uffa!!!

Paura di arrossire, esperienze a confronto tra chi soffre di questo disturbo.

Moderatore: abax

uffa!!!

Messaggioda BIJOUX » gio mar 31, 2011 4:13 pm

Voglio raccontarvi un'esperienza:l'altra sera sono andata in un centro commerciale e ho incontrato una ragazza che conosco che lavora li, ci siamo salutate e mi sono avvicinata per non sembrare maleducata ma in realtà sapevo già che sarei diventata rossa ma pazienza, infatti così è stato, abbiamo iniziato la conversazione, ero tranquilla ma nonostante ciò ho iniziato a sentire il calore che aumentava sempre più con la vampata finale, una tragedia! cercavo di non pensarci e non potevo fare altro che fare finta di nulla, mi sono sentita una perfetta idiota. ma perchè sono diventata rossa, non aveva senso? ogni volta che mi capita mi viene una rabbia assurda!
BIJOUX
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 57
Iscritto il: gio nov 05, 2009 2:35 pm

Re: uffa!!!

Messaggioda giovasta » ven apr 01, 2011 11:24 am

perchè non spieghi in anticipo la situazione all'interlocutore? O essendo sincera del tutto o mascherando la cosa come forma di allergia o simili non so.
Il fatto che l'eritrofobia sia un disturbo evidentemente psicologico, anche se non vuol dire di avere una psiche disturbata non fraintendermi, ma una psiche sensibile, non aiuta a farsi venire pensieri positivi?
Quali?
Questo: immagina di avvicinare ogni giorno, ogni minuto diverso una persona che non conosci, con una scusa qualsiasi e con la possibilità di sparire con una scusa qualsiasi (metti a punto uno stratagemma) o di fregartene e di mettere in conto un periodo di "apprendimento". Pensi che facendo così soffriresti a vita del problema o è più plausibile una diminuzione graduale del tutto fino alla totale scomparsa?

Lo chiedo davvero, sono un iper e totalmente all'oscuro del problema del rossore, non me ne vogliate se dico banalità, anzi me ne scuso in anticipo se così fosse :)
giovasta
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 44
Iscritto il: gio mar 31, 2011 12:15 pm

Re: uffa!!!

Messaggioda BIJOUX » lun apr 11, 2011 3:40 pm

Non sono banalità, semplicemente chi non lo prova non può capire...non mi sembrerebbe opportuno incontrare una persona che conosco e esordire così : ciao scusa se fra poco diventerò bordeaux ma sono affetta da eritrosi! sarebbe peggio, poi se dovessi scappare ogni volta che sento che sto per arrossire non ne parliamo, credo che mi prenderebbero per una scema. Credimi non è per niente facile.
BIJOUX
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 57
Iscritto il: gio nov 05, 2009 2:35 pm

Re: uffa!!!

Messaggioda lasinochevolava » lun apr 11, 2011 6:39 pm

BIJOUX ha scritto: mi sono sentita una perfetta idiota. ma perchè sono diventata rossa, non aveva senso? ogni volta che mi capita mi viene una rabbia assurda!


Più ti arrabbi....più generi tensione.....e più sarà facile diventare rossa ogni volta.
Inizia a "perdonarti" quando ti capita....
lasinochevolava
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 6
Iscritto il: sab ott 03, 2009 11:01 pm

Re: uffa!!!

Messaggioda giovasta » lun apr 11, 2011 8:07 pm

BIJOUX ha scritto:Non sono banalità, semplicemente chi non lo prova non può capire...non mi sembrerebbe opportuno incontrare una persona che conosco e esordire così : ciao scusa se fra poco diventerò bordeaux ma sono affetta da eritrosi! sarebbe peggio, poi se dovessi scappare ogni volta che sento che sto per arrossire non ne parliamo, credo che mi prenderebbero per una scema. Credimi non è per niente facile.


Certo che non è facile, ti capisco benissimo e ti chiedo scusa se ti ho dato l'impressione di banalizzare il problema, non era proprio neanche in minima parte così nelle intenzioni :).
Cerco solo, nel mio limite, di dare un consiglio per lottare contro questa "bastarda"; di sicuro non mi pare ragionevole scappare, quindi hai fatto benissimo, e quindi, male minore, o fai finta di nulla, o al massimo uno spiega all'interlocutore il problema e se è qualcuno che ti prende in giro, ride o dà quest'impressione, ti fa un grande favore, perchè sai già il suo valore.

Due sono le cose: o ti tieni il problema, o fai veramente di tutto almeno per lottarci contro con tutte le tue forze (cosa che credo già tu faccia) e, ripeto, il fatto che è un problema evidentemente psicologico e legato al sociale (a meno che non ti capita di arrossire anche quando stai sola in casa e in tranquillità) occorre a mio avviso destinare un enorme numero di ore a desensibilizzarsi socialmente.
giovasta
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 44
Iscritto il: gio mar 31, 2011 12:15 pm

Re: uffa!!!

Messaggioda giovasta » lun apr 11, 2011 8:10 pm

giovasta ha scritto:Questo: immagina di avvicinare ogni giorno, ogni minuto diverso una persona che non conosci, con una scusa qualsiasi e con la possibilità di sparire con una scusa qualsiasi (metti a punto uno stratagemma) o di fregartene e di mettere in conto un periodo di "apprendimento". Pensi che facendo così soffriresti a vita del problema o è più plausibile una diminuzione graduale del tutto fino alla totale scomparsa?


Cosa ne pensi sinceramente di un attacco frontale di questa portata? E' ragionevole pensare che se l'incontro costante con la gente, proprio costante e prolungato intendo, diventasse la tua realtà il problema si attenuerebbe fino a scomparire?

Mi rendo conto che anche se la cosa funzionasse ha l'enorme prezzo da pagare di una tua esposizione frontale con tutte le difficoltà del caso, ma pensa all'enorme soddisfazione di riuscire nel superare il problema.
giovasta
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 44
Iscritto il: gio mar 31, 2011 12:15 pm

Re: uffa!!!

Messaggioda BIJOUX » mer apr 13, 2011 4:52 pm

Credo che l'incontro costante e prolungato con le persone possa essere sicuramente una possibile soluzione, il problema è come iniziare e come sopportare la continua pressione degli sguardi della gente e la paura di diventare rossa per ogni minima cosa e resistere alla tentazione di scappare a gambe levate, non è per niente facile!
Ultima modifica di BIJOUX il mer apr 13, 2011 5:00 pm, modificato 1 volta in totale.
BIJOUX
Pratico
Pratico
 
Messaggi: 57
Iscritto il: gio nov 05, 2009 2:35 pm

Prossimo

Torna a Eritrofobia, Eritrosi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

cron