betabloccanti .... per quanto tempo prenderli?

Paura di arrossire, esperienze a confronto tra chi soffre di questo disturbo.

Moderatore: abax

Re: betabloccanti .... per quanto tempo prenderli?

Messaggioda ninno72 » dom nov 27, 2011 10:29 am

Ciao Marco76,purtroppo sappiamo bene che il laser fa' poco per il flush.Ad ogni modo ,se solo giovasse
a diminuire il rossore di base anche il disagio (psicologico) migliora.Io l 'ets la lascio come ultima spiaggia.
ninno72
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 3
Iscritto il: mar mag 03, 2011 8:21 am

Re: betabloccanti .... per quanto tempo prenderli?

Messaggioda g.8 » lun nov 28, 2011 8:21 am

marco76 ha scritto:Ringrazio tutti per le risposte che avete dato... siete davvero preziosi.

Il fatto è che non è per nulla semplice. Secondo voi è possibile avere sia eritrofobia (che certamente ho) che rosacea.

Il dubbio che ho deriva dal fatto che delle volte divento rosso anche quando sono sono solo ed in situazioni nn imbarazzanti.
Il dottor G. che mi ha visitato di recente dice che non c'entra nulla la rosacea. Io ho, credo come tutti voi, una disfunzione al sitema parasimpatico sulla termoregolazione dell'organismo. In sostanza mi ha detto che siamo come dei termosifoni che funzionano male.
Possibile che abbia tentato fino ad oggi di curare la rosacea senza che nessun dermatologo sapesse realmente che il problema era un'altro?
è capitato anche a voi?

Per ninno: Ciao il laser che ho fatto (2 sedute con porpora) hanno funzionato molto, ma molto bene... purtroppo però solo sulla mia eritrosi instaurata. Non hanno fatto granchè, ovviamente, sul flush che puntualmente riappare ad ogni situazione che mi genera ansia e palpitazioni.
Ciao,
M.


Che abbiamo anche un problema di fragilità dei vasi sanguigni mi era chiaro anche se lo imputavo alla rosacea.
Da qualche mese prendo una crema che, a mio avviso, ha le indicazioni giuste per il nostro caso. Sul fatto che agisca come indicato nel "bugiardino" lo devo ancora verificare probabilmente nel lungo termine ed in ogni caso non mi faccio molte aspettative. Comunque se leggi le indicazioni nel link sembrerebbero proprio adatte al nostro problema: mi riferisco in particolare agli arrossamenti permanenti. Per i flush fa pochissimo effetto. Ciao.

http://www.bioderma.com/it/i-prodotti/n ... n/755.html
g.8
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 27
Iscritto il: dom mag 09, 2010 3:03 pm

Re: betabloccanti .... per quanto tempo prenderli?

Messaggioda marco76 » lun nov 28, 2011 9:30 am

Donald Duck ha scritto:Purtroppo tutti i farmaci comportano effetti collaterali. Ahimè non è attraverso una pillola che possiamo combattere l'eritro. Certo possiamo farci aiutare dai farmaci nei momenti più difficili...ma non sono loro la nostra soluzione. La vera soluzione consiste nel risolvere il problema psicologico alla radice... appunto con una buona psicoterapia :wink:

Parola di ex eritrofobico!



Ciao D Duck,

per ex eritrofobico intendi che non sei più rosso in viso o, come credo, sei ancora rosso in viso ma non te ne curi più e anzi ne trai un vantaggio da quel rossore che hai?
grazie,
M.
marco76
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 8
Iscritto il: mer gen 05, 2011 4:09 pm

Re: betabloccanti .... per quanto tempo prenderli?

Messaggioda Donald Duck » mar nov 29, 2011 8:48 am

marco76 ha scritto:
Donald Duck ha scritto:Purtroppo tutti i farmaci comportano effetti collaterali. Ahimè non è attraverso una pillola che possiamo combattere l'eritro. Certo possiamo farci aiutare dai farmaci nei momenti più difficili...ma non sono loro la nostra soluzione. La vera soluzione consiste nel risolvere il problema psicologico alla radice... appunto con una buona psicoterapia :wink:

Parola di ex eritrofobico!



Ciao D Duck,

per ex eritrofobico intendi che non sei più rosso in viso o, come credo, sei ancora rosso in viso ma non te ne curi più e anzi ne trai un vantaggio da quel rossore che hai?
grazie,
M.


Sottolineo che io ero eritrofobico... quindi arrossivo solo nei momenti di disagio. Niente rosacea. Per quanto riguarda il rossore ti confermo che non arrossisco proprio ormai da anni... per me arrossire e non curarsene non significa essere guariti. Anche perchè onestamente nelle mie condizioni non curarsene era proprio impossibile :lol:
Avatar utente
Donald Duck
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 273
Iscritto il: sab dic 16, 2006 1:47 pm

Re: betabloccanti .... per quanto tempo prenderli?

Messaggioda ninno72 » mar nov 29, 2011 9:26 am

Purtroppo, non e' cosi semplice per noi che gia' abbiamo il rossore di base cioe' l eritrosi!!!!!
ninno72
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 3
Iscritto il: mar mag 03, 2011 8:21 am

Re: betabloccanti .... per quanto tempo prenderli?

Messaggioda marco76 » mer nov 30, 2011 9:13 am

Io, ad esempio, non ho l'eritrosi di base, o meglio non la ho più avendo fatto il laser. Secondo me, correggetemi se sbaglio, l'eritrosi che mi si era generata e stata causata dai continui flush, emozionali e non.
Cmq volevo fare i miei complimenti a d duck. La tua guarigione e senza ombra di dubbio motivo di speranza per chiunque abbia delle perplessità sulla psicoterapia. Io, come ti dicevo, sto facendo delle sedute con terapia di ipnosi. Dico la verità. Sono un po scettico, ma voglio darmi una chance.
Nel frattempo, pero', quando ho delle crisi vorrei ricorrere ai farmaci... ecco il motivo del post.
marco76
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 8
Iscritto il: mer gen 05, 2011 4:09 pm

Re: betabloccanti .... per quanto tempo prenderli?

Messaggioda g.8 » mer nov 30, 2011 7:19 pm

Si però.
Personalmente prendendo il mio farmaco il problema del rossore in pratica è scomparso. Il problema che mi rimane è quello dell'eritrosi non quella di base che è leggera ma quella derivante dal cambio di clima freddo-caldo, qualche volta dopo i pasti, locali particolarmente caldi ecc ecc. In quei casi è particolarmente evidente sul volto.
g.8
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 27
Iscritto il: dom mag 09, 2010 3:03 pm

PrecedenteProssimo

Torna a Eritrofobia, Eritrosi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti