sono nuova...per favore

Paura di arrossire, esperienze a confronto tra chi soffre di questo disturbo.

Moderatore: abax

Re: sono nuova...per favore

Messaggioda albert89 » gio gen 26, 2012 9:22 am

ahahah..anke te hai problemi alla cassa del supermercato....
quanti brutti ricordi anke li!!!

comunque per aiutarti potresti rivolgerti al tuo medico...
gli esponi la tua situazione e secondo me ti puo dare qualche farmaco antidepressivo-antiansia...

io li ho usati per circa 2 mesi..poi ho smesso da solo di prenderli perche mi sentivo sicuro e ne ho ancora 1 scatola che tengo in caso di emergenza... sono stato molto bene in quei 2 mesi...poi dopo un mese dalla fine del trattamento finisce l'effetto e pian piano torni come prima...

quindi nn accontentarti del miglioramento ke avrai ma cerca di fare prima possibile questi passettini di "guarigione"...
albert89
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mer gen 25, 2012 3:37 pm

Re: sono nuova...per favore

Messaggioda sautetur » mer mar 07, 2012 10:24 am

Ciao Alibert, sono un uomo di 38 anni, anche io soffro questo problema da piccolissimo e anche io ho dovuto affrontare il matrimonio perchè amavo troppo e amo mia moglie per non poter trovare la forza. Ebbene ti confermo quello che ti ha detto PiterPan 71. Quel giorno era diverso, veramente magico. Mi sarà successo di arrossire al massimo 2-3 volte. Ti giuro che sono a dei livelli assurdi anche io, arrossisco per nulla. Anche io affronto al lavoro episodi simili a quelli che racconti con colleghi che te lo fanno notare. Eppure quel giorno è andato benissimo. In chiesa forse non mi è neanche successo, a far le foto si ma sono sicuro che me ne accorgevo soltanto io talmente era lieve, forse al ristorante è andata peggio perché mi sentivo più osservato ma passava in fretta. Ti ripeto sarà 1000 volte meno peggio di come te lo immagini. Auguri di cuore.
sautetur
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 12
Iscritto il: lun mar 05, 2012 5:41 pm

Re: sono nuova...per favore

Messaggioda aliber12 » mer mar 07, 2012 11:41 am

vorrei tanto che fosse così...ma sono sicura che per me non lo è! ormai ho parlato chiaro col mio ragazzo e mi ha detto che a lui va bene non sposarci un domani...ovviamente non gli ho detto le mie motivazioni...! che noia!!!!
aliber12
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 7
Iscritto il: sab gen 21, 2012 1:25 am

Re: sono nuova...per favore

Messaggioda sautetur » dom apr 15, 2012 2:17 pm

lascia un commento anche sul blog:
http://stoperitrofobia.altervista.org/
sautetur
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 12
Iscritto il: lun mar 05, 2012 5:41 pm

Re: sono nuova...per favore

Messaggioda 9Stella0 » lun apr 16, 2012 3:28 pm

Ciao aliber12, io ho 22 anni e proprio come te mi sono iscritta a questo forum praticamente in preda alla disperazione!! :cry: leggendo il tuo racconto se non altro mi sono resa conto di non essere poi così sola, avrei potuto scriverlo io! ...i problemi con le cene di famiglia, l'idea di dover rinunciare al matrimonio per la paura di arrossire, ecc ecc sono tutte cose a cui purtroppo penso in continuazione e questo non fa altro che aumentare questo circolo vizioso d'ansia e malessere! Forse non risolverò la mia situazione, ma poter condividere le mie preoccupazioni con qualcuno per me è già un passo avanti! Insieme sarà più facile..speriamo! :D
9Stella0
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 2
Iscritto il: lun apr 16, 2012 3:07 pm

Re: sono nuova...per favore

Messaggioda aliber12 » lun apr 16, 2012 11:40 pm

si siamo in tanti purtroppo....o per fortuna! mi angoscia tutto...l'altro giorno ho avuto un episodio bruttissimo....ero alla cassa a pagare,in un supermercato dove tutti i cassieri sono molto alla mano e chiacchieroni...e noi che abbiamo questo problema sappiamo bene cosa significa pagare alla cassa,figuriamoci se il cassiere si mette a scherzare....insomma,pago,lui poi mi chiede "hai un euro? così non cambio la dieci!" e io "un secondo che guardo!" sentivo che stavo arrossendo..sentivo il calore salirmi dalla schiena fino alla faccia...penso"ok,posso farcela,riesco a non arrossire stavolta,la vampata non è forte!" alzo lo sguardo per un secondo e vedo che lui mi fissa con un sorrisino strano....e da lì,il delirio...comincio a sentire il volto in fiamme,lui mi dice ridendo e URLANDO "ma se non ce l'hai non fa niente,non diventare rossa! oh ma perchè sei diventata rossa,non ti preoccupare" ridendo come un pazzo...il supermercato è uno di quei piccoli supermercati tranquilli,silenziosi,dove c'è poca gente,oltretutto erano le otto,quindi erano in chiusura,e la gente era tutta alle casse...insomma,si girano i due cassieri e cominciano a ridere,perchè probabilmente ero rosso fuoco,le mie amiche cominciano a prendermi il volto con le mani dicendomi "fatti vedere..oddio sei diventata rossissima!" (loro non sanno,o meglio non sapevano di questo mio problema) insomma,poi c'era una signora che stava passando lo straccio per terra che inizia a fare vicino al cassiere "si ma se le dici così diventa ancora più rossa,non lo vedi che la stai facendo diventare viola??smettila,falla sbiancare" io in tutto ciò mi sentivo quasi svenire...le gambe mi tremavano....ero al centro dell'attenzione di tutto il supermercato,in più si stava rimarcando più e più volte il fatto che ero diventata rossa....insomma finita questa odissea,di cui ho un ricordo vago,perchè non ricordo in quel momento io cosa stessi facendo...sorridevo? avevo lo sguardo terrorizzato?? non lo so,non lo so!!!
insomma vado in macchina,devo guidare,le gambe mi tremano ancora,e sento una sensazione strana,di shok quasi...come se fosse morto qualcuno! e magari fosse finita qui...le mie amiche riaprono il discorso e dicono "oh ma perchè sei diventata così rossa? ti giuro eri bordeaux,pensavo ti stessi sentendo male!" io ovviamente riprendo ad infuocarmi,e per mezz'ora di viaggio dal supermercato a casa,non si è parlato d'altro...io sono stata viola per tutto il tempo...questa credo sia la cosa più brutta che mi sia mai successa di tutte le figure brutte per colpa di questo maledettissimo rossore! sono troppo demoralizzata :cry:
aliber12
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 7
Iscritto il: sab gen 21, 2012 1:25 am

Re: sono nuova...per favore

Messaggioda PeterPan71 » mar apr 17, 2012 12:07 am

Ciao aliber12, questo tuo racconto mi ha fatto molto sorridere, sembrava quella scena del film una pallottola spuntata, credo si chiami così, dove per tranquillizzare una signora che stava in aereo vengono tutti per rassicurarla iniziando con toni tranquilli fino ai pugni.
Spero non ti sia offesa, mi permetto di dire questo perchè di scene così ne ho vissute anche io, purtroppo al lavoro, credo che difficilmente ritornerai in quel supermercato, magari col tempo.
So benissimo di cosa parli e so anche la sensazione che si prova con relativo sfinimento fisico finale e il morale a terra anzi sottoterra.
Non ti dico fatti forza perchè lo so che è difficile, non ti dico non pensarci perchè so che questo ricordo ti si ripresenterà molto spesso, ti dico solo guarda quell'episodio dall'esterno e se puoi ridici sopra.
Questo nostro male è molto subdolo, più ci pensi più cerchi di combatterlo è più diventa forte, cerca, anzi cerchiamo di vivere con più leggerezza.
con affetto PeterPan
Nessuno è nato sotto una cattiva stella
ci sono piuttosto persone che non guardano il cielo
(Dalai Lama)
Avatar utente
PeterPan71
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 23
Iscritto il: gio gen 25, 2007 12:15 am

PrecedenteProssimo

Torna a Eritrofobia, Eritrosi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti