Eritrofobia a 15 anni... operazione?

Paura di arrossire, esperienze a confronto tra chi soffre di questo disturbo.

Moderatore: abax

Eritrofobia a 15 anni... operazione?

Messaggioda jhacked » dom mar 25, 2012 9:36 pm

Cosa dire? Ho 15 anni, sono un ragazzo come un altro se non per questa dannata eritrofobia che mi perseguita da circa 3 anni. La mia è una situazione particolare, piuttosto particolare. Penso di soffrire di eritrofobia proprio perché avverto i stessi sintomi di altre persone che hanno raccontato le proprie esperienze su svariati forum ma il problema è che divento rosso in modo strano e, se vogliamo, è proprio questo il mio vero problema. Se le persone mi vedessero semplicemente rosso in volto direbbero che è una cosa normale come un'altra, ma in realtà il mio viso resta dello stesso solito colore a dispetto della fronte che si riempie di chiazze rosse sparse grandi ed imbarazzanti. Per un ragazzo della mia età non è certo una buona cosa dovendo frequentare la scuola piena di ragazzi che sono subito pronti a puntarti il dito contro e dire: "Ma che diavolo hai in fronte?" Risultato? Panico amplificato all'ennesima potenza. Ad aggravare il problema c'è il cuore che è affetto da una stupida tachicardia parossistica che va semplicemente ad influire sui battiti abituali facendoli risultare più veloci aumentando consecutivamente il panico.
Sinceramente? Sono stufo di tutto questo e sono stufo di questi limiti che non mi permettono di vivere. Sono piuttosto giovane e, come ogni altro giovane, sono curioso e faccio uso di cannabis saltuariamente. Questo, ovviamente, mi permette di non essere agitato e di non essere sempre in ansia per queste diavolo di macchie che vengono fuori. Ma certamente non posso essere ne brillo ne fumato ogniqualvolta mi si potrebbe presentare un "attacco", quindi pensavo seriamente all'operazione per riuscire a sconfiggere questo schifo! D'altra parte, però, avrei paura a farla dato che, gli ospedali ed i lettini, non sono il mio forte nonostante, da come ho letto, è una operazione davvero veloce. Cosa ne pensate?
jhacked
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 2
Iscritto il: dom mar 25, 2012 9:10 pm

Re: Eritrofobia a 15 anni... operazione?

Messaggioda sky » lun mar 26, 2012 10:29 pm

ciao! a me non capita di arrossire a macchie, divento tutta rossa dalla fronte in giù! ti assicuro che nemmeno questo è bello! :wink: per me andare a scuola è stato un incubo! lo è tuttora andare all'università, però un po' meno perche posso andare e uscire quando voglio, sedermi dove voglio ecc... c'è una libertà che a scuola manca! e grazie a questa libertà cerco di gestire le varie situazioni, ma come ho scritto negli altri post sto male tuttora.... io ho "scoperto" che il mio problema si chiama eritrofobia qualche annetto fa, prima pensavo di averlo solo io! tu hai 15 anni, ti consiglio di iniziare un percorso dallo psicologo il prima possibile! prima inizi e prima puoi liberarti dalla fobia!! con la cannabis non risolvi nulla.... io capisco cosa vuoi dire perche anche io mi bevo qualche bicchiere di vino per essere brilla e senza problemi! pero quando passa l'effetto sono dinuovo io..... per non parlare degli effetti negativi della cannabis sull'organismo! evitala :wink: non rovinarti la salute piu di quanto non lo faccia già questa maledetta fobia! anche io sto pensado all'intervento, pero ho tanta paura degli effetti collaterali... sono dell'idea che questa sia proprio l'ultima spiaggia! io sono stata da uno psicologo, pero non ho trovato miglioramenti perche riconosco di aver sbagliato approccio, ma se ben curata credo si possa guarire, almeno un po.
sky
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 81
Iscritto il: ven feb 05, 2010 11:59 pm

Re: Eritrofobia a 15 anni... operazione?

Messaggioda spike91 » gio mar 29, 2012 10:09 pm

io ho 21 anni,a scuola diventavo rosso anche io e non è una bella cosa,adesso che lavoro ad ogni minimo sforzo fisico divento rosso e sudo molto in viso,io ce le ho addosso tutte,io per adesso non mi sto facendo dietro niente a parte i fiori di bach che migliorano del 5% la situazione,adesso con il lavoro sono meno timido e mi sto facendo,però il problema di diventare rosso cè e anche se andassi dallo psicologo non risolverei molto,anche io come te ho il cuore che batte più forte di uno normale sotto sforzo
spike91
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 5
Iscritto il: ven feb 10, 2012 7:36 am

Re: Eritrofobia a 15 anni... operazione?

Messaggioda willi » lun apr 02, 2012 11:56 pm

jhacked ha scritto:quindi pensavo seriamente all'operazione per riuscire a sconfiggere questo schifo! ..........Cosa ne pensate?

Penso che non ti dovresti operare !
L'ultima cosa che farei è mettere le mani in maniera irreversibile sul sistema nervoso per cercare di curare una fobia sociale quando esistono delle alternative valide per cercare di combattere il tuo disturbo. Dico questo nel pieno rispetto di tutti coloro che invece hanno scelto come alternativa la via chirurgica.
Posso capire la voglia di ribaltare il mondo in un ragazzo giovane come te, che allo stesso tempo si trova a dover combattere coi limiti imposti da questa patologia, una sorta di abito troppo stretto dal quale ogni volta cerchiamo di liberarci senza grandi risultati. Non dovresti cadere nell’errore di pensare che un’operazione come quella proposta possa risolvere il problema senza presentare prima o poi il conto. Guarda il lato positivo della tua condizione attuale: hai un sistema nervoso che funziona perfettamente (anche troppo!), devi solo imparare a governarlo meglio. Ci sono voluti degli anni affichè questa patologia potesse maturare dentro di noi senza dare sintomi. La nostra mente come fosse una pentola a pressione in continua ebollizione…. poi arriva un evento scatenante….. la goccia che fa traboccare il vaso ed ecco comparire il sintomo.... un bel faccino rosso incandescente!! Da lì in avanti nulla sarà più come prima e il problema diventa il rossore che si ricarica di continuo ogni volta che ne percepiamo la presenza. Una sorta di autoricarica!!
jhacked ha scritto:Ho 15 anni, sono un ragazzo come un altro se non per questa dannata eritrofobia che mi perseguita da circa 3 anni.

Il sintomo jhacked risale a 3 anni fa, ma come ho detto sopra, forse la causa è precedente e stava covando da anni. Che dici, potrebbe essere così??
jhacked ha scritto:D'altra parte, però, avrei paura a farla dato che, gli ospedali ed i lettini, non sono il mio forte nonostante, da come ho letto, è una operazione davvero veloce.
Nel pacchetto dell'operazione sono inclusi anche dei rischi e stando ai commenti nella sezione degli operati di ETS di questo forum, non mi sembrano dei rischi da sottovalutare (altro che ospedali e lettini!), poi ognuno ha libertà di scelta per carità!
Quando avevo la tua età pensavo come sarebbe stata la mia vita a 25 anni, poi sono arrivati e quasi nulla era cambiato, tranne qualche miglioramento dovuto ad una terapia breve e mirata al sintomo...... a 25 anni pensavo come sarebbe stata la mia vita a 35 anni, poi sono arrivati anche quelli e ancora quasi nulla era cambiato..... ora ne ho 37 e sto seguendo una terapia di tipo cognitivo - comportamentale da 2 anni circa. La terapia aiuta credimi, anche se non fa miracoli! In più non crea nemmeno danni fisici o compensatorie permanenti come nel caso della simpatectomia.
sky ha scritto: tu hai 15 anni, ti consiglio di iniziare un percorso dallo psicologo il prima possibile! prima inizi e prima puoi liberarti dalla fobia!!

Penso che sky ti abbia dato un consiglio d'oro! Prima inizi questo percorso e prima vedrai dei risultati, ti accorgerai col tempo che il rossore passerà in secondo piano, ma è necessario essere costanti e avere tanta di quella fiducia nelle proprie capacità oltre che una grande volontà di cambiare.
spike91 ha scritto:però il problema di diventare rosso cè e anche se andassi dallo psicologo non risolverei molto

…..io proverei, fosse soltanto per curiosità :wink:

Vi auguro una buona notte
willi
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 25
Iscritto il: mar feb 03, 2009 9:33 am
Località: marche

Re: Eritrofobia a 15 anni... operazione?

Messaggioda sautetur » dom apr 15, 2012 2:15 pm

sautetur
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 12
Iscritto il: lun mar 05, 2012 5:41 pm


Torna a Eritrofobia, Eritrosi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

cron