Eritrofobia

Paura di arrossire, esperienze a confronto tra chi soffre di questo disturbo.

Moderatore: abax

Re: Eritrofobia

Messaggioda Donald Duck » sab nov 19, 2011 7:36 am

Io soffrivo di eritrofobia non di eritrosi...quindi sono guarito solo con la psicoterapia. Per sapere dove trovarne uno basta che guardi sulle pagine gialle.
Ciao ciao
Avatar utente
Donald Duck
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 273
Iscritto il: sab dic 16, 2006 1:47 pm

Re: Eritrofobia

Messaggioda chicca89 » lun nov 21, 2011 11:42 pm

E quanto tempo ci hai messo a guarire? Sono molto costose le sedute?
chicca89
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mer nov 09, 2011 3:43 pm

Re: Eritrofobia

Messaggioda checaldo » mer nov 23, 2011 12:03 am

eh beh privatamente mi sa che si va da 50 a 100 a botta...e di questi tempi o ci si sputtana l'eventuale stipendio, io studio e non lavoro ancora...o i risparmi, o bisogna ricorrere ai genitori, ma di dire dello psicologo non mi va proprio..

magari col pubblico si trova qualcosa, magari non formazione analitica..
checaldo
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 81
Iscritto il: sab ago 14, 2010 10:46 am

Re: Eritrofobia

Messaggioda checaldo » mer nov 23, 2011 12:12 am

Donald Duck ha scritto:Io soffrivo di eritrofobia non di eritrosi...quindi sono guarito solo con la psicoterapia. Per sapere dove trovarne uno basta che guardi sulle pagine gialle.
Ciao ciao



ciao donald, se non ricordo male anche di iperidrosi facciale? è il mio flagello :(
checaldo
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 81
Iscritto il: sab ago 14, 2010 10:46 am

Re: Eritrofobia

Messaggioda checaldo » mer nov 23, 2011 12:22 am

chicca89 ha scritto:Ma serve a qualcosa andare dallo psicologo? Io ora sono in erasmus in Francia...dovrò cmq aspettare di tornare in Italia...
E questa crema Hydralen che farebbe?? Cmq si, sapere di non essere soli aiuta...



in bocca al lupo per l'erasmus! hai notato miglioramenti in francia? magari il fatto di parlare con estranei in un'altra lingua cambia prospettiva per quanto riguarda l'eritrofobia..poi magari vivendo all'estero da sola, hai acquisito più indipendenza e migliorato certi aspetti che non avevi in italia
checaldo
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 81
Iscritto il: sab ago 14, 2010 10:46 am

Re: Eritrofobia

Messaggioda chicca89 » mer nov 23, 2011 3:08 pm

Crepi!! Quando parlo con estranei, indipendentemente che sia in italiano o in francese, l'eritro compare in misura minore. Probabilmente perché temo più il giudizio delle persone che conosco, non lo so. Però a lezione, se vengo interpellata da un insegnante succede quello che succedeva in Italia... :(
chicca89
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mer nov 09, 2011 3:43 pm

Re: Eritrofobia

Messaggioda marty » mar lug 17, 2012 9:33 pm

chicca89 ha scritto:Ciao a tutti!
Mi sono appena iscritta al forum e ho deciso di condividere con voi il mio problema...
L'eritrofobia mi perseguita da sempre, fin da quando mi ricordo...e mi ha sempre impedito di essere me stessa. Stare in classe era un incubo, quando qualsiasi insegnante (ma anche alcuni compagni) mi rivolgeva la parola diventavo rossa fuoco. E mi vergognavo tantissimo...ora vado all'università e ho lo stesso problema... Paradossalmente divento rossa con le persone che conosco, probabilmente perché temo il loro giudizio...con coloro che non conosco so essere spigliata e meno impacciata del solito. Sì, è vero, sono timida...ma a volte arrossisco non per timidezza, proprio per la paura di arrossire...quando penso che non voglio arrossire...arrossisco!! E mi odio in quei momenti!
A causa di ciò mi tengo sempre in disparte a dibattiti e preferisco non esprimere la mia opinione piuttosto che mettermi al centro dell'attenzione e essere derisa dagli altri per il rossore...arrossisco anche ai pranzi con i parenti...e non c'è cosa peggiore quando qualcuno te lo fa notare! Vorrei sprofondare in un abisso, diventare invisibile... Speravo che con la crescita sarebbe passato e invece no! Io ho una vita normale, una famiglia che mi vuole bene, un ragazzo che mi ama però so che potrei vivere ancora meglio senza questo problema e credo sia ora di voltare pagina...me ne voglio sbarazzare! Mi aiutate?



hai una famiglia che ti vuol bene e un ragazzo che ti ama, e che vuoi di più? aggrappati a loro quando sei più in difficoltà, fatti aiutar da loro nel vero senso della parola. Bisogna mettersi in testa che non bisogna aver paura di arrossire, niente paura dai! Anche io a volte son in quella situazione
marty
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 10
Iscritto il: mar lug 17, 2012 9:00 pm

Precedente

Torna a Eritrofobia, Eritrosi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti