione.
Penso anche a quando mi sposerò,ho paura di fare una brutta figura proprio nel giorno più bello, ho tanti, troppi pensieri per la testa!
BIJOUX
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 57
Iscritto il: gio nov 05, 2009 2:35 pm

Re: SENTIRSI UNA BAMBINA INDIFESA A CAUSA DELL'ERITRO

Messaggioda Valerio79 » ven mag 18, 2012 9:11 pm

BIJOUX ha scritto: ...sto facendo un corso per diventare parrucchiera, uno dei miei sogni fin da piccola, mi è sempre stato detto che non era per me, che ero troppo timida, adesso posso e voglio dimostrare che non è così, che ce la posso fare


Ciao bijoux, guarda...io ho fatto di peggio, ho trovato il coraggio e la motivazione che mi han permesso di lanciarmi in un ambiente per noi apparentemente impossibile, e ha funzionato alla grande.
Se ti piace molto far la parruchiera, buttati! fallo, con questa motivazione, dovresti riuscire a superare le difficoltà che inevitabilmente incontrerai, ma quando poi ti accorgi che è bello conoscere persone nuove, brave persone, ed è bello stare con loro, chiaccherare, scherzare o fare i seri, allora poi non ne puoi fare più a meno.
Io non sono guarito del tutto, una parte del problema rimane, ma è nella mia testa e riguarda argomenti specifici di cui ne sono ben conscio, però mi è passata la paura di interagire con sconosciuti, e di stare con le persone.
Ormai non mi rendo più conto di questo avvenimento, ma se penso a come ero un paio di anni fà, e come sono ora, mi rendo conto, che sono estremamente migliorato.

Dai bijoux! :wink:
Valerio79
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 87
Iscritto il: ven gen 08, 2010 4:14 pm
Località: Torino

Re: SENTIRSI UNA BAMBINA INDIFESA A CAUSA DELL'ERITRO

Messaggioda BIJOUX » mer giu 13, 2012 7:40 pm

Ciao valerio, ti ringrazio dell'incoraggiamento, spero di cuore di riuscire nel mio intento come hai fatto tu!
BIJOUX
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 57
Iscritto il: gio nov 05, 2009 2:35 pm


Torna a Eritrofobia, Eritrosi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

cron